Troncatrice Mistral PH250

Consigli su acquisti uso e manutenzione degli utensili per i nostri lavori di fai da te e non solo
Baban
Messaggi: 92
Iscritto il: dom 28 apr 2013 11:54 pm
Contatta:

Troncatrice Mistral PH250

Messaggioda Baban » ven 16 ago 2013 11:52 pm

Ciao a tutti,
Oggi mentre facevo un giro al leroymerlin m'è caduto l'occhio sulla troncatrice in oggetto venduta in offerta a 160€.

Ecco alcuni dati tecnici:
http://www.leroymerlin.it/catalogo/tron ... 34910974-p

Che ne pensate?
Qualcuno ha avuto modo di provarla?


Un saluto!
ciao,
Marco

www.oscamonza.org

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12837
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » sab 17 ago 2013 7:33 am

Quella li non la conosco, ma posso assicurarti che difficilmente per quel
prezzo potrai avere tagli precisi. Ti dico questo perché lo scopo della
troncatrice è proprio quello di fare tagli precisi, non importa se la usi
per hobby o per lavoro, infatti la differenza tra una macchina da 500 €
e quella, oltre alla rumorosità e all'altezza di taglio è la precisione
specialmente nei tagli a 45°.
Se non vuoi spendere troppo allora ti consiglio di prendere un buon
usato di marche italiane storiche come Salvarani, STB, OMGA, Pegic ecc.
tipo questa per esempio
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12837
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » mar 20 ago 2013 8:15 am

oppure questa, peccato che non me la posso permettere .......... :cry:
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Baban
Messaggi: 92
Iscritto il: dom 28 apr 2013 11:54 pm
Contatta:

Messaggioda Baban » mar 20 ago 2013 9:52 am

mariobrossh ha scritto:oppure questa, peccato che non me la posso permettere .......... :cry:



:cry: siamo in due a non potercela permettere.. :cry:

cicalo66
Messaggi: 581
Iscritto il: lun 17 ott 2011 9:17 pm

Messaggioda cicalo66 » mar 20 ago 2013 1:27 pm

Quella che hai linkato è una combinata, perchè ha il minibanchetto superiore, che di fatto serve a ben poco con quel piano ridicolo, ma lo paghi...

Il discorso di Mario non fa una piega, ma anche io, visto che sono un dilettante e non devo costruire mobili, ho comprato una troncatrice da 50€ :oops: . Ovviamente le limitazioni ci sono, in primis l'altezza di taglio, a seguire la precisione dell'angolo di taglio. La seconda si può ovviare controllando prima di effettuare il taglio, la giusta angolazione lama-piano con una squadra.
Sandro

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12837
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » mar 20 ago 2013 4:58 pm

il vero problema non è tanto l'angolo di taglio perché come hai giustamente
detto tu lo puoi controllare prima di tagliare, il vero dramma di queste
macchine è la perpendicolarità della lama rispetto all'asse verticale, in quelle
di fascia economica addirittura se si osserva la lama ruotare si vede che
oscilla paurosamente. Ripeto, purtroppo questa macchina deve essere
precisa ed affidabile, altrimenti quando si vanno ad accoppiare i pezzi di una
cornice tagliata a 45° si nota subito che non combacia, io sulla mia
parkside avevo minimizzato il difetto con una lama della cmt che da sola
costava 40 euro :(
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

cicalo66
Messaggi: 581
Iscritto il: lun 17 ott 2011 9:17 pm

Messaggioda cicalo66 » mar 20 ago 2013 5:28 pm

Eh lo so Mario...
come spendi mangi. Per l'appunto, io mangio poco.... :lol:
Sandro

Baban
Messaggi: 92
Iscritto il: dom 28 apr 2013 11:54 pm
Contatta:

Messaggioda Baban » mer 01 gen 2014 10:58 pm

Alla fine la mia metà vedendo il mio interesse qualche mese fa m'ha regalato la suddetta macchina.
L'ho usata fino ad oggi senza problemi, alla fine per i lavori che faccio....

Oggi mentre tagliavo delle stecche in legno mi sono accorto che nel momento in cui la spengo si sprigiona dal motore una grossa scintilla elettrica blu... Tanto grossa da uscire di un 3/4cm dalle prese d'aria del motore.

Il funzionamento sembra regolare, solo in fase di spegnimento questo difetto che non ha mai fatto prima....
Secondo voi cosa può essere? :cry: :cry:

Avatar utente
dalmos
Moderator Maximo
Messaggi: 5971
Iscritto il: dom 20 mar 2011 5:58 pm

Messaggioda dalmos » gio 02 gen 2014 9:46 am

Sembra?.

Con la macchina in moto,
Guarda dentro , sul collettore , dove sono le spazzole , per intenderci,
se vedi che le scintille formano una scia azzurra violacea che tende ad allontanarsi dal collettore , penso che la frittata sia fatta :cry: :cry:
Altrimenti le scintille sono poche , di colore dorato e anche se con una piccola scia , ma concentrate limitatamente su una piccola parte dietro la spazzola.

Il colore dice la verita`.

ciao

Baban
Messaggi: 92
Iscritto il: dom 28 apr 2013 11:54 pm
Contatta:

Messaggioda Baban » gio 02 gen 2014 1:59 pm

Ciao,
Grazie dell'aiuto

Ho fatto la prova....

Durante il funzionamento si vedono delle scintille dorate solo su una spazzola...

Mentre nello spegnimento avviene un grosso lampo blu...
Ecco il video...
http://www.youtube.com/watch?v=c3eMHvZ_Wi8

Considera che la macchina è nuova... Ha 4 mesi di vita...

Avatar utente
dalmos
Moderator Maximo
Messaggi: 5971
Iscritto il: dom 20 mar 2011 5:58 pm

Messaggioda dalmos » gio 02 gen 2014 7:08 pm

Non sembra bruciato altrimenti si vedrebbero i fuochi .

prova a tirare la spina per spegnerlo , tenendo il suo interruttore in on e vedi se fa lo stesso.
ciao


Torna a “UTENSILI ED ELETTROUTENSILI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti