Cerca in Questo Sito

Apri Lista Menu Idraulica Idraulica

Apri Lista Menu Falegnameria Falegnameria
Apri Lista Menu Realizzazioni di Falegnameria Realizzazioni
Apri Lista Menu Appunti e consigli di Falegnameria Appunti

Apri Lista Menu Elettricità Elettricità

Apri Lista Menu Elettrodomestici Elettrodomestici
Apri Lista Menu Appunti e consigli di Vincenzo75 I Quaderni
 di Vincenzo75

Come funziona una lavatrice Come funziona
 una lavatrice

Come funziona l'elettroserratura bloccaporta di una lavatrice Come funziona
 l'elettroserratura
 bloccaporta dell'oblò

Come funziona l'elettrovalvola di una lavatrice Come funziona
 l'elettrovalvola
 di una lavatrice

Come funziona il pressostato di una lavatrice Come funziona
 il pressostato
 di una lavatrice

Come verificare e riparare un telecomando TV Come riparare
 un telecomando
 del televisore

Sostituire la batteria di un rasoio Braun Sostituire la
 batteria di un
 rasoio BRAUN

Apri Lista Menu Casa Casa

Apri Lista Menu Auto e Moto Auto e Moto

Apri Lista Menu Giochi e Giocattoli Giochi e Giocattoli

Vai al Forum del FaiDaTe Vai al Forum

Nite Importanti sulla Sicurezza Note sulla Sicurezza

Elenco di Links Amici Pagina dei Link Amici

Logo-IlSitoDelFaiDaTe


COME FUNZIONA IL PRESSOSTATO DELLA LAVATRICE

Sei a Pagina 3

Vai a pagina 1 - 2 - 3

Guasti, Sintomi e soluzioni
1) Ostruzione al passaggio dell'aria

I guasti che sono generati da un malfunzionamento del pressostato hanno generalmente come sintomo un problema di caricamento dell'acqua.
La prima verifica che deve essere fatta è che tutto il condotto che parte dalla vasca ed arriva fino al pressostato sia libero e privo di ostruzioni... spesso accade, soprattutto quando si usano dosi troppo abbondanti di detersivo o quando si è soliti lavare indumenti con sporco grasso, che si accumuli della schiuma grassa nella trappola d'aria fino a chiuderla ed impedire il passaggio dell'aria.
Questo può portare sia ad un caricamento di una quantità eccessiva di acqua (l'aria non entrando nel pressostato non riesce a farlo scattare per bloccare l'elettrovalvola) sia al mancato caricamento della stesa (l'aria non riesce più ad uscire dal pressostato che rimane bloccato e segnala quindi la presenza dell'acqua nella vasca anche quando questa non c'è affatto).
In questo caso sarà sufficiente allentare la fascetta stringitubo che tiene bloccata la trappola d'aria, sfilarla ed ispezionarla ed eventualmente pulirla con cura.

Dettaglio della Trappola d'Aria


Connessioni e regolazioni di un pressostato da lavatrice

2) Perdite d'aria nel circuito

Un'altra causa di malfunzionamento del pressostato è la perdita d'aria nel circuito che fa sì che non si raggiunga mai la pressione per farlo scattare (in questo caso l'acqua verrà caricata in eccesso) oppure dopo un pò che è finito il carico dell'acqua, questo ricomincerà nuovamente fino sempre al raggiungimento di un livello dell'acqua troppo alto.
La perdita può avvenire a causa di una spaccatura della membrana di gomma del pressostato oppure per la spaccatura del tubo di raccordo o della trappola d'aria o anche per l'allentamento di una fascetta stringitubo.
Per verificare la mancanza di perdite da parte della membrana del pressostato basterà attaccarci un tubetto e soffiarci delicatamente dentro fino a che non si sente scattare lo switch. A questo punto si dovrà tappare rapidamente il tubetto ed aspettare almeno un minuto, se lo switch si stacca anche con il tubetto tappato allora la membrana è rotta ed il pressostato va sostituito, se invece soltanto dopo aver aperto il tubetto si sentirà scattare nuovamente lo switch allora la membrana è OK.
I tubetti di gomma vanno verificati a vista che non vi siano screpolature soprattutto sotto i segni delle fascette stringitubo, e le fascette a loro volta devono essere ben strette (se sono a vite) e ben posizionate.



3) Mancanza del contatto elettrico dello switch

Un'altra possibilità è che qualche contatto elettrico degli switch del pressostato non funzioni più correttamente.
Per verificarne il corretto funzionamento avremo bisogno oltre che del tubetto per soffiare dentro al presostato, anche di un multimetro (digitale o analogico è indifferente) impostato per la misurazione della resistenza elettrica.
A questo punto seguendo lo schema elettrico delle connessioni, si dovrà verificare che queste stacchino ed attacchino soffiando e rilasciando l'aria nel presostato... ad esempio:
I contatti segnati con (11) e (12) dovranno dare una resistenza prossima a zero OHM in poizione di riposo, mentre soffiando la resistenza dovrà diventare infinita. mentre tra i contatti (11) e (13) la resistenza sarà infinita fino a che non soffiamo fino a far scattare lo switch ed a quel punto dovrà diventare prossima a zero OHM.

Schema delle connessioni del pressostato da lavatrice

Vai alla Pagina Precedente  Vai alla Pagina Precedente

Vai alla Pagina Successiva  Vai alla Pagina Successiva

Torna allo schema di funzionamento generale della lavatrice



ATTENZIONE!!!

Prima di effettuare qualsiasi operazione descritta nel sito, leggete le NOTE DI SICUREZZA.
In ogni caso chi gestisce questo sito non risponde di danni che dovessero causarsi a persone o cose a seguito di quanto descritto sulle pagine del sito stesso

 
Cerca nel WEB

ATTENZIONE: I consigli e le indicazioni dati in questo sito sono da considerarsi senza alcuna garanzia di correttezza e/o riuscita. Si sconsiglia quindi a chi non avesse sufficente dimestichezza con il tipo di attività da eseguire, dall'effettuare qualsiasi attività che possa in qualsiasi modo essere pericolosa per l'incolumità propria o delle altre persone o che possa in qualche modo causare danni di qualsiasi tipo.

ATTENZIONE: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Le aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.

Valid CSS!