crepe

Consigli ed altro su un forum nato da un idea di Massimo (Solopittura) esperto non solo di "pittura" ma anche di quelle tecniche e dei segreti dei maestri artigiani del passato che oggi rischiano di sparire

Moderatore: Solopittura

remtha
Messaggi: 253
Iscritto il: mar 27 nov 2007 9:55 am

crepe

Messaggioda remtha » dom 19 mag 2019 11:26 am

Buongiorno, ho un problema estetico relativo ad un muro esterno, che vorrei risolvere con il vostro aiuto. Sulla parete suddetta (che da sul mio terrazzo quindi facilmente raggiungibile) ci sono della crepe antiestetiche che anni fa ho cercato di nascondere (con scarsi risultati), anche per la rifinitura del muro stesso (tipo glitterato - allego foto). Preciso inoltre che le crepe sono praticamente così da circa 30 anni (quindi non credo pericolose, e poi sono di pochi millimetri).
Avrei bisogno di consigli su come farle ”sparire” o quasi, oltre che con qualche prodotto tipo silicone, ecc. anche dal punto di vista del colore.
Grazie per tutti i consigli che riceverò.
Allegati
IMG_1204.JPG
IMG_1204.JPG (36.44 KiB) Visto 414 volte
IMG_1201.JPG
IMG_1201.JPG (46.02 KiB) Visto 414 volte
IMG_1203.JPG
IMG_1203.JPG (53.49 KiB) Visto 414 volte

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5665
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: crepe

Messaggioda giovanni » dom 19 mag 2019 2:54 pm

Sembrano uguali a quelle che ho anche io nella mia terrazza; nel mio caso però trattasi di un assestamento relativamente recente della muratura, diciamo sono apparse poco più di un anno fa. Come dimensioni le mie crepe arrivavano, nei punti più larghi anche a 4-5mm.
Fra l'altro, con quanto è piovuto quest'anno, iniziavo già a vedere delle infiltrazioni dentro il muro di casa. Quindi ecco come ho fatto per "risolvere" il problema: visto che al muratura è in continuo assestamento non ho voluto usare della malta cementizia, che sarebbe presto nuovamente crepata, e ho deciso usare semplicemente del silicone acrilico. Prima ho allargato con l'angolo di una spatola le crepe per far penetrare il sigillante in profondità, poi ho spazzolato bene il canale per levare tutta la muratura incoerente e quindi vi ho iniettato il silicone acrilico con la pistola. Naturalmente ne ho messo una quantità sovrabbondante per poter poi spianare con la spatola. Ora rimane solo da ripitturare la stuccatura con la stessa vernice al quarzo di tutta la facciata e il lavoro è finito. Il silicone è molto elastico e, quindi, anche se la muratura dovesse continuare a muoversi, la crepa dovrebbe ripresentarsi dopo molto più tempo... o non ripresentarsi più. Poi l'acrilico non è come l'acetico, e un domani ci posso anche ripassare sopra sempre con lo stesso silicone. : Wink :
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

remtha
Messaggi: 253
Iscritto il: mar 27 nov 2007 9:55 am

Re: crepe

Messaggioda remtha » dom 19 mag 2019 4:50 pm

grazie, quindi il vero problema che avrò (spero) e miscelare un colore più simile al resto.

remtha
Messaggi: 253
Iscritto il: mar 27 nov 2007 9:55 am

Re: crepe

Messaggioda remtha » dom 19 mag 2019 5:10 pm

scusa, la mia risposta era relativa al fatto di riuscire ad evitare di ridipingere tutta la parete....so che che non sarebbe la soluzione ottimale, ma le crepe in oggetto sono vicine a dei grigliati per fiori e spesso vengono in parte nascosti da foglie.

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5665
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: crepe

Messaggioda giovanni » dom 19 mag 2019 6:41 pm

Mi pare che nel tuo caso il problema sia tutto estetico e quindi anche riuscire a simulare quel tipo di superficie grezza pure nella stuccatura della crepa, sia importante. Quindi, se questo è vero, scordati del silicone. Difatti, indipendentemente dal colore, una stuccatura liscia già di per se non si sposerebbe affatto con il resto dell'intonaco.
Detto questo mi pare che, se vuoi ottenere una stuccatura quasi invisibile ad un occhio esterno, non puoi prescindere da allargare quella crepa di almeno 2-3 cm e poi rintonacarla il più possibile "grezza" come la parete circostante. A quel punto lasci seccare bene per due/tre giorni e poi ti dedichi alla pittura. Prima fai delle prove in un punto nascosto, sapendo che quando è molle sembra molto più scura... quindi ce la dai, l'asciughi con il foon e guardi come viene. Secondo me, la sfida non sarà fare il colore ma il tipo di superficie...

Ah, una alternativa è lasciare la crepa com'è (senza neanche stuccarla) e con un pennellino a punta sottile cercare di riempire quella setolatura direttamente con la pittura (densa), passandoci più volte. Oppure, a questo punto, anche con il silicone acrilico; usando il beccuccio come è di corredo, senza tagliarlo. Naturalmente in questo caso, per stenderlo, dovrai usare esclusivamente il polpastrello del dito. Difatti, così facendo, il dito seguirà la conformazione dell'intonaco ai lati senza fare spessore... e alla fine non dovresti vedere quasi niente.

Tutto considerato penso che, fra tutte, quest'ultima sia la davvero la soluzione che salva capra e cavoli... e anche la più economica e facile da attuare. :)
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

remtha
Messaggi: 253
Iscritto il: mar 27 nov 2007 9:55 am

Re: crepe

Messaggioda remtha » dom 19 mag 2019 8:22 pm

grazie, veramente mi hai consigliato varie soluzioni. Ci studierò sopra un poco. Sei stato molto gentile.


Torna a “PITTURA E DECORAZIONE D'INTERNI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti