Cerca in Questo Sito

Apri Lista Menu Idraulica Idraulica

Apri Lista Menu Falegnameria Falegnameria
Apri Lista Menu Realizzazioni di Falegnameria Realizzazioni
Apri Lista Menu Appunti e consigli di Falegnameria Appunti

Apri Lista Menu Elettricità Elettricità

Apri Lista Menu Elettrodomestici Elettrodomestici
Apri Lista Menu Appunti e consigli di Vincenzo75 I Quaderni
 di Vincenzo75

Come funziona una lavatrice Come funziona
 una lavatrice

Come funziona l'elettroserratura bloccaporta di una lavatrice Come funziona
 l'elettroserratura
 bloccaporta dell'oblò

Come funziona l'elettrovalvola di una lavatrice Come funziona
 l'elettrovalvola
 di una lavatrice

Come funziona il pressostato di una lavatrice Come funziona
 il pressostato
 di una lavatrice

Come verificare e riparare un telecomando TV Come riparare
 un telecomando
 del televisore

Sostituire la batteria di un rasoio Braun Sostituire la
 batteria di un
 rasoio BRAUN

Apri Lista Menu Casa Casa

Apri Lista Menu Auto e Moto Auto e Moto

Apri Lista Menu Giochi e Giocattoli Giochi e Giocattoli

Vai al Forum del FaiDaTe Vai al Forum

Nite Importanti sulla Sicurezza Note sulla Sicurezza

Elenco di Links Amici Pagina dei Link Amici

Logo-IlSitoDelFaiDaTe


COME FUNZIONA UNA LAVATRICE

Sei a Pagina 4

Vai a pagina 1 - 2 - 3 - 4 - 5

5) Il Sensore di Livello dell'Acqua o Pressostato

L'acqua che dalla elettrovalvola aperta passando dalla vaschetta del cassetto dei detersivi entra attraverso il tubo di gomma posto sulla sommità della vasca e cade "a pioggia" sul cestello e sugli indumenti che contiene.
Ma quando l'acqua nella vasca arriva al livello giusto è necessario mandare all'unità di controllo un messaggio affinchè possa chiudere l'elettrovalvola e proseguire con il ciclo di lavaggio.
Il "sensore" incaricato di "controllare" quando l'acqua ha raggiunto il livello predefinito, lo fa sfruttando la pressione che l'acqua esercita sull'aria contenuta in un tubicino collegato con il fondo della vasca scattando quando la pressione raggiunge quella relativa al livello voluto.
E' per questa ragione che questo sensore è chiamato "pressostato"
Se vuoi conoscere il principio di funzionamento di un pressostato da lavatrice e come si fa a verificare se funziona correttamente, clicca quì

Torna alla pagina principale

Pressostato o Sensore di Livello Acqua


Lavatrice-Dettaglio della cinghia di trasmissione sulla puleggia del cestello

6) Il Motore per la Rotazione del Cestello

Quì si può dire che comincia il vero e proprio "lavoro" della lavatrice, con la rotazione del cestello.
Questo movimento viene ottenuto mediante un motore collegato tramite una cinghia ad una puleggia posta dietro al cestello.
Normalmente sono due i tipi di motore che vengono utilizzati per le lavatrici, il "Motore Asincrono" o il "Motore a Spazzole".
Entrambi hanno vantaggi e svantaggi, indicativamente però mentre le lavatrici più vecchie usavano principalmente motori Asincroni, nelle lavatrici più moderne generalmente si trovano invece motori a Spazzole.
La differenza tra i due tipi di motore è che il Motore Asincrono fa girare il suo rotore sfruttando un campo magnetico "rotante" generato dallo "sfasamento" della forma d'onda della corrente alternata ottenuto per mezzo di un condensatore. In base a come è collegato il condensatore è possibile far girare il campo elettrico (e quindi il rotore) sia in un senso che nell'altro.
Pregio di questo motore è la bassa manutenzione necessaria, il difetto è che la velocità è legata alla frequenza della corrente con cui è alimentato, quindi è molto difficile farlo girare a velocità diverse da quelle per cui è stato progettato.
Il Motore a Spazzole invece ha degli avvolgimenti di filo di rame sul proprio rotore che, agendo da elettromagneti, in base a come sono alimentati vengono attratti e respinti da magneti fissi (oppure altri elettromagneti) montati sulla parte esterna del motore (statore).
Questo fa sì che per alimentare gli elettromagneti presenti sul rotore sia necessario utilizzare delle "spazzole striscianti" cioè dei bastoncini di grafite che vanno a premere su dei contatti rotanti montati sull'albero del rotore e direttamente collegati agli avvolgimenti del rotore.
Questo tipo di motore ha come pregio di poterne variare facilmente la velocità, ma come difetto che ogni tanto le spazzole devono essere sostituite perchè si consumano.

Torna alla pagina principale



Vai alla Pagina Precedente  Vai alla Pagina Precedente

Vai alla Pagina Successiva  Vai alla Pagina Successiva



ATTENZIONE!!!

Prima di effettuare qualsiasi operazione descritta nel sito, leggete le NOTE DI SICUREZZA.
In ogni caso chi gestisce questo sito non risponde di danni che dovessero causarsi a persone o cose a seguito di quanto descritto sulle pagine del sito stesso

 
Cerca nel WEB

Il sito di Vendita ONLINE TuttoFerramenta.it offre agli amici de ilsitodelfaidate.it la spedizione gratis per qualsiasi ordine

ATTENZIONE: I consigli e le indicazioni dati in questo sito sono da considerarsi senza alcuna garanzia di correttezza e/o riuscita. Si sconsiglia quindi a chi non avesse sufficente dimestichezza con il tipo di attività da eseguire, dall'effettuare qualsiasi attività che possa in qualsiasi modo essere pericolosa per l'incolumità propria o delle altre persone o che possa in qualche modo causare danni di qualsiasi tipo.

ATTENZIONE: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Le aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!