Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Se avete un problema di idraulica questo è il posto giusto per cercare una soluzione

Moderatore: dalmos

kysersose
Messaggi: 47
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda kysersose » gio 09 gen 2020 1:47 pm

Buonasera a tutti. Da qualche settimana mi sono accorto che la pressione in caldaia cala abbastanza velocemente nel giro di pochi giorni dal momento in cui la ristabilizzo. Pensavo ad una perdita da un radiatore o al fatto che, stando molto acceso in questo periodo per le temperature rigide, trafilasse giorno per giorno dai giunti, ma mi sono accorto che gocciola dal sotto e ho provveduto a smontare il pannellino per vedere meglio. Dalla foto si vede cerchiato da dove gocciola, ancora non ho chiamato nessun tecnico, basta ristabilire la pressione ogni 3/4 giorni e tutto va bene. La caldaia ha circa 16 anni quindi a seconda del danno farei quasi un pensierino a cambiarla per metterla a condensazione con valvole termostatiche e beneficiare della detrazione del 50% (magari trovando chi già accetta la cessione immediata del credito di imposta). Una precisazione, questa estate per la manutenzione annuale ho cabiato ditta e quella nuova ci ha messo quasi 2 h a fare quello che quella prima ci metteva 30min. Ha smontato tutto e effettivamente ha trovato molto calcare nel boiler, ma non vorrei che avesse rimontato qualcosa male. Avete idea di cosa si tratti , grazie anticipatamente.
Allegati
caldaia.jpg
caldaia.jpg (48.98 KiB) Visto 260 volte

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5880
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda giovanni » gio 09 gen 2020 3:21 pm

Non c'è nessuna scritta intorno a quel tubo che gocciola? Puoi mettere marca, modello e data di costruzione?
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

kysersose
Messaggi: 47
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda kysersose » gio 09 gen 2020 5:57 pm

La caldaia è una immergas mini zeus con boiler, è stata presa nel 2003 o 2004 ma l'anno di costruzione adesso mi sfugge,guardando il libretto di manutenzione dovrebbe esserci scritto, se è necessario lo cerco. Visto che sono andato a cercare il modello ho cercato su internet anche la scheda tecnica che si trova a questa pagina https://www.schede-tecniche.it/schede-t ... S-MINI.pdf. IL link lo ho trovato su un altro sito dove di schede tecniche di caldaie mini zeus ce ne erano tre (https://www.schede-tecniche.it/schede-t ... ergas.html) a me sembrano uguali!! Comunque a pag 22/30 c'è lo schema del sotto della caldaia, ma con rivestimento plastico, mentre la foto l'ho fatta dopo averlo rimosso.Sembrerebbe avere a che fare con il boiler ma, da profano in materia, penserei che anche se si perdesse acqua dal boiler la pressione dell'impianto non diminuirebbe : Wink : . che ne pensate?

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5880
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

uindi dubito molto che

Messaggioda giovanni » ven 10 gen 2020 12:46 am

Quel tubetto dovrebbe convogliare sia lo scarico di sicurezza del boiler che la valvola di sicurezza del riscaldamento. Quindi, visto che (come hai giustamente osservato tu stesso) una perdita dal boiler non dovrebbe abbassare la pressione del riscaldamento, si può al 99% dedurre che le gocce vengono dalla valvola di sicurezza del riscaldamento. Tale valvola dovrebbe aprirsi a 3bar e, quindi, se gocciola a pressioni inferiori, significa che non tiene più e va cambiata. : Wink :
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

kysersose
Messaggi: 47
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda kysersose » ven 10 gen 2020 11:08 am

Grazie. Penso proprio tu abbia ragione. Escludendo il fai da te che non mi sembra percorribile, chiedo, visto la vetustità della caldaia se sia il caso di pensare alla sostituzione oppure meriti accomodare e proseguire, sinceramente non ho idea del costo da sostenere e solo far venire il tecnico (la ditta di manutenzione precedente) a vedere ha un costo, l'idraulico a fare un preventivo per una caldaia nuova invece no.In questo caso (trattandosi della stessa persona, per capirsi la nuova ditta che ha fatto manutenzione, penserei di no, il dubbio che questi non abbiano fatto bene il suo lavoro mi rimane!!)

Avatar utente
roby
Messaggi: 2434
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda roby » ven 10 gen 2020 11:53 am

Guarda io non sono un idraulico provetto, ma per cambiare quel tipo di valvola con il "fai da te" ci si riesce benissimo. Devi solo abbassare la pressione dell'impianto. Perchè prima non individui la valvola e vediamo come procedere? :)

kysersose
Messaggi: 47
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda kysersose » ven 10 gen 2020 6:58 pm

Grazie mille per essersi offerto. Adesso devo trovare un po di tempo per provvedere a smontare(sempre mi riesca) il copricaldaia e il guscio della caldaia per accedere al pezzo. Ci risentiamo appena fatto il tutto.

Avatar utente
dalmos
Moderator Maximo
Messaggi: 5825
Iscritto il: dom 20 mar 2011 5:58 pm

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda dalmos » ven 10 gen 2020 7:13 pm

Guarda che quella valvola , generalmente si apre perchè la pressione si porta a valori oltre i 2,5 bar , la causa potrebbe essere il vaso di espansione scarico di aria , e che prima di sostituirlo potresti rigonfiare , ad 1,2 bar .
Controlla che durante il riscaldamento , la pressione non arrivi a quei bar ,
Altrimenti ti ho detto cosa fare ,
Se il problema fosse quello anche se cambi la valvola non risolvi il problema .
• A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.

Oscar Wilde

kysersose
Messaggi: 47
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda kysersose » lun 13 gen 2020 12:48 pm

Ti ringrazio, adesso che me lo hai detto controllo subito mentre c'è il riscaldamento a quanta pressione stiamo. Ma scusa l'ignoranza il vaso di espansione come si rigonfia a 1.2 bar? Non conoscendo, almeno in tutti i dettagli, come funzioni la caldaia non conosco neanche che ruola svolga il vaso di espansione. Grazie appena posso posto i dati della pressione

Avatar utente
dalmos
Moderator Maximo
Messaggi: 5825
Iscritto il: dom 20 mar 2011 5:58 pm

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda dalmos » lun 13 gen 2020 2:51 pm

Si gonfia dalla sua valvolina , come una ruota di auto .
il vaso in genere è posto o alle spalle della caldaia e lo si raggiunge con l'ausilio di uno scaletto , senza neanche aprire la caldaia , oppure su un fianco , ma in questo caso bisogna smontare il pannello annesso .
• A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.

Oscar Wilde

kysersose
Messaggi: 47
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda kysersose » lun 13 gen 2020 4:34 pm

ok grazie perfetto.oggi cerco di guardare la pressione dell'acqua con riscaldamento acceso e poi nel caso fosse quello mi sa che devo riguardarmi gli schemi (link postato ) precedentemente per vedere dove si trova questa valvola sulla mia caldaia.

kysersose
Messaggi: 47
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda kysersose » mer 15 gen 2020 8:05 am

dalmos ha scritto:Guarda che quella valvola , generalmente si apre perchè la pressione si porta a valori oltre i 2,5 bar , la causa potrebbe essere il vaso di espansione scarico di aria , e che prima di sostituirlo potresti rigonfiare , ad 1,2 bar .
Controlla che durante il riscaldamento , la pressione non arrivi a quei bar ,
Altrimenti ti ho detto cosa fare ,
Se il problema fosse quello anche se cambi la valvola non risolvi il problema .

Buongiorno ho controllato la pressione circa 3 volte per verificare se tutte le volte con riscaldamento acceso i valori fossero simili. La prima volta mi misurava circa 1.8bar(ma penso forse che aveva già perso un pò di acqua dalla valvola e quindi presumibilmente era più bassa), poi con caldaia in stand by (30gr di temperatura nel boiler) ho rimesso l'acqua con la manopola per riportare la pressione a 1.5bar e la sera stessa ho riguardato, a riscaldamento acceso, la pressione in quel momento, pressapoco 2/2.2 bar circa. Quindi forse non dipende dal vaso di espansione? o comunque la pressione è un pò altina? grazie

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5880
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda giovanni » mer 15 gen 2020 1:35 pm

Se hai costatato che anche con la pressione al minimo (1.5bar) la valvola di sicurezza gocciola, significa che è da cambiare. Se poi ti ha durato 16 anni, cosa pretendi di più? :)
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

kysersose
Messaggi: 47
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda kysersose » gio 16 gen 2020 1:36 pm

Giusto! quindi appeno posso comincio l'opera di smontaggio e poi se posso contare su un supporto ringrazio già da ora.

Avatar utente
ottobre_rosso
Messaggi: 452
Iscritto il: mar 08 mag 2012 8:42 pm
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Perdita di acqua da Caldaia con relativo abbassamento pressione

Messaggioda ottobre_rosso » lun 20 gen 2020 5:15 pm

Quando svuoterai l'impianto approfittane per verificare la pressione di gonfiaggio del vaso di espansione
Collaboratore di Redazione
Immagine


Torna a “IDRAULICA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron