Allestimento laboratorio

Consigli su acquisti uso e manutenzione degli utensili per i nostri lavori di fai da te e non solo
egiulio86
Messaggi: 158
Iscritto il: mar 04 set 2018 1:06 pm

Allestimento laboratorio

Messaggioda egiulio86 » lun 24 set 2018 9:52 am

Ciao, avrei bisogno di una vostra opinione per allestire un piccolo laboratorio di fai da te orientato alla falegnameria. Più che altro vorrei capire quali sono realmente gli elettroutensili necessari per la riuscita di un buon lavoro come buchi e tagli dritti assemblaggio ecc.

Laboratorio: al momento mi devo accontentare di un grande terrazzo dove ho a disposizione dei vani chiusi per poter riporre la strumentazione magari su carrelli.

Banco da lavoro: pensavo a 2 cavalletti da pittore con una vecchia porta sopra, economico, ampio e veloce. In alternativa pensavo di acquistare il banco della Wolfcraft ( viewtopic.php?f=13&t=14450 ). Questo mi consentirebbe di “riutilizzare” gli elettroutensili manuali applicandoli al banco. Un dubbio però che mi sono posto, è quello poi della precisione perché ho come l’impressione che possa fare tante cose ma di fatte bene neanche una.

Elettroutensili: trapano/avvitatore, fresa, sega circolare o a immersione (qual’è meglio) + guida, levigatrice, seghetto alternativo, vari jig di supporto, trapano a colonna (è necessario??), troncatrice con pianetto, banco sega. Proprio su questi 2 ultimi oggetti ho un forte dubbio se sono indispensabili tutti e 2 o se in qualche modo si può fare a meno di uno dei 2.

Se comprassi la troncatrice con pianetto:
Pro
- tagli verticali precisi di listelli;
- tagli longitudinali in squadra di tavole
Contro
- non poter fare tagli diagonali orizzontali;
- scarsa profondità di taglio;
- ingombro.

Se comprassi il banco Wolfcraft:
Pro
- possibilità di “riutilizzare” la sega circolare manuale;
- versatilità di utilizzo anche come banco fresa (è una cosa utile o con la fresa a mano libera si fa tutto bene comunque??)
- ampia superfici di appoggio rispetto la troncatrice con pianetto;
- possibilità di inclinare la lama per tagli obliqui longitudinali;
- ingombro ridotto
Contro
- precisione ???;
- scarsa profondità di taglio;
- non poter fare tagli verticali;
- macchinosità di montare e smontare gli elettoutensili.

Se comprassi un banco sega
Pro
- ampia superfici di appoggio rispetto la troncatrice con pianetto;
- possibilità di inclinare la lama per tagli obliqui longitudinali;
- maggiore profondità di taglio;
Contro
- non poter fare tagli verticali;
- ingombro.

Cosa ne pensate?

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12521
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda mariobrossh » lun 24 set 2018 12:00 pm

il tavolo wolfcraft lascialo stare :(
la sega ad immersione è un ottimo attrezzo ma serve sopratutto per
sezionare pannelli di grandi dimensioni, con pezzi medio/piccoli è meglio il banco sega,
il banco sega è più versatile, può fare quello che fa la troncatrice il contrario no,
il problema è che quelli precisi costicchiano ed hanno una scarsa superficie d'appoggio,
una alternativa potrebbe essere quella di comprarlo ed infilarlo al centro di un banco
da lavoro in modo da avere tutto su un'unica superficie, un buon compresso per il suo
rapporto qualità prezzo è il Dewalt 745 che costa attorno ai 600 euro
il trapano a colonna per me è indispensabile così come tutti gli altri elettroutensili
che hai elencato ai quali aggiungere una fresatrice per lamelli
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

egiulio86
Messaggi: 158
Iscritto il: mar 04 set 2018 1:06 pm

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda egiulio86 » lun 24 set 2018 12:05 pm

Per quello che riguarda il banco sega ero orientato anche io sulla dewalt 745 mentre per la troncatrice sulla pegic 300si.
Il trapano a colonna è uno strumento fondamentale?

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12521
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda mariobrossh » lun 24 set 2018 12:25 pm

la Pegic è ottima ma con un buon goniometro o un jig puoi fare le stesse cose sul banco sega,
ma se hai lo spazio ed il budget lo consente va bene così,
il trapano a colonna per me è indispensabile perché non è un attrezzo che si usa solo in
falegnameria ma può tornare utile in molte occasioni e poi non è un attrezzo che costa molto
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

egiulio86
Messaggi: 158
Iscritto il: mar 04 set 2018 1:06 pm

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda egiulio86 » lun 24 set 2018 2:16 pm

e del banco sega bosch GTS 10 J cosa mi dici? è l'equivalente del dewalt 745 ma mi sembra che abbia qualche accortezza in più..

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12521
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda mariobrossh » lun 24 set 2018 5:25 pm

ho avuto il suo antesignano il gts 10 professional, ottima macchina molto robusta, potente e precisa
ma costa decisamente troppo, anche se ha qualche accessorio in più non proprio indispensabile,
del dewalt leggo molto bene in giro :)
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

egiulio86
Messaggi: 158
Iscritto il: mar 04 set 2018 1:06 pm

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda egiulio86 » lun 24 set 2018 5:29 pm

A dire il vero il bosch l'avrei trovato a 455euri...
https://www.axminster.co.uk/bosch-gts-1 ... saw-501851
Dovrò aggiungere 10 euro per il riduttore da spina inglese a europea.
più per gli accessori mi ha colpito di più per l'accensione graduale e lo spegnimento immediato, cosa de il dewalt non ha. Inoltre anche il coltello è più pratico.

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12521
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda mariobrossh » mar 25 set 2018 7:21 am

ottimo prezzo, io invece mi riferivo al gts 10 xc con prolunga posteriore, carro a squadrare e 2100 watt,
per le spine inglesi io sostituisco tutto il cavo e conservo quello originale in caso di assistenza in garanzia ;)
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

egiulio86
Messaggi: 158
Iscritto il: mar 04 set 2018 1:06 pm

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda egiulio86 » mar 25 set 2018 9:37 am

La GTS 10 XC è una gran bella macchina, ma è troppo per me. Anche perchè considerata la potenza probabilmente il classico contatore di casa da 3,5kw non basta.

egiulio86
Messaggi: 158
Iscritto il: mar 04 set 2018 1:06 pm

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda egiulio86 » mar 25 set 2018 11:33 am

Che trapano a colonna mi consiglieresti? Trapano a colonna da banco...

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12521
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda mariobrossh » mar 25 set 2018 11:40 am

si da banco ma con manovella per alzare il pianetto
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

egiulio86
Messaggi: 158
Iscritto il: mar 04 set 2018 1:06 pm

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda egiulio86 » mar 25 set 2018 11:55 am

dicevo se avevi qualche modello da consigliarmi...

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12521
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Allestimento laboratorio

Messaggioda mariobrossh » mar 25 set 2018 7:10 pm

dipende dal tuo budget e dalle tue esigenze, puoi prendere un einhell da 190 €
fino ad arrivare all'Optimum da 1.150 €, io ad esempio ho un Fox e mi trovo bene
per quello che ci faccio, oppure vai su amazon e leggi le recensioni di chi l'ha comprato
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)


Torna a “UTENSILI ED ELETTROUTENSILI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 9 ospiti