Scelta trapano

Consigli su acquisti uso e manutenzione degli utensili per i nostri lavori di fai da te e non solo
foralobo
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 13 nov 2013 9:14 am

Scelta trapano

Messaggioda foralobo » mer 13 nov 2013 9:40 am

Salve a tutti, sono nuovo.
Complimenti per il forum molto utile.

Vengo alla domanda:
Deve comprare un trapano e ho fatto un po' di ricerche e ho letto qualcosa.
mi serve per uso moooolto hobbistico lo userò molto poco ma non voglio qualcosa di troppo scadente.

Mi piacerebbe fosse anche avvitatore, mandrino autoserrante (ho letto però che queste 2 caratteristiche non si sposano bene, mi confermate) e che avesse la percussione.

inizialmente mi era piaciuto questo:
http://www.ebay.it/itm/TRAPANO-A-PERCUS ... 22c&_uhb=1

che ricopre tutte le mie richieste...però nn mi fido molto della marca. Avevo visto qualcosa di meglio (ovviamente secondo la mia ignoranza)

1)
http://www.ebay.it/itm/331046543544?ssP ... 1438.l2649

2)
http://www.ebay.it/itm/131027155145?ssP ... 1438.l2649

mi date qualche consiglio? anche altre marche vanno bene..grazie[/url]

Avatar utente
Shoto
Messaggi: 188
Iscritto il: ven 29 mar 2013 2:02 pm
Località: Colli Eugenei

Messaggioda Shoto » mer 13 nov 2013 10:33 am

Ciao e benvenuto.

Per quanto riguarda la tua domanda, se il tuo uso è "moooooolto" hobbystico, Einhell va più che bene.
I due Bosch che indichi sono professionali.
Bosch fa due linee:
- BLU, serie professionale
- VERDE, serie hobbystica.
Ciao.

foralobo
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 13 nov 2013 9:14 am

Messaggioda foralobo » mer 13 nov 2013 11:01 am

Shoto ha scritto:Ciao e benvenuto.

Per quanto riguarda la tua domanda, se il tuo uso è "moooooolto" hobbystico, Einhell va più che bene.
I due Bosch che indichi sono professionali.
Bosch fa due linee:
- BLU, serie professionale
- VERDE, serie hobbystica.
Ciao.


grazie so bene delle linee professionali...mi chiedevo se sono buoni trapani quelli bosch ed eventualmente anche qualche dato tecnico per fare e fifferenze?

Avatar utente
Shoto
Messaggi: 188
Iscritto il: ven 29 mar 2013 2:02 pm
Località: Colli Eugenei

Messaggioda Shoto » mer 13 nov 2013 11:53 am

Qui trovi le caratteristiche del GSB13
http://www.bosch-professional.com/it/it ... 787-ocs-p/

Qui quelle del GSB1600, che mi risulta essere la versione per il mercato inglese del GSB 16
http://www.bosch-professional.com/gb/en ... 363-ocs-p/
e qui il GSB16.
http://www.bosch-professional.com/it/it ... 873-ocs-p/


Alla domanda se i Bosch sono buoni trapani, posso dire che Bosch è il leader mondiale negli elettroutensili.
Oltre a tutto gli utensili professionali Bosch sono prodotti in Europa, e non in Cina.
Ovviamente c'è di meglio (ad esempio Hilti), ma un utensile professionale Bosch è assolutamente affidabile.
Per uso hobbystico è ben più del necessario: lo lascerai in eredità alle prossime generazioni.

Ciao

foralobo
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 13 nov 2013 9:14 am

Messaggioda foralobo » mer 13 nov 2013 12:14 pm

Shoto ha scritto:Qui trovi le caratteristiche del GSB13
http://www.bosch-professional.com/it/it ... 787-ocs-p/

Qui quelle del GSB1600, che mi risulta essere la versione per il mercato inglese del GSB 16
http://www.bosch-professional.com/gb/en ... 363-ocs-p/
e qui il GSB16.
http://www.bosch-professional.com/it/it ... 873-ocs-p/


Alla domanda se i Bosch sono buoni trapani, posso dire che Bosch è il leader mondiale negli elettroutensili.
Oltre a tutto gli utensili professionali Bosch sono prodotti in Europa, e non in Cina.
Ovviamente c'è di meglio (ad esempio Hilti), ma un utensile professionale Bosch è assolutamente affidabile.
Per uso hobbystico è ben più del necessario: lo lascerai in eredità alle prossime generazioni.

Ciao


Quindi qualunque dei trapani Bosch citato sopra vanno più che bene.
Hilti era il mio sogno ma mi sembra eccessivo... Altre marche tipo makita etc.. Per una questione di prezzi che potresti consigliarmi a livello di questi Bosch intendo...

Fhisherman
Messaggi: 703
Iscritto il: mar 16 giu 2009 7:21 pm
Località: Roma

Messaggioda Fhisherman » mer 13 nov 2013 12:44 pm

Concordo perfettamente con Shoto! Ho un trapano Bosh che fora egregiamente dal 1967!!! Non ha la velocità regolabile elettronicamente (solo 2 velocità), non ha la rotazione reversibile, non ha il mandrino autoserrante, ma ti assicuro che ci ho forato l'impensabile e me lo tengo ben stretto, anche se nel frattempo ne ho acquistati di più sofisticati
Proviamoci,piu' che rompersi non può!!!

foralobo
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 13 nov 2013 9:14 am

Messaggioda foralobo » mer 13 nov 2013 12:46 pm

Fhisherman ha scritto:Concordo perfettamente con Shoto! Ho un trapano Bosh che fora egregiamente dal 1967!!! Non ha la velocità regolabile elettronicamente (solo 2 velocità), non ha la rotazione reversibile, non ha il mandrino autoserrante, ma ti assicuro che ci ho forato l'impensabile e me lo tengo ben stretto, anche se nel frattempo ne ho acquistati di più sofisticati


Bosch sia allora

foralobo
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 13 nov 2013 9:14 am

Messaggioda foralobo » mer 13 nov 2013 2:52 pm

La mia scelta è ricaduta sul GSB 13 RE che mi pare ottimo per quello che ci devo fare...
Altra cosa è scusate l'ignoranza... Un consiglio su come scegliere le punte?
Ti ringrazio molto Shoto sei stato veramente gentilissimo

Avatar utente
Shoto
Messaggi: 188
Iscritto il: ven 29 mar 2013 2:02 pm
Località: Colli Eugenei

Messaggioda Shoto » mer 13 nov 2013 3:34 pm

Di niente Foralobo, è un piacere, anche perchè come ho già detto in altro post, l'azienda in cui lavoro fornisce l'ingranaggeria anche tutti i produttori di elettroutensili professionali in tutto il mondo (per gli hobbystici non riuscviamo a stare nei prezzi dei cinesi....), e io mi occupo delle vendite proprio di questo settore. Sono spesso in Germania in Bosch, Metabo, Festool, Fein ecc ecc.
Detto questo (e solo per info, non per autoincensamento), come scegliere le punte?
Dipende da cosa devi forare:
Pietra / cemento? In questo caso sono obbligatorie le punte con inserto in WIDIA

Metalli ferrosi / acciaio? Punte in HSS

Metalli nonm ferrosi (bronzo, alluminio, ottone ecc)? Punte economiche "da ferro"

Vetro? Punte diamantate

Legno? Ci sono le punte apposite, ma vanno bene anche quelle da ferro.

Consiglio (visto anche che hai acquistato un trapano serio): compra punte buone, non prendere quelle che costanpo 50 cent in meno. Spendi un soldino in più, ma acquista punte che ti durano.
Le punte di qualità, se usate correttamente (non surriscaldate nel caso di fori nel ferro o acciaio), durano una vita a un hobbysta.
Le punte economiche perdono facilmente il filo e non è per niente facile riaffilarle.

Buon lavoro!

foralobo
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 13 nov 2013 9:14 am

Messaggioda foralobo » mer 13 nov 2013 3:38 pm

Shoto ha scritto:Di niente Foralobo, è un piacere, anche perchè come ho già detto in altro post, l'azienda in cui lavoro fornisce l'ingranaggeria anche tutti i produttori di elettroutensili professionali in tutto il mondo (per gli hobbystici non riuscviamo a stare nei prezzi dei cinesi....), e io mi occupo delle vendite proprio di questo settore. Sono spesso in Germania in Bosch, Metabo, Festool, Fein ecc ecc.
Detto questo (e solo per info, non per autoincensamento), come scegliere le punte?
Dipende da cosa devi forare:
Pietra / cemento? In questo caso sono obbligatorie le punte con inserto in WIDIA

Metalli ferrosi / acciaio? Punte in HSS

Metalli nonm ferrosi (bronzo, alluminio, ottone ecc)? Punte economiche "da ferro"

Vetro? Punte diamantate

Legno? Ci sono le punte apposite, ma vanno bene anche quelle da ferro.

Consiglio (visto anche che hai acquistato un trapano serio): compra punte buone, non prendere quelle che costanpo 50 cent in meno. Spendi un soldino in più, ma acquista punte che ti durano.
Le punte di qualità, se usate correttamente (non surriscaldate nel caso di fori nel ferro o acciaio), durano una vita a un hobbysta.
Le punte economiche perdono facilmente il filo e non è per niente facile riaffilarle.

Buon lavoro!


Grazie gentilissimo

Fhisherman
Messaggi: 703
Iscritto il: mar 16 giu 2009 7:21 pm
Località: Roma

Messaggioda Fhisherman » mer 13 nov 2013 3:40 pm

Io personalmente ho sempre preferito acquistare punte nuove in occasione di ogni lavoro importante da effettuare, in modo da avere sempre la migliore condizione di taglio. Riutilizzo poi le stesse punte per lavoretti meno impegnativi. Comprando serie complete, anche se di qualità, avrai comunque dei diametri che difficilmente userai in campo moooolto hobbistico! Nel campo domestico, ad esempio, una 14mm al vidia quante volte pensi di usarla?!?! Ti occorreranno di più una 5,8,9mm per i vari tasselli che normalmente si montano. Per quelle in hss una serie completa da 1mm fino a 10mm andrà più che bene, sempre che tu sia intenzionato a forare metalli. Evita cineserie e pataccate simile; te ne saranno grati i tuoi nervi ed... il calendario di Frate Indovino :lol:
Proviamoci,piu' che rompersi non può!!!

Avatar utente
Shoto
Messaggi: 188
Iscritto il: ven 29 mar 2013 2:02 pm
Località: Colli Eugenei

Messaggioda Shoto » mer 13 nov 2013 4:01 pm

Fhisherman ha scritto: Comprando serie complete, anche se di qualità, avrai comunque dei diametri che difficilmente userai in campo moooolto hobbistico! Nel campo domestico, ad esempio, una 14mm al vidia quante volte pensi di usarla?!?! Ti occorreranno di più una 5,8,9mm per i vari tasselli che normalmente si montano. Per quelle in hss una serie completa da 1mm fino a 10mm andrà più che bene, sempre che tu sia intenzionato a forare metalli. Evita cineserie e pataccate simile; te ne saranno grati i tuoi nervi ed... il calendario di Frate Indovino :lol:


Quoto in tutto e per tutto: punte di qualità, e quelle che servono. Un ultimo consiglio: se devi fare fori piccoli, fino a dia 3 mm direi, non comprare una punta sola...... perchè si rompe!!!!!!
Comprane 3 o 4, non costano una fortuna.

Ribuon lavoro.

foralobo
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 13 nov 2013 9:14 am

Messaggioda foralobo » gio 14 nov 2013 12:51 pm

partendo dalle punte muro widia..
http://www.ebay.it/itm/PUNTA-DA-MURO-PE ... 430&_uhb=1

troppo scadenti?
mi conviene prendere una valigetta completa?

EDIT: sds non va bene per il trapano che ho scelto perchè non ha attaco sds...

Avatar utente
Shoto
Messaggi: 188
Iscritto il: ven 29 mar 2013 2:02 pm
Località: Colli Eugenei

Messaggioda Shoto » gio 14 nov 2013 2:39 pm

L'attacco SDS è per gli utensili di alto livello professionale, con sistema battente pneumatico. Si chiamano anche martelli demolitori, e molti hanno le funzioni separate (tutti hanno rotazione e battuta oppure solo rotazione, i più pesanti hanno anche la sola battuta, per demolire).
Qui il link ai Bosch.
http://www.trovaprezzi.it/prezzo_elettr ... bosch.aspx

Per quanto riguarda le punte che acquisterai, se vuoi una serie completa, vai a un bricocenter e troverai quello che ti cerchi.
In alternativa, prendi solo quelle che ti servono.
In genere i fori nei muri sono per metterci poi i tappi ad espansione, quindi fori da 6 mm, 8mm e 10 mm (sono le misure più comuni).
La qualità delle punte da muro è buona in tutti i casi, per uso hobbystico: la placchetta di WIDIA è sempre in metallo duro (a patto che non siano punte cinesi).
La differenza di qualità si nota sopratutto nelle punte da metallo.

Ciao

foralobo
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 13 nov 2013 9:14 am

Messaggioda foralobo » gio 14 nov 2013 3:57 pm

su quali marchi mi posso agirare per le punte?


Torna a “UTENSILI ED ELETTROUTENSILI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti