tinta lavabile sulla carta da parati? si può?

Consigli ed altro su un forum nato da un idea di Massimo (Solopittura) esperto non solo di "pittura" ma anche di quelle tecniche e dei segreti dei maestri artigiani del passato che oggi rischiano di sparire

Moderatore: Solopittura

goaway
Messaggi: 12
Iscritto il: mar 08 apr 2008 10:14 am

tinta lavabile sulla carta da parati? si può?

Messaggioda goaway » mer 09 apr 2008 2:19 pm

prima di tutto... un saluto a tutti.

poi le scuse per una domanda ignobile che mi è venuta per disperazione!

ho la casa con carta da parati... volendo potrei passarci sopra della tinta lavabile?
è un'idea che ho sentito dire...
diciamo che mi permetterebbe di risparmiare lavoro, tempo e soldi...

se quello che ho pensato è idiota... ditemelo chiaramente!!!

ciao massimo

Avatar utente
Solopittura
Moderatore
Messaggi: 290
Iscritto il: lun 21 gen 2008 6:54 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Solopittura » mer 09 apr 2008 9:42 pm

Ciao benvenuto, eviterei di tinteggiare sulla carta ti consiglio di toglierla.

Cancelled
Messaggi: 36
Iscritto il: sab 15 mar 2008 7:24 pm

Messaggioda Cancelled » ven 18 apr 2008 1:50 pm

ricordo che a casa di mia nonna imbiancarono proprio sopra la tappezzeria e il lavoro risultò perfetto e durò per anni, fino alla ristrutturazione della casa, però usarono un tipo particolare di pittura di cui non ricordo le caratteristiche
un buon imbianchino o gli esperti di un coloroficio dovrebbero saperti consigliare

Avatar utente
Solopittura
Moderatore
Messaggi: 290
Iscritto il: lun 21 gen 2008 6:54 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Solopittura » ven 18 apr 2008 6:51 pm

Per togliere la carta esistono prodotti appositi poco costosi e molto efficaci, nessun colorificio o professionista del settore consiglierebbe di verniciare in alcun modo su di una carta da parati. In casa di un cliente però, ho visto una carta da parati molto resistente vinilica, applicata con una colla per tappezzeria di stoffa e pitturata con una lavabile, un caso unico ed una porcata unica.

Cancelled
Messaggi: 36
Iscritto il: sab 15 mar 2008 7:24 pm

Messaggioda Cancelled » ven 18 apr 2008 7:25 pm

dio mi scampi, il tecnico sei tu...ciò non toglie che oltre 15 anni fa, quindi immagino con molti meno prodotti disponibili sul mercato, a casa dell'ava, molto grande per altro, un imbianchino professionista permise alla nonna di risparmiare dei bei soldini e un sacco di tempo e fastidi trattando i muri ed imbiancandoli sopra la tappezzeria, e il risultato fu tutt'altro che una porcata o una cosa raffazzonata
che poi togliere tutto, ristuccare, trattare e tinteggiare sia la cosa migliore può essere...ma può anche essere che non tutti possano permetterselo o sappiano farlo da soli

e poi forse qualche volta è meglio "proporre e cercare" che cassare a priori idee e tentativi...credo che molte cose si scoprano così ...almeno tra noi "non professionisti"

Avatar utente
roby
Messaggi: 2551
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Messaggioda roby » ven 18 apr 2008 7:42 pm

Personalmente da "pischello" aiutai un mio zio imbianchino a togliere una carta da parati tinteggiata più volte: un disastro! Ci volle di più a togliere la carta che a tinteggiare casa.
Questo per dire che magari si trova una buona soluzione per tinteggiare una carta da parati, ma prima o poi bisognerà intervenire per rimuoverla ed allora i soldi risparmiati prima si ripagano con gli interessi. ;)
P.S.
Comunque questo è un forum e professionisti o non possiamo tutti dire il nostro parere e se qualcuno critica una mia scelta perché ne sa più di me non ha fatto nient'altro che aiutarmi; qui ho imparato un sacco di cose e forse sono riuscito anche ad aiutare qualcuno.
Ciaooooooooooooo :D

Avatar utente
Solopittura
Moderatore
Messaggi: 290
Iscritto il: lun 21 gen 2008 6:54 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Solopittura » sab 19 apr 2008 12:17 pm

Le proposte fatte sono in linea con le mie esperienze, ognuno poi è libero di accettare o meno i consigli dati o trovare soluzioni diverse.
dr ha scritto:dio mi scampi, il tecnico sei tu...ciò non toglie che oltre 15 anni fa, quindi immagino con molti meno prodotti disponibili sul mercato, a casa dell'ava, molto grande per altro, un imbianchino professionista permise alla nonna di risparmiare dei bei soldini e un sacco di tempo e fastidi trattando i muri ed imbiancandoli sopra la tappezzeria, e il risultato fu tutt'altro che una porcata o una cosa raffazzonata
che poi togliere tutto, ristuccare, trattare e tinteggiare sia la cosa migliore può essere...ma può anche essere che non tutti possano permetterselo o sappiano farlo da soli

e poi forse qualche volta è meglio "proporre e cercare" che cassare a priori idee e tentativi...credo che molte cose si scoprano così ...almeno tra noi "non professionisti"

Cancelled
Messaggi: 36
Iscritto il: sab 15 mar 2008 7:24 pm

Messaggioda Cancelled » dom 20 apr 2008 1:51 pm

signor SOLOPITTURA, non avrei mai immaginato che cercare per altri dei consigli su come dipingere il PVC o testimoniare una esperienza personale di imbiancatura tappezzeria, cose fatte solo con l'atteggiamento di chi, avendo spesso bisogno di chiedere, prova anche a "restituire" qualcosa senza alcuna pretesa di vantare scienza infusa (e di fatto rimando a consigli di altri cercati da me per chi poneva la domanda), dovesse dar luogo ad una disputa personale Mi impegno però formalmente a non intervenire mai più su temi di pittura, decorazione ed affini

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6680
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Messaggioda Capitan Farloc » dom 20 apr 2008 3:08 pm

Ehi... ehi..
Intervengo solo per smorzare un poco i toni della discussione...
Mi sembra che ci siano due visioni diverse della cosa, da una parte solopittura che sostiene:
...nessun colorificio o professionista del settore consiglierebbe di verniciare in alcun modo su di una carta da parati...


Dall'altra dr che invece dice:
...risparmiare dei bei soldini e un sacco di tempo e fastidi trattando i muri ed imbiancandoli sopra la tappezzeria, e il risultato fu tutt'altro che una porcata o una cosa raffazzonata
che poi togliere tutto, ristuccare, trattare e tinteggiare sia la cosa migliore può essere...ma può anche essere che non tutti possano permetterselo o sappiano farlo da soli...

Io penso che entrambi abbiano ragione, nel senso che la verniciatura su un fondo come la carta da parati, può avere un mucchio di incognite, per cui il lavoro può venir bene e durare anni come può venire una cosa improponibile o cominciare a cedere dopo un pò.
Quindi, visto che se chiediamo il lavoro ad un professionista, quello che paghiamo non è solo il lavoro, ma anche la garanzia che il lavoro venga fatto a "regola d'arte" e che cioè sia bello e duri nel tempo, nessun professionista si assumerebbe il rischio di fare un lavoro del genere che potrebbe non dare le garanzie richieste.
Caso diverso è il faidateista che potrebbe accettare di correre il rischio, e dire... "ora i soldi non li ho, intanto provo, se dura bene, altrimenti tra un anno o due faccio il lavoro come si deve, tanto peggio di una carta da parati vecchia e sporca non può essere" ;)
Non mi sembra il caso di scaldarsi per una cosa del genere, nè di prenderla come una disputa personale dr, solopittura ha semplicemente detto che parlava per la propria esperienza fatta come tu daltronde hai parlato della tua.
Ciao

Avatar utente
roby
Messaggi: 2551
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Messaggioda roby » lun 21 apr 2008 8:50 am

Questo è un problema di tutti i forum e delle e-mail: leggere non fa mai capire il tono delle parole (ammetto però che il Capitano ci riesce ;) ).
Non credo che finora qualcuno in questo forum sia mai stato arrogante o presuntuoso (chi lo è stato è sparito nella notte dei tempi); cerchiamo ogni volta di capire che ognuno mette le proprie opinioni ed i propri consigli soltanto per migliorare le informazioni che si possono trovare in questo sito e non in disputa con chi ha espresso un altro parere.
Ciaooooooooooo :D

Cancelled
Messaggi: 36
Iscritto il: sab 15 mar 2008 7:24 pm

Messaggioda Cancelled » lun 21 apr 2008 10:17 pm

mi sento fin scema a rispondere un'altra volta, e per non farlo più non leggerò più le notifiche che mi arrivano in posta, però quel che dici è esattamente quel che avevo inteso fare con i due interventi, qui e sulla verniciature porte in PVC...dare dei riferimenti su altre opinioni di fattibilità rispetto al quesito posto, neppure mie, ma ottenute perdendo un pochino di tempo a fare ricerche conto terzi per mero spirito di "solidarietà" e innata curiosità...non ho mai scritto che qualcuno aveva detta bestialità, che proponeva porcate o lavori da carrozziere come ha fatto Solopittura commentando i miei post, proponevo alternative che la persona che aveva il problema poteva valutare, come mi avrebbe fatto piacere altri avessero fatto per me ...devo averlo offeso senza neppure sapere come o perchè e non mi piace...ma va bene, ho preso nota e mi ritiro dal forum perchè non voglio nemmen pensare che l'ingenuità con cui mi pongo nel fare le cose possa urtare o disturbare chicchesia e se i miei interventi eran sciocchi cancellateli, non mi offendo per nulla, per altro avevo sempre e solo rimandato ad altri siti e certo non mi sento di aver fatto nulla di che, avevo curiosità e tempo ...punto!

goaway
Messaggi: 12
Iscritto il: mar 08 apr 2008 10:14 am

Messaggioda goaway » mar 13 mag 2008 2:31 pm

il dibattito che ho letto mi è servito, eccome!

mi dispiace se i toni sono stati caldi, ma il forum ne esce bello e vero.

io ho problemi sia di soldi che di tempo!!

è chiaro che non mi rivolgo al professionista ma con tanta buona volontà cerco di mettre una pezza!!!

credevo che esistessero prodotti appositi....
credevo!!!!

mi sono sbagliato.

questo non toglie che in un piccolo corridoio ci proverò... tanto peggio di iuna carta rovinata il lavoro che farò non sarà così assurdo!!!

grazie a tutti

Avatar utente
Solopittura
Moderatore
Messaggi: 290
Iscritto il: lun 21 gen 2008 6:54 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Solopittura » mer 14 mag 2008 7:57 pm

Facci sapere come viene il lavoro, spero sia per te soddisfacente.

Avatar utente
Pillocuccolo
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 06 lug 2007 10:58 am
Località: Trieste

Re: tinta lavabile sulla carta da parati? si può?

Messaggioda Pillocuccolo » gio 28 ago 2008 10:18 pm

Scusa x il ritardo.. ormai avrai già risolto.
Ma leggendo ho rammentato ke qndo un amico mi tappezzò le pareti con la carta da parati, mi disse:
- il giorno ke ti stufi non hai problemi: ci pitturi sopra e il gioco è fatto. Anzi, viene ancora meglio!-
Lui era del mestiere e x tappezzarmi le pareti le aveva prima ancora rivestite di "carta fodera". Ke magari tiene meglio.
Io ormai della carta ho solo un lontano ricordo.
Una parte l'ho rivestita in perline di Abete, e i pezzi di carta rimasti sotto, e vergognosamente lacerati, non si vedono +.
Le pareti ke invece ho ridipinto, le ho prima liberate dalla carta.
Con un prodotto ke aiuta la sua rimozione, e tanta, tanta acqua!
Ma avrei potuto anke evitarlo, secondo il mio amico e posatore della stessa!
Ciao!

silviats
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 01 gen 2009 11:56 pm

Messaggioda silviats » ven 02 gen 2009 12:21 am

com'è finita con la pittura sulla carta da parati? ha tenuto? mi trovo anch'io di fronte all'ardua scelta...


Torna a “PITTURA E DECORAZIONE D'INTERNI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti