Mannaggia a me! Ci sono ricascato!

Consigli su acquisti uso e manutenzione degli utensili per i nostri lavori di fai da te e non solo
Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12839
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » dom 21 apr 2013 3:07 pm

se la lama esce da sola vuol dire che i due volani non sono in asse, è
un po come la convergenza di una macchina, ma te ne puoi accorgere
già facendogli fare qualche giro con le mani, se dopo un giro completo
la lama si è sposata correggi l'assetto del volano superiore di conseguenza
se poi esce mentre tagli allora c'è qualche altro problema
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

cicalo66
Messaggi: 581
Iscritto il: lun 17 ott 2011 9:17 pm

Messaggioda cicalo66 » dom 21 apr 2013 3:13 pm

è la seconda Mario... facevo dei tagli curvi. Forse avrò esagerato?
E comunque, dopo tutte le correzioni fatte anche col vostro aiuto,resta sempre uno strano difetto di cui ho gia scritto: la lama scende dritta, ma taglia obliquo. In pratica se devo effettuare un taglio, per seguire la linea tracciata devo sguardare il pezzo di un piccolo angolo per correggere il difetto e tagliare dritto. Mi rendo conto che forse non mi sto facendo capire bene, è un po' difficile.....

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12839
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » dom 21 apr 2013 3:26 pm

dipende dalla lama e dallo spessore del legno, per fare tagli curvi si utilizzano
lama strette e andare molto adagio, per il taglio dritto fai questa prova,
per prima cosa controlla che il piano sia in bolla, poi prendi un squadretta la
poggi sul piano e l'avvicini alla lama facendola sfiorare, quindi fai girare i
volani a mano ed osservi cosa fa la lama rispetto alla squadretta,
comunque se metti un foto del pezzo tagliato è meglio
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

cicalo66
Messaggi: 581
Iscritto il: lun 17 ott 2011 9:17 pm

Messaggioda cicalo66 » dom 21 apr 2013 3:29 pm

La lama scende a squadro. Faccio una cosa... un filmetto qui si può postare?

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12839
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » dom 21 apr 2013 3:52 pm

Lo devi prima caricare su youtube e poi metti il link qui
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

cicalo66
Messaggi: 581
Iscritto il: lun 17 ott 2011 9:17 pm

Messaggioda cicalo66 » dom 21 apr 2013 5:45 pm

eccomi, non potevo filmare, ma ho fatto un paio di foto esplicative.
Nella prima si capisce il problema. La parte in alto dove inzia il taglio, si vede che questo tende a deviare verso destra dopo pochi cm. (si intravede la linea tracciata a matita che non sono riuscito a seguire). Per correggere, devo posizionare il pezzo obliquo, esattamente come l'ho lasciato sulla tavola.

http://i.imgur.com/EEco7IS.jpg?1

Insomma, è come se la lama durante il taglio subisse una torsione antioraria ed indirzzasse il taglio verso l'esterno.

Se dovessi tagliare seguendo il filo della lama senza ruotare il pezzo, succederebbe più o meno questo:

http://i.imgur.com/xGiG5BH.jpg?1


Per tagliare questi pezzacci, giusto per rendere l'idea, ho dimenticato di abbassare la guida lama, so che deve trovarsi a pochi mm. dal pezzo, tuttavia non cambia nulla.

Avatar utente
kraykreskap
Messaggi: 183
Iscritto il: ven 12 ott 2012 9:42 am
Località: Palermo (da Reggio Calabria)

Messaggioda kraykreskap » dom 21 apr 2013 6:41 pm

per fare i tagli diritti, una lama da 6mm non va bene ci vuole più larga o, almeno non puoi utilizzare la guida, quindi devi segnare a matita e seguire il segno a mano, girando il pezzo da tagliare: attenzione che in questo modo è facile spostare la lama di lato con conseguente rottura o fuoriuscita dai volani.
Fermo restando che il guidalama DEVE stare sempre a un paio di millimetri dal pezzo (non a caso si chiama guidalama).

Per la sugherite, le macchinette piccole hanno una gomma perchè la sugherite costerebbe troppo rispetto alla qualità della macchina ma, sempre quello è il lavoro che fa quindi, dobbiamo fare attenzione ai denti della lama perchè chi è poco pratico non riuscirà a sostituirla facilmente

Un ultima cosa: si deve trovare un compromesso tra tensione della lama e taglio diritto, cioè se la lama è troppo lenta non va diritta, se è troppo tesa si spezza facilmente

Comunque non ti scoraggiare perchè appena impari a regolarla i tagli andranno a meraviglia e, chi ti sta scrivendo utilizza le peggiori nastro che ci sono in commercio ma che tagliano una meraviglia (206 e 209 valex) con la 206 ci faccio tutto per il modellismo e con la 209 le altre cose Premetto però che non uso lame valex
Ciao
Mario

palloncini90
Messaggi: 222
Iscritto il: gio 26 mag 2011 3:58 am
Località: biellese

Messaggioda palloncini90 » dom 21 apr 2013 7:53 pm

cicalo66 ha scritto:Ok... proprio stamane ho impiegato la sega quindi ho trovato l'occasione di provare. Innanzitutto dico che sui piccoli volani della mia non c'è sugherite ma una copertura gommata. Ho messo la lama in modo tale da far stare i dentini leggermente in fuori, giusto 1 mm.
Tuttavia, non so se può dipendere da questa modifica dell'assetto, ma in pochi minuti la lama è uscita fuori due volte. Peraltro ho notato che in due punti il natro ha subito una lieve piegatura, che non so spiegarmi. Spero non siano compromettenti.


pure la mia ha le pulegge gommate e se non messa centrale saltava fuori dopo 2 minuti
(sperando di non andare ot) se la volessi vendere quanto posso chiedere (pagata 150 euro e usata credo 10/15 ore di utilizzo)
ha anche la guida laser per i tagli liberi e ha 2 o 3 lame da far risaldare (mio zio che ne ha una professionale se gli si rompe, le fa saldare e va avanti tranquillamente finche tagliano poco per l'usura)

cicalo66
Messaggi: 581
Iscritto il: lun 17 ott 2011 9:17 pm

Messaggioda cicalo66 » dom 21 apr 2013 8:13 pm

grazie a kraykreskap (o Mario?). Si comincio ad avere più fiducia, ho visto che prendo dimestichezza, è una macchina con cui bisogna famigliarizzare.

A palloncini vorrei dire che la lama mi è uscita perchè ho forzato la mano coi tagli curvi, ma in linea dritta non ho problemi, mai uscita la lama.

palloncini90
Messaggi: 222
Iscritto il: gio 26 mag 2011 3:58 am
Località: biellese

Messaggioda palloncini90 » dom 21 apr 2013 9:08 pm

sulla mia sui tagli dritti a fortuna stava messa sul bordo
ma sul qlc taglio curvo beh era subito fuori

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12839
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » dom 21 apr 2013 10:12 pm

se la volessi vendere quanto posso chiedere


hai provato a farti un giro sui vari si di annunci tipo ebay subito ecc. ?
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

palloncini90
Messaggi: 222
Iscritto il: gio 26 mag 2011 3:58 am
Località: biellese

Messaggioda palloncini90 » lun 22 apr 2013 1:02 am

mariobrossh ha scritto:hai provato a farti un giro sui vari si di annunci tipo ebay subito ecc. ?


usate come la mia da livello obbistico non ho visto nulla

o poi ogni oggetto diciamo che ha un valore proprio in base sopprattutto all'usura mi è gia capitato di vedere oggetti in vendita stra usati e chiedevano prezzi quasi come i nuovi


Torna a “UTENSILI ED ELETTROUTENSILI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti