Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Se vuoi presentarti, vuoi raccontarci qualcosa di te, salutarci ed essere salutato, lascia un messaggio in questo forum.
La presentazione non è comunque obbligatoria.
Umberto88
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 07 gen 2016 5:02 pm

Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda Umberto88 » gio 07 gen 2016 5:09 pm

Salve,sono Umberto88.Nel mio canale YouTube potrete trovare molti video sul fai da te che vi potrebbero essere utili nella vostra vita quotidiana.Se siete appasionati del fai da te passate nel mio canale,non ve ne pentirete!
Link Del Mio Canale YouTube:
Iscrivetevi!

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12059
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda mariobrossh » gio 07 gen 2016 6:15 pm

Ciao Umberto, benvenuto tra noi :)
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
livio@
Moderator Maximo
Messaggi: 1560
Iscritto il: mer 02 mag 2007 10:13 pm

Re: Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda livio@ » gio 07 gen 2016 7:31 pm

Benvenuto!!
ciao, livio

Avatar utente
rokko
Messaggi: 852
Iscritto il: gio 26 gen 2012 5:46 pm
Località: Sanremo
Contatta:

Re: Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda rokko » sab 09 gen 2016 4:10 pm

devi correggere lil link del collegamento
: Wink :



Benvenuto
_____________________________

Fhisherman
Messaggi: 690
Iscritto il: mar 16 giu 2009 7:21 pm
Località: Roma

Re: Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda Fhisherman » dom 10 gen 2016 1:01 am

Caro Umberto 88, mi permetto, avendo una età per la quale mi potresti considerare uno zio ( magari quello più rompicoglioni che conosci...) di rimproverarti alcune cose. Al di là di tutte le tue buone intenzioni, tu stai alla sicurezza sul lavoro come starebbe un pilota d'aereo con un occhio solo e pure strabico! Ho visionato parecchi tuoi filmati e non ti nego di aver sudato freddo per te, e non solo. Vogliamo parlare della riparazione del " Turbocaminetto" al quale non solo hai tagliato, per semplicità nello smontaggio, i fili al silicone giuntandoli poi a freddo e ricoprendoli con termoguaina, ma, soprattutto, al by-pass che hai fatto a quello che tu definisci: " apparato che non so a cosa serva, ma basta fare un ponte qui e tutto rifunziona perfettamente"? Hai bypassato il termostato bilamellare ed il termo-fusibile!!! Sai cosa significa una cosa del genere? Che, in caso di bloccaggio della ventola radiale ( ed hai visto come è facile che succeda, visto che si era bloccata anche l'innocua ventola che simula il movimento del fuoco supportata dalla lampadina e dalle strisce colorate...) le resistenze si infuocano fino ad appiccare un bell'incendio al caminetto stesso. E questo nella migliore delle ipotesi! Riparare un apparecchio del genere, da restituire a chi ti ha commissionato il lavoro, non significa solo che il caminetto sputi aria calda e simuli il fuoco, ma che risponda a tutte quelle caratteristiche di sicurezza per il quale è stato progettato, pena la sicurezza dell'ambiente dove viene usato e delle persone che ne usufruiranno!!! Per quanto riguarda l'alimentatore per led, non ti nascondo di aver sonoramente bestemmiato quando hai montato la "presa girevole" ( : Andry : )senza averla opportunamente isolata ( qui ci andava la termo guaina!) ed armeggiandoci intorno sotto tensione ed incurante del pericolo che rappresentava; ero convinto di dover assistere, prima o poi, a una sonora scarica a 220v sul tuo polso. Passiamo alla "Riparazione di una pompa dei freni"; e qui è il meccanico che è in me che esce fuori: hai smontato e rimontato i tubetti dell'impianto usando una "cagna" da idraulico senza preoccuparti che un aggeggio del genere tende a deformare le nipples che si innestano sul corpo pompa compromettendone la tenuta ad eventuali e pericolosissime infiltrazioni d'aria. Non hai specificato che la vaschetta del liquido freni và rimontata dopo aver lubrificato con l'apposito prodotto i due punti d'innesto sui gommini della pompa stessa, pena il seccaggio dei gommini e le inevitabili infiltrazioni d'aria che ne conseguono. Non hai specificato la sequenza di spurgo opportuna per quel modello, né se andava fatto o meno a motore acceso o spento. Oltretutto veicoli vecchi come quello dove hai "operato" montavano liquido Dot 3, ormai introvabile sul mercato, e che avrai parzialmente mischiato con il Dot 4 o 5 che viene attualmente commercializzato normalmente. E non credo che tu abbia sostituito tutto il liquido, intervenendo anche sul serbatoio dell' Abs per evitare il pericolo che comporta mischiare i due fluidi...Con l'impianto frenante non si scherza! Sorvolo sul corretto smaltimento del liquido vecchio e sul pericolo che rappresenta maneggiarlo a mani scoperte e senza occhiali di protezione. Quello che più mi preoccupa sono coloro che potrebbero emularti ed effettuare riparazioni alla "Garibaldina" come quelle che proponi. Un'ultimo consiglio: quando maneggi schede elettroniche, per evitare che eventuali scariche di correnti elettrostatiche ti brucini componenti Smd o Mosfet, indossa gli appositi guanti o un braccialetto con adeguata dispersione a terra. Scusa il pippotto, ma da quello che ho capito tu fai riparazioni in società con un tuo socio, quindi vi farete carico, oltre che degli incassi ottenuti, anche degli eventuali inconvenienti derivanti da riparazioni mal eseguite e dei danni causati, o ho capito male? In tal caso vi consiglio un'adeguata assicurazione! Mi piacerebbe parlare anche della tua "lampadina incendiaria"; è dal 1978 che non tiro più una Molotov da dietro una barricata, ma posso assicurarti che erano meno pericolose da maneggiare di quelle che tu proponi quasi come fosse un gioco...
Proviamoci,piu' che rompersi non può!!!

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12059
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda mariobrossh » dom 10 gen 2016 7:41 am

Grazie Fhisherman : Thumbup :
Il link al canale è stato rimosso
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
rokko
Messaggi: 852
Iscritto il: gio 26 gen 2012 5:46 pm
Località: Sanremo
Contatta:

Re: Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda rokko » dom 10 gen 2016 10:38 am

Allora non mi sono perso niente : Wink :


Purteoppo youtube è pieno di questi personaggi con
spiccata disinvoltura e voglia di protagonismo

Speriamo bene .....
_____________________________

Fhisherman
Messaggi: 690
Iscritto il: mar 16 giu 2009 7:21 pm
Località: Roma

Re: Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda Fhisherman » dom 10 gen 2016 11:57 am

rokko ha scritto:Allora non mi sono perso niente : Wink :


Purteoppo youtube è pieno di questi personaggi con
spiccata disinvoltura e voglia di protagonismo

Speriamo bene .....
Ero già incappato, navigando qua e la, nei filmati di questo ragazzino; l'unico modo di rimproverarlo o di commentare i suoi "lavori" era quello di iscriversi al suo canale, cosa che mi sono ben guardato di fare! Ora te lo ritrovo sul nostro sito e non per chiedere consigli o suggerimenti sui suoi "lavori", ma quasi proponendosi come nave scuola del fai da te in barba a tutte le raccomandazioni sulla sicurezza. Spazia dall'elettricità all'elettronica, dalla meccanica alla chimica con l'incosciente disinvoltura di un novello Archimede, declinando ogni responsabilità su quanto potrebbe succedere emulandolo, ma di fatto attirando ragazzini come lui desiderosi di cimentarsi nei suoi progetti. Dopo aver visionato numerosi suoi filmati mi chiedo come faccia ad avere ancora tutte le dita al loro posto o a non essere rimasto folgorato o carbonizzato!!. Non nego di aver sudato freddo nel vedere la disinvoltura ( o incoscenza...) con la quale affrontava circuiti elettrici sotto tensione con ai piedi le infradito!!! :o Oltretutto collabora con un suo socio a riparazioni per conto terzi, mettendo a repentaglio anche l'incolumità altrui. Occorrerebbe una più seria censura su quanto viene allegramente proposto in rete...
Proviamoci,piu' che rompersi non può!!!

Avatar utente
rokko
Messaggi: 852
Iscritto il: gio 26 gen 2012 5:46 pm
Località: Sanremo
Contatta:

Re: Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda rokko » dom 10 gen 2016 2:13 pm

Purtroppo su youtube spaziano parecchi temerari, il guaio è
che non c'è nessun controllo, la cosa grave come giustamente scrivi,
chi ignaro emula puo certamente infortunarsi gravemente.

Del resto è inutile riprenderli, difficilmente ascolteranno,
la selezione naturale farà il suo corso.... : Chessygrin :
_____________________________

Fhisherman
Messaggi: 690
Iscritto il: mar 16 giu 2009 7:21 pm
Località: Roma

Re: Canale YouTube Fai Da Te Umberto88

Messaggioda Fhisherman » dom 10 gen 2016 11:31 pm

rokko ha scritto:Purtroppo su youtube spaziano parecchi temerari, il guaio è
che non c'è nessun controllo, la cosa grave come giustamente scrivi,
chi ignaro emula puo certamente infortunarsi gravemente.

Del resto è inutile riprenderli, difficilmente ascolteranno,
la selezione naturale farà il suo corso.... : Chessygrin :
Hai perfettamente ragione riguardo al fatto che che difficilmente ascolteranno: ha riproposto il suo link... : Lol : : Lol : : Lol :
Proviamoci,piu' che rompersi non può!!!


Torna a “PRESENTAZIONI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite