compressore LIDL + accessori

Consigli su acquisti uso e manutenzione degli utensili per i nostri lavori di fai da te e non solo
palloncini90
Messaggi: 222
Iscritto il: gio 26 mag 2011 3:58 am
Località: biellese

compressore LIDL + accessori

Messaggioda palloncini90 » lun 16 set 2013 6:08 am

essendosi spaccato il blocco con gli attacchi e il pressostato del mio sto valutando l'acquisto di un compressore nuovo

il mio è un 2hp serbatoio da 25lt 8 bar max 208 litri al minuto

inizialmente avevo pensato a quello del lidl che guarda caso è stato pubblicizzato il giorno dopo la rottura del mio


poi cercando in internet ho trovato un michelin (che da come ho capito è sempre della FIAC) quasi nuovo da 50lt a cinghia BICILINDRICO
mi sono fatto dare i dati e mi è stato detto
2hp bicilindrico 10bar 360 litri di aspirazione al minuto
(su questo ultimo dato non sono convinto difatti ho chiesto conferma in quanto guardando sul sito del produttore un modello molto simile lo da per 250 litri minuto)


quello del LIDL è solo 8bar con serbatoio da 25lt ma ha di pregio che è descritto come 270 litri al minuto è 1800W ovvero circa 2.5hp


quindi che dire prendere quello michelin a 180 euro

o quello lidl a 100 (lo so 99.99 ehheheheeheh)



parlando di accessori missa che alcuni me li prendo che mi mancano ehhehehehe

tipo la pistola a spuzzo (che secondo me è ottima per evitare l'idropulitrice per pulire l'auto)

e sopprattutto la pistola sabbiatrice
ma di quest'ultima ho qlc dubbio
posso usarci della normalissima sabbia fine ????

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12839
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » lun 16 set 2013 6:55 am

l'unica cosa che posso dirti, ma forse lo sai già, se la lidl è vicino casa,
provali e caso mai li porti indietro entro 30 gg ti voltano i soldi :)
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

palloncini90
Messaggi: 222
Iscritto il: gio 26 mag 2011 3:58 am
Località: biellese

Messaggioda palloncini90 » lun 16 set 2013 7:18 am

heheeheh si si lo so gia che per 30 giorni riprendono il prodotto e ridanno i soldi
Ma di solito se prendo un prodotto lo cerco con attenzione per non pentirmene e dover fare cambi ecc eheheheh

avevo anche pensavo all'auto costruzione mediante compressore di TIR da cercare allo sfascio

ma tra quel pezzo il serbatoio (bombola del GAS) motore elettrico di adeguata potenza raccordi attacchi ecc ci spenderei almeno 200/300 euro
sicuramente sarebbe un compressore serio
ma è la voglia che in sto caso mi manca hahahahahhaha


altra domandina ehhehehe
se io il motore del compressore lo cambiassi con un motore a maggior rotazione e pari potenza dovrei avere la stessa portata di bar
ma aumentare i litri al minuto aspirati
ovviamente entro certi limiti credo 20/30% di rotazione in più oltre sarebbe rischioso ehhehe

gibor
Messaggi: 1440
Iscritto il: mar 19 lug 2011 11:04 am

Messaggioda gibor » lun 16 set 2013 3:48 pm

se io il motore del compressore lo cambiassi con un motore a maggior rotazione e pari potenza dovrei avere la stessa portata di bar
ma aumentare i litri al minuto aspirati
ovviamente entro certi limiti credo 20/30% di rotazione in più oltre sarebbe rischioso ehhehe


Non mi fraintendere, ma sicuro che i conti quadrano? :shock: :shock: :shock:
A me pareva di ricordare che la potenza è il risultato del lavoro nell'unità di tempo, da quello che scrivi vuoi fare più giri, ma sempre con la stessa pressione finale, con ciò la potenza richiesta al motore aumenta in proporzione al numero di giri del compressore.

Seconda cosa i motori asincroni a parità di poli non possono avere velocità diverse fra loro, il numero di giri dipende dalla frequenza di rete (50Hz) e dal numero dei poli (minimo due) al massimo si ha a vuoto con un due poli 3000g/m a vuoto (sono 50giri al secondo per 60secondi)
Che sotto sforzo scendono in proporzione al carico diventando così circa 2800-2850g/m (asincrono significa appunto che non riescono a restare agganciati alla frequenza di pilotaggio)

Per variare la velocità del compressore serve cambiare il rapporto fra le pulegge, o per via elettronica con un inverter eliminare il condensatore e cambiare la frequenza.

Poi magari forse tu sei più giovane e conosci cose che ai miei tempi non c'erano... :)

Avatar utente
Lupo83
Messaggi: 2226
Iscritto il: sab 08 ott 2011 2:51 pm

Messaggioda Lupo83 » ven 27 set 2013 10:36 pm

se posso consigliarti,per il compressore prendi qualcosa di marca conosciuta.Coem dati di riferimento:

-serbatoio minimo 50lt
-a pistone(e non coassiale)
-con motore da 2hp minimo(ma se prendi quello da 50lt,consiglierei anche il 3hp,lo tiene il contatore,tranquillo)
-marca conosciuta(michelin è una sottomarca fiac,buona marca diciamo.

Il tuo problema io l'ho avuto anche tempo fà(e qua ne sanno qualcosa
:oops: )dopo 6 mesi di ricerche,argomenti postati,ecc ho preso un abac 100lt 3hp.Non poteo chiedere di meglio,come resa,affidabilità e ci faccio di tutto e di più. :oops: il compressore,a mio avviso,è uno dei pochi attrezzi che devi comrpare solo una volta nella vita e di qualità. :P
Chi fà  da sè fà  per tre....Più sai e più vali....

palloncini90
Messaggi: 222
Iscritto il: gio 26 mag 2011 3:58 am
Località: biellese

Messaggioda palloncini90 » sab 28 set 2013 1:11 am

alla fine ho preso il michelin

ecco una foto di differenza tra il vecchio e il nuovo compressore

Immagine

Avatar utente
Lupo83
Messaggi: 2226
Iscritto il: sab 08 ott 2011 2:51 pm

Messaggioda Lupo83 » sab 28 set 2013 8:12 am

beh,il salto di qualità,capienza,ecc lo hai fatto di sicuro:)con questo nuovo potrai fare molte più cose.
Chi fà  da sè fà  per tre....Più sai e più vali....


Torna a “UTENSILI ED ELETTROUTENSILI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti