Dremel - cosa usare per il mio progetto?

Consigli su acquisti uso e manutenzione degli utensili per i nostri lavori di fai da te e non solo
maxabram
Messaggi: 5
Iscritto il: dom 19 gen 2014 10:22 am
Località: Trento

Dremel - cosa usare per il mio progetto?

Messaggioda maxabram » dom 19 gen 2014 10:37 am

Buon giorno!

Da un paio di giorni ho acquistato il DREMEL 3000 con kit base (si e no 12 accessori) ed aperta la confezione mi sono reso conto che non so nemmeno a che cosa servano le varie punte/lame.

Per le mie bimbe vorrei realizzare un portachiavi in alluminio o acciaio, ritagliando da disegno di un teschio Immagine stilizzato.

Vorrei chiedere a voi se mi sapreste consigliare quali attrezzi utilizzare.

Per tagliare immagino di dover usare la lama marrone, mi interessa sapere cosa devo usare per praticare i buchi degli occhi e per levigare i bordi...

Altra cosa... sarebbe meglio usare alluminio o acciaio ??
O altro materiale?

Grazie per i consigli i suggerimenti e l'aiuto che mi vorrete dare, sono un super noob alle prese con il primo progetto in assoluto !!!

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 6706
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Dremel - cosa usare per il mio progetto?

Messaggioda giovanni » dom 19 gen 2014 11:38 pm

maxabram ha scritto:Per le mie bimbe vorrei realizzare un portachiavi in alluminio o acciaio, ritagliando da disegno di un teschio Immagine stilizzato.
Per tagliare immagino di dover usare la lama marrone, mi interessa sapere cosa devo usare per praticare i buchi degli occhi e per levigare i bordi...


Per il materiale meglio l'alluminio, è più facile da lavorarsi.
Francamente non ho capito come poter utilizzare il dremel per un lavoro del genere e neanche
cosa sia la "lama marrone", oggigiorno questo tipo di profili viene ottenuto con il "taglio laser",
oppure per stampaggio.
Ma indipendentemente da tutto questo, se davvero ti vuoi imbarcare in una impresa del genere,
ti dico come farei io.

Nell'ipotesi che le dimensioni rispettino più o meno quelle dell'immagine,
io farei tutto di lima. Ecco di seguito la successione delle fasi:
- tagliare un quadro dello spessore desiderato sul quale inscrivere
l'immagine del teschio.
- incollarci sopra l'immagine e tracciarci il profilo con dei puntini fitti fitti
- fare 4 smussi agli angoli a sfiorare il profilo
- con un quadrello cominciare a scavare/sbozzare i vuoti sui quattro
piani, fino ad arrivare vicino al profilo della testa

A questo punto, che hai completato il lavoro di sbozzatura, ti devi procurare delle lime ad ago con le quali
finirai con precisione tutto il profilo.
I fori degli occhi li fai con una punta a ferro di quel diametro.
Per la lucidatura finale, invece, puoi utilizzare anche i feltrini di corredo del dremel.

Come vedi, volendo si può fare tutto, anche se nel tuo caso non so
quanto il gioco valga la candela. :roll:

maxabram
Messaggi: 5
Iscritto il: dom 19 gen 2014 10:22 am
Località: Trento

Messaggioda maxabram » dom 19 gen 2014 11:44 pm

Ciao Giovanni!
innanzitutto grazie della risposta.
In un solo post hai smorzato il mio i
entusiasmo per il Dremel !!! Sto scherzando, probabilmente hai capito quanto poco me ne intendo...
credevo di poter fare dei tagli con il dremel fino ad arrivare il più vicino possibile all'immagine desiderata e poi levigare via il residuo...

Ma ho sottovalutato il lavoro probabilmente..
E sempilificandol? Magari tenendo solo il teschio senza le ossa che complicano?


Invece, parli di taglio laser... hai idea di dove si possa rivolgersi e che costi potrebbe avere?

Grazie.

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 6706
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Messaggioda giovanni » lun 20 gen 2014 12:26 am

maxabram ha scritto:ho sottovalutato il lavoro probabilmente..
E sempilificandol? Magari tenendo solo il teschio senza le ossa che complicano?


Solo il teschio diventa facilissimo... ma, però, io userei sempre la lima.
Segui la stessa procedura e, con una sola limetta piatta, in 1 ora di lavoro ce la fai tranquillamente.
Il difficile, magari, sarà fare il foro del naso...:roll:

Invece, parli di taglio laser... hai idea di dove si possa rivolgersi e che costi potrebbe avere?


Lascia perdere, sono processi ad alta tecnologia che costano e serve un quantitativo minimo, diciamo 10 pezzi.
Poi loro te ne fanno anche uno solo ma il costo è lo stesso. Cosi a spanne, io direi minimo una cinquantina di euro.
Sempre ammesso, però, che uno gli porti il file col programma,
altrimenti niente.

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12837
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » lun 20 gen 2014 7:20 am

se lo spessore è esiguo forse ce la fai anche col seghetto da traforo con le
apposite lame per ferro e alluminio
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

maxabram
Messaggi: 5
Iscritto il: dom 19 gen 2014 10:22 am
Località: Trento

Messaggioda maxabram » lun 20 gen 2014 10:02 am

grazie per le risposte, molto utili!

a dire il vero avrei voluto usare il Dremel... anche per provare questo nuovo utensile...
forse però è meglio se mi invento un progetto un pò più semplice...


Andrò a vedere se trovo le lime... ma prima mi devo procurare un pezzo di alluminio.... anzi, avete idea dive si può recuperarne un pezzo (anche sfrido) ??

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 6706
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Messaggioda giovanni » lun 20 gen 2014 10:22 am

Se ti basta uno spessore max 2mm puoi andare da quelli che fanno serramenti in alluminio. Altrimenti,
in qualsiasi officina meccanica di lavorazione meccaniche, o anche fabbri che facciano carpenteria metallica.

Avatar utente
kraykreskap
Messaggi: 183
Iscritto il: ven 12 ott 2012 9:42 am
Località: Palermo (da Reggio Calabria)

Messaggioda kraykreskap » lun 20 gen 2014 9:29 pm

Ciao a tutti
l'utilizzo del dremel per questo tipo di lavori è senza dubbio l'ideale... ma solo per chi sa già usarlo, per cui direi che prima di tutto c'è da fare un po di pratica ma la prima cosa in assoluto è attrezzarsi di una visiera integrale, tipo quella che si utilizza con i decespugliatori, si trova nei brico a circa 5,00€.
Con le velocità del dremel è facile vedersi arrivare pezzettini in faccia e non è certo cosa piacevole, soprattutto se il materiale lavorato è metallo.
Potrebbe essere utile il mio minitutorial presentato in altre stanze:
http://www.arcadilegno.it/viewtopic.php?f=47&t=12200
Spero che con questo link non vado contro qualche regola del forum, nel caso chiedo a Mario di cancellarlo direttamente.
Ciao
Mario

maxabram
Messaggi: 5
Iscritto il: dom 19 gen 2014 10:22 am
Località: Trento

Messaggioda maxabram » mar 21 gen 2014 10:39 am

Ciao!

Grazie del link, vado a vederlo subito.
Mi sono già procurato degli occhialoni protettivi, grazie!

Che piacere leggere che il Dremel è lo strumento adatto per fare questi lavori!
Era quello che speravo!!
Certo, non riuscirò a fare un capolavoro ma potrebbe servirmi da allenamento!

Ho intenzione di procedere per gradi, avvicinandomi sempre di più alla figura desiderata con tagli "dritti", per poi definire la figura levigando il materiale in eccesso (per questo ho preso delle molette abrasive all'ossido di alluminio (cod. 953) che spero vadano bene).


Torna a “UTENSILI ED ELETTROUTENSILI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti