punte per metallo

Consigli su acquisti uso e manutenzione degli utensili per i nostri lavori di fai da te e non solo
Avatar utente
frank59
Messaggi: 485
Iscritto il: ven 21 gen 2011 6:27 am
Località: Dintorni di Acqui T

Messaggioda frank59 » sab 14 set 2013 7:34 am

tabelle di preforatura non ne ho ,ma dai una mrtellata con un bulino prima di forare e come dice Giovanni usi una punta piu piccola poi sali,sempre usando un po di olio da taglio è meglio
vedi questo https://www.google.it/search?q=wolfcraf ... =629&dpr=1
vivi ogni giorno facendo tesoro dell'esperienza acquisita ..e sii umile

Avatar utente
rokko
Messaggi: 1013
Iscritto il: gio 26 gen 2012 5:46 pm
Località: Sanremo
Contatta:

Messaggioda rokko » dom 15 set 2013 12:42 pm

Qui:
http://www.youtube.com/watch?hl=it&gl=IT&fmt=18&v=zQJUXg8MDuk
un video del grande Piero su come affilare una punta

Qui
http://www.ina.fr/video/VDD09016222/forets-helicoidaux-video.html
un bellissimo vecchio video (in lingua francese) sulle punte elicoidali

Tenpo fa acquistai questo set di punte al lidl
Immagine
se ricordo bene meno di 10 euro,
nulla di eccezionale, ma per quella cifra, non hanno rivali tra le
cineserie che si trovano ai brico, sono di qualità ben superiore.
Non sono comunque da paragonare a quelle cquistate in utensileria


Meglio non esagerare sul diametro del preforo, se troppo grande
rispetto al foro finale, la punta tende a vibrare durante la
foratura e spesso il foro non risulta preciso.
Per una buona foratura, il diametro del preforo, è di circa la dimensione
del "nocciolo" della punta finale

plcet
Messaggi: 3719
Iscritto il: lun 16 mar 2009 11:51 pm

Messaggioda plcet » dom 15 set 2013 10:22 pm

quel set è lo stesso che ho anche io, ma non è poi così tanto buono.......ora ho il nuovo, ma ancora non ho il piacere di poterle usare!!chissà :D

Baban
Messaggi: 92
Iscritto il: dom 28 apr 2013 11:54 pm
Contatta:

Messaggioda Baban » ven 20 set 2013 12:22 am

sembrerà una bestemmia ma oggi ho avuto SERI PROBLEMI a forare un banco in acciaio inox da ristorante con una punta hss-co makita da 3.5mm.
dovevo fare 9 fori per poi rivettarci sopra un'altra lamiera e azz che fatica!
nonostante l'olio per raffreddarla la punta (nuova) diventava incandescente...
ciao,
Marco

www.oscamonza.org

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12839
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » ven 20 set 2013 7:17 am

che spessore aveva il banco ed a che velocità girava la punta
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

plcet
Messaggi: 3719
Iscritto il: lun 16 mar 2009 11:51 pm

Messaggioda plcet » ven 20 set 2013 7:46 am

baban così mi rassicuri :D volevo acquistare anche io un kit makita (almeno come attrezzatura è una delle migliori)

certo che il ferro/acciaio quello che è, è davvero un problema forarlo, ci vuole solo molta pazienza, però a quanto vedo, la domanda è sempre la stessa.......a che velocità?!?!?!? ma uno come può sapere quanti giri fa il trapano?!?!? :D

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12839
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » ven 20 set 2013 8:23 am

sul libretto dovrebbe esserci scritto, comunque i normali trapani di solito
alla massima velocità vanno a 3000 giri
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

plcet
Messaggi: 3719
Iscritto il: lun 16 mar 2009 11:51 pm

Messaggioda plcet » ven 20 set 2013 12:59 pm

mario, ho capito 3000 massimi...ma per ridurli, mica c'è il contagiri, (ci sono alcuni con la rotellina, ma non scrivono quanti giri fa) quindi uno va a orecchio suppongo...cioè se buca ok, altrimenti, erroneamente, si tende a forzare e aumentare i giri :D

Baban
Messaggi: 92
Iscritto il: dom 28 apr 2013 11:54 pm
Contatta:

Messaggioda Baban » ven 20 set 2013 1:41 pm

Lo spessore sarà stato 0,8/1mm non era elevatissimo....
Per la velocità non la so quantificare... Lo facevo girare forte poi quando vedevo che surriscaldava lo rallentavo o fermavo per farla raffreddare

Avatar utente
frank59
Messaggi: 485
Iscritto il: ven 21 gen 2011 6:27 am
Località: Dintorni di Acqui T

Messaggioda frank59 » ven 20 set 2013 1:56 pm

prossima volta dai una bulinata prima di forare,e poi ,con una punta buona e ben affilata e mantieni sempre fredde punta e lamiera velocità bassa ,senza forzare se surriscaldi l'acciaio non lo fori piu,inox e no,queste lamiere da bar sono tremende non so che acciaio sia ma è moolto tosto,ne riparliamo dopo un piatto di spaghetti ,ciaoo
vivi ogni giorno facendo tesoro dell'esperienza acquisita ..e sii umile


Torna a “UTENSILI ED ELETTROUTENSILI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti