Box Multi-Periferiche

Per chi ha poca pratica con questi prodotti, quì non troverà  dei guru in grado di snociolare risposte a tutti i quesiti, ma delle persone appassionate che mettono a disposizione tutta la loro passione per trovare insieme le soluzioni migliori.

Moderatori: isex, mariobrossh, donatella

Avatar utente
noxjohn
Messaggi: 37
Iscritto il: sab 13 set 2008 11:15 am

Box Multi-Periferiche

Messaggioda noxjohn » mer 05 nov 2008 3:36 pm

Avendo bisogno di mettere ordine sulla mia scrivania volevo trovare un Box esterno in cui racchiudere i mei 3 Hard-Disk esterni e il masterizzatore esterno. Ero disposto a togliere ogni cosa dal suo involucro e a racchiudere tutto in un case unico. Non avendone trovati che mi soddisfacessero ho deciso di farmelo da me... Problemi:
1- che materiale consigliate di untilizzare per il case? considerando che qndo in funzione gli HD e il Masterizzatore scaldano come una bistecchiera???
2- come posso creare una multipresa le cui prese sono asservite ad interruttori che di volta in volta mi consentano di accedere e spegnere la singola periferica???
3- é possibile controllare l'accensione di un interruttore via USB???

vi prego aiutatemi...
... non dispero mai ... AIUTOOOOOOOO...

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6488
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Messaggioda Capitan Farloc » mer 05 nov 2008 8:54 pm

Ciao,
ho cancellato il post della sezione "elettrodomestici" per evitare di tenere l'argomento doppio.
Allora...
1) Dipende dall'attrezzatura, dalle capacità e da quanto vuoi spendere...
L'ideale sarebbe il metallo, ma è piuttosto complicato da tagliare, piegare e lavorare in genere. Se hai voglia e possibilità puoi acquistare una lastra di alluminio di 1mm di spessore ma dovrai comprare un attrezzo per tagliarla.
Altrimenti va bene anche il legno, più a buon mercato e più semplice da tagliare... l'importante è che in ogni caso fai dei buchi e metti una ventola per l'aereazione.
2) Vendono delle "ciabatte" multiprese con un interruttore per ogni presa, io ne ho presa una in un negozio di cinesi e l'ho pagata una decina di euro.
3) Sicuramente si, ma non è semplice... la porta USB ha un protocollo di trasmissione dei dati di tipo seriale, quindi le informazioni viaggiano in serie sullo stesso filo... quindi per far accendere uno o più interruttore serve sempre un decodificatore che sia in grado di capire il messaggio e tradurlo in accensione o spegnimento di un relè... non so se esistono già fatti... dovresti provare a cercare.

Avatar utente
noxjohn
Messaggi: 37
Iscritto il: sab 13 set 2008 11:15 am

Box Multi-Periferiche

Messaggioda noxjohn » mer 05 nov 2008 9:42 pm

L'idea di faro in legno mi piace per la semplicità, ma nn mi da molta fiducia per quanto riguarda la dispersione termica passiva... per le ventole volevo riciclare un paio di dissipatori con ventola per processori di 2 portatili ormai rottamati...
lo schema per la presa multipla era + che altro per chiudere tutto nel case e mettere sul frontale i vari interruttori per controllare l'accensione e lo spegnimento delle periferiche.... questo chiaramente se nn riuscivo a trovare un sistema per controllare il tutto via USB...
nj

ps. grazie di aver sistemato i danni da me fatti postando + volte lo stesso argomento nei vari gruppi... ma speravo in questo modo di attirare l'attenzione di persone con competenze diverse e risolvere così il mio problema....
... non dispero mai ... AIUTOOOOOOOO...

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6488
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Messaggioda Capitan Farloc » mer 05 nov 2008 10:08 pm

Per le ventole forse ti conviene utilizzarne una presa da qualche vecchio alimentatore da desktop, sono più grandi e potenti.
Sulla dissipazione passiva... direi che non essendoci contatto diretto con le parti che scaldano (al contrario dei dissipatori che vengono appoggiati direttamente sui processori) il fatto di costruire un case di legno non dovrebbe creare molti problemi... a patto naturalmente come dicevo, di forare opportunamente e mettere una ventola che forzi il ricircolo dell'aria.

Avatar utente
noxjohn
Messaggi: 37
Iscritto il: sab 13 set 2008 11:15 am

Box Multi-Periferiche

Messaggioda noxjohn » mer 05 nov 2008 10:29 pm

per il raffreddamento ok... e per gli interruttori?
... non dispero mai ... AIUTOOOOOOOO...

sciuscia
Messaggi: 7
Iscritto il: ven 10 ott 2008 9:58 pm

Messaggioda sciuscia » gio 06 nov 2008 12:19 am

Per il Box sicuramente alluminio, ottimo anche per disperdere il calore. Ma come sono alimentati ?... Tieni presente che HD da 3.5" mediamente ci vogliono ca 25 Watt cadauno, incluso il masterizzatore. Aggiungerei una ventola frontale al Box e una in aspirazione sul retro.

Io metterei un Alimentatore dedicato, piccoli da 150 Watt se ne trovano anche alle fiere dell'elettronica tra il materiale usato (tipo U1). Se sono tutti USB in uscita metti un piccolo HUB x 4 periferiche.

Per il punto 3 ... non posso aiutarti, credo che si possa fare con un integrato, da programmare e da farsi anche il relativo programma di gestione dei comandi.

Meglio degli switch da 12 v. a due vie da inserire sul cavo del 12v. che va dall'Ali ad ogni singolo HD e che vai a fissare sul lato del Box.
Ad esempio questi... Immagine

ciao
Luca

themago
Messaggi: 379
Iscritto il: ven 01 giu 2007 3:29 pm

Messaggioda themago » gio 06 nov 2008 8:24 am

Perchè non provi ad usare, adattandolo, un cestello di un vecchio case?
Avresti sicuramente l'alloggiamento per il masterizzatore e 2 HD mentre il terzo HD potresti adattarlo nel secondo slot sotto al Masterrizzatore.
Il tutto poi "foderato" con piastre forate di alluminio e relative ventoline.
Ricordati che almeno una deve aspirare il calore verso l'esterno.
Per l'alimentazione delle periferiche dovrebbe essere o 5V o 12V.
Come pensi di trasferire i dati? Secondo logica dovresti avere 4 connettori IDE 40/80 pin (a meno che tutti e 4 viaggino con usb)
PS ma da quanto sono questi 3 HD.
Oggi su una rivista ho visto un HD della SEGATE a 1,5 TB :P a 170€
Qualcosa dei tre puoi ricavare, valuta se non ti conviene sostituirli
Ciao

Avatar utente
isex
Moderator Senior
Messaggi: 1781
Iscritto il: ven 03 ott 2008 11:07 pm
Località: Messina - Palermo

Messaggioda isex » gio 06 nov 2008 11:45 pm

Avevo risposto sul topic che Capitan Farloc aveva cancellato. Probabilmente perche' ho usato il link diretto senza passare dalla pagina principale del forum. Riporto per completezza la risposta da questo lato.

noxjohn ha scritto:1- che materiale consigliate di untilizzare per il case? considerando che qndo in funzione gli HD e il Masterizzatore scaldano come una bistecchiera???

Forse ti conviene utilizzare un vecchio mini tower ATX. Togli gli involucri esterni e lasci solo l'elettronica dei gusci. Utilizzi il vecchio alimentatore del case per far girare 2 o 3 ventole aggiuntive. Gli HD sono da 3,5" mentre il masterizzatore 5,25". Dunque occuperai 3 bay da 3,5 e 1 da 5,25. Un HD lo poggi sulla base e lo fissi con delle piccole staffe. Un altro HD lo metti nel bay da 5,25 cosi' da avere maggiore spazio. Fori il case nei punti dove ci sono gli HD cosi' da creare un flusso d'aria e le ventole devono aspirare l'aria dal case dall'interno verso l'esterno

2- come posso creare una multipresa le cui prese sono asservite ad interruttori che di volta in volta mi consentano di accedere e spegnere la singola periferica???


Esitono degli interruttori da pannello che puoi inserire nella parete del case previa foratura con il trapano. Te ne servono almeno 4. Gli alimentatori li potresti lasciare fuori e con gli switch isoli la 12V cosi' intercetti la DC e non l'AC (piu' sicuro !). Forse potresti utilizzare direttamente la 12V del power supply, ma devi vedere se la somma delle correnti ti permette di farcela.(se i tuoi gusci vogliono anche il +5VDC te lo trovi sull'alimentatore e puoi acquistare un bipolare.)

3- é possibile controllare l'accensione di un interruttore via USB???


Possibile ma costoso. Preferibile farlo hardware. Ci pensi se il software va' in crash e ti spegne tutti gli HD contemporaneamente magari mentre sono in scittura ??

vi prego aiutatemi...


siamo qui per questo !!
ISEX - Acronimo di Industrial Systems Expert (Esperto di Sistemi Industriali).
Think Safe! Work Safe!


Torna a “MONDO PC - EXCEL, WORD, ACCESS E...”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti