Rivestimento basculante

Consigli ed altro su un forum nato da un idea di Massimo (Solopittura) esperto non solo di "pittura" ma anche di quelle tecniche e dei segreti dei maestri artigiani del passato che oggi rischiano di sparire

Moderatore: Solopittura

Riccardo
Messaggi: 131
Iscritto il: mar 03 ott 2006 4:01 pm
Località: Roma, ma vivo a Lodi

Rivestimento basculante

Messaggioda Riccardo » gio 08 nov 2018 12:59 pm

Buongiorno a tutti
volevo un consiglio su come ripristinare il rivestimento della basculante del garage.

Pensavo di carteggiarla tutta, ho un mouse come quello in foto, ce la faccio o lo fondo?

Una volta carteggiata cosa ci passo sopra?

Posso farla anche a spruzzo?
Cattura.JPG
Cattura.JPG (33.83 KiB) Visto 2064 volte

20180914_162102.jpg
20180914_162102.jpg (95.83 KiB) Visto 2064 volte

Avatar utente
roby
Messaggi: 2351
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda roby » gio 08 nov 2018 2:44 pm

Col mouse ci metterai parecchio però si può fare. Considera, però, che il nero non lo toglierai, quello andrebbe tolto chimicamente con una mistura di acqua ossigenata a 120 Volumi ed ammoniaca, molto pericolosa da dare però con un po' di attenzione si può fare. Per verniciare usa un impregnante all'acqua e oi un paio di mani di finitura. Ti sconsiglio di darla a spruzzo visto che stai all'aperto (una folata di vento e si rovina tutto) e poi col pennello impregni meglio il legno.

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6477
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda Capitan Farloc » ven 09 nov 2018 8:23 am

roby ha scritto:...con una mistura di acqua ossigenata a 120 Volumi ed ammoniaca, molto pericolosa da dare però...

Questa non la sapevo... funziona?
Quali pericoli ci sono? Al momento in cui si mischiano i due componenti o quando si usa?
Luciano

Avatar utente
roby
Messaggi: 2351
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda roby » ven 09 nov 2018 10:58 am

Capitan Farloc ha scritto:
roby ha scritto:...con una mistura di acqua ossigenata a 120 Volumi ed ammoniaca, molto pericolosa da dare però...

Questa non la sapevo... funziona?
Quali pericoli ci sono? Al momento in cui si mischiano i due componenti o quando si usa?


Vanno assolutamente indossati guanti di gomma resistenti alla corrosione (aggiungerei anche occhiali), quindi si procede mettendo l'acqua ossigenata in un barattolo di vetro alla quale va aggiunta l'ammoniaca versandola piano piano poichè si sprigioneranno dei vapori tossici (poca roba, ma sempre tossici sono ;) ). Poi si prende un bastone con uno straccio ben legato, si immerge e si passa strofinando sul legno nelle parti interessate dal nero. Sconsiglio di usare un pennello perchè tenderà a perdere i peli. Una volta terminato il lavoro il legno sarà completamente sbiancato ma bisognerà sciacquarlo con abbondante acqua. Diciamo che con poche accortezze il lavoro non è pericoloso.

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6477
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda Capitan Farloc » lun 12 nov 2018 8:34 am

Bene, grazie.
Luciano

Riccardo
Messaggi: 131
Iscritto il: mar 03 ott 2006 4:01 pm
Località: Roma, ma vivo a Lodi

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda Riccardo » lun 12 nov 2018 11:49 am

roby ha scritto:Col mouse ci metterai parecchio però si può fare. Considera, però, che il nero non lo toglierai, quello andrebbe tolto chimicamente con una mistura di acqua ossigenata a 120 Volumi ed ammoniaca, molto pericolosa da dare però con un po' di attenzione si può fare. Per verniciare usa un impregnante all'acqua e oi un paio di mani di finitura. Ti sconsiglio di darla a spruzzo visto che stai all'aperto (una folata di vento e si rovina tutto) e poi col pennello impregni meglio il legno.


Ma questo trattamento devo farlo dopo averlo carteggiato?
O posso farlo subito?

Riccardo
Messaggi: 131
Iscritto il: mar 03 ott 2006 4:01 pm
Località: Roma, ma vivo a Lodi

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda Riccardo » lun 12 nov 2018 11:54 am

Il contenitore deve essere solo di vetro?

Avatar utente
roby
Messaggi: 2351
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda roby » lun 12 nov 2018 2:37 pm

Riccardo ha scritto:
roby ha scritto:Col mouse ci metterai parecchio però si può fare. Considera, però, che il nero non lo toglierai, quello andrebbe tolto chimicamente con una mistura di acqua ossigenata a 120 Volumi ed ammoniaca, molto pericolosa da dare però con un po' di attenzione si può fare. Per verniciare usa un impregnante all'acqua e oi un paio di mani di finitura. Ti sconsiglio di darla a spruzzo visto che stai all'aperto (una folata di vento e si rovina tutto) e poi col pennello impregni meglio il legno.


Ma questo trattamento devo farlo dopo averlo carteggiato?
O posso farlo subito?


Lo puoi fare subito. Ovviamente prima di carteggiare devi aspettare che sia ben asciutto.
Ultima modifica di roby il lun 12 nov 2018 2:39 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
roby
Messaggi: 2351
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda roby » lun 12 nov 2018 2:38 pm

Riccardo ha scritto:Il contenitore deve essere solo di vetro?


Ti ho consigliato il vetro perchè è il più sicuro (va bene qualsiasi tipo di vetro:barattolo di marmellata, nutella ecc.); alcune plastiche non sono idonee a stare a contatto con l'acqua ossigenata a 120V.

Riccardo
Messaggi: 131
Iscritto il: mar 03 ott 2006 4:01 pm
Località: Roma, ma vivo a Lodi

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda Riccardo » mar 13 nov 2018 9:24 am

roby ha scritto:
Riccardo ha scritto:Il contenitore deve essere solo di vetro?


alcune plastiche non sono idonee a stare a contatto con l'acqua ossigenata a 120V.


viste le dimensioni pensavo di farmi dare una latta di pelati da 5 litri dalla pizzeria vicino casa....

Avatar utente
roby
Messaggi: 2351
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda roby » mar 13 nov 2018 11:01 am

Non esagerare. Ti basta una bottiglia da +/- un litro di acqua ossigenata (preparala un po' per volta in modo che non ti rimanga il barattolo con la "mistura" inutilizzata). Va passata strofinando proprio come se lo volessi pulire. Ti consiglio di fare piccole parti per volta in modo da prenderci la mano e vedere come viene.

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5662
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda giovanni » mar 13 nov 2018 11:19 pm

Riccardo ha scritto:Buongiorno a tutti
volevo un consiglio su come ripristinare il rivestimento della basculante del garage.

Pensavo di carteggiarla tutta, ho un mouse come quello in foto, ce la faccio o lo fondo?

Una volta carteggiata cosa ci passo sopra?

Posso farla anche a spruzzo?
Cattura.JPG

20180914_162102.jpg



Io fossi in te userei lo sverniciatore. Anche se non esistono più potenti come quelli di una volta ce la puoi fare
ugualmente. Poi in una parte tutta piana in quel modo è proprio la sua morte. L'importante è darcene uno spessore
di almeno 2-3 mm. Dopo dato, aspetti che la vernice sbolla e poi con una spatola la togli.
Io l'ho usato per sverniciare tutte le mie finestre ed è uno spettacolo a vedersi: con la spatola vengono via veri e propri
nastri di vernice. Poi con un raschietto, a tirare, levi la parte sottostante ancora rimasta attaccata al legno.
A quel punto puoi usare la levigatrice orbitale, o altro elettroutensile equivalente.
Poi, per la verniciatura, io userei 3 mani di impregnante a solvente del colore che preferisci e stop. : Wink :
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 11885
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda mariobrossh » mer 14 nov 2018 6:55 am

Giovà il problema lì non è togliere quel poco di vernice che è rimasta ma sbiancare il legno annerito :)
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5662
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda giovanni » mer 14 nov 2018 8:33 am

Giusto mario... allora, usiamo una levigatrice rotoorbitale o una a carro armato con grana di 60 e asportiamo lo strato superficiale
nero fino ad arrivare al legno chiaro. In fondo credo che con mezzo millimetro già si dovrebbe schiarire abbastanza.
Ah, ho omesso volutamente l'opzione pialletto elettrico... però, per una mano esperta, non credo che sarebbe da escludere a priori. :)
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 11885
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Rivestimento basculante

Messaggioda mariobrossh » mer 14 nov 2018 8:36 am

dipende da quanto è annerito, se è arrivato troppo in profondità dopo una buona
carteggiata bisogna ricorre al metodo suggerito da Roby
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)


Torna a “PITTURA E DECORAZIONE D'INTERNI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti