Come piantare una piantina di fiori?

Per gli amanti del giardinaggio, per chi ha il pollice verde e chi semplicemente ama avere un piccolo vaso con dei fiori sul balcone...

Moderatori: isex, donatella

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 6475
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda giovanni » ven 15 set 2017 2:41 pm

Premetto che non mi sono mai interessato di giardinaggio, ma la prima volta che ho dovuto farlo sono sorti subito dei problemi.
Nello specifico si tratta di mettere a dimora alcune piantine prese da un fioraio con il loro vasino di plastica.
Praticamente ho tolto il vaso di plastica, ho fatto una buchetta nella terra, ci ho messo del terriccio e quindi vi ho
inserito la le radici della pianta. In negozio mi avevano raccomandato di non toccare le radici neanche con le mani,
e cosi ho sempre fatto. Però c'è qualcosa che non quadra in questa procedura: le radici stentano a farsi strada sulla terra
e quando le levo, perché i fiori sono secchi, hanno le barbe sempre come la prima volta che l'ho tolte dal loro vasino.
Io, nelle mia ignoranza, invece, sarei dell'idea che, quando si interrano, le radici vadano sciolte dalla loro matassa dovuta
alla costrizione nello spazio angusto del vasino di plastica.
Chi è che ha esperienza in meteria? : Thanks :
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

attilio74
Messaggi: 131
Iscritto il: lun 02 mar 2009 3:29 pm

Re: Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda attilio74 » dom 17 set 2017 10:53 pm

Forse dovresti vangare un po il terreno prima di piantare qualcosa altrimenti le radici non faranno molta strada...Se il terreno è troppo duro e compatto le radici non hanno la forza di penetrare più in profondità e la pianta resterà sofferente. Sono d'accordo con il vivaio nel toccare il meno possibile le radici;un travaso è comunque un evento traumatico per la pianta quindi devi cercare di farlo nel modo più soft possibile.

Facciodamemale
Messaggi: 26
Iscritto il: lun 11 set 2017 6:05 pm

Re: Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda Facciodamemale » lun 18 set 2017 4:20 pm

attilio74 ha scritto:un travaso è comunque un evento traumatico per la pianta quindi devi cercare di farlo nel modo più soft possibile.


Sante parole :D La prima volta che l'ho fatto, la piantina non ha "resistito" alle mie cure piuttosto "grezze". : Sad :

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 6475
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda giovanni » sab 30 set 2017 10:17 am

Prima che la discussione sulle barbe delle piantine nei vasetti in plastica cada nell'oblio, approfitto per chiedere ancora una
cosa. Poco tempo fa mi è capitato di vedere un grosso melograno (poche melagrane ma di 10cm di diametro) e ci sono
rimasto di sasso: un albero di 2 metri su un vaso in terracotta che non arrivava a mezzo metro di diametro.
Dove vanno le radici e da dove prendono il nutrimento? :o :shock: :?
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12610
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda mariobrossh » sab 30 set 2017 11:41 am

è un mistero.................... : Cry :
io non riesco a far attecchire una piantina di limone nel mio cortile
e vedo gente che ha alberi di limone nel vaso sul balcone : Evil :
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
dalmos
Moderator Maximo
Messaggi: 5932
Iscritto il: dom 20 mar 2011 5:58 pm

Re: Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda dalmos » sab 30 set 2017 2:04 pm

Raga , sono rimasto di sasso a leggere ,
Premetto che a casa ho 130 piante di gigas di diversa taglia ,
Dal bulbo a quella gigante alta piùdi 2, 5 m .
E faccio io tutto , dalla separazione del bulbo dal tronco in poi .
E devo essere sincero faccio pure travasi da ad altre piantine senza problemi ,
Però non ho capito , giovanni ,
Tu vuoi mettere una piantina invasata nel terreno , in primavera ,
Poi in autunno la vuoi togliere dal terreno ed invasarla di nuovo ?
Non è salutare ne mi risulta che una pianta una volta messa a dimora venga rimessa in vaso .
Mma di che piantine parli .?
E perchè una volta messa a dimora , dopo la reinvasi ?
Poi a riguardo del melograno e del limone o di qualche altra pianta ,
Certamente in vaso non avranno una crescita del fusto come nel terreno ,
Ma possono tranquillamente stare e portare frutti ,
Però devono stare al posto giusto e con il terreno giusto ,
In base al clima di cui hanno bisogno .
Faccio un esempio per il limone .
Ha assolutamente bisogno di sole , non innaffiare spesso , e il terreno non troppo friabile , ne argilloso e neanche troppo duro , con una buona consistenza , ma non duro .
In base alla mia esperienza , i terricci in vendita vanno mischiati con terra di campagna .
In base al tipo di pianta e radice .
Temono assolutamente il gelo .



gicas.jpg
gicas.jpg (67.99 KiB) Visto 3148 volte
• A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.

Oscar Wilde

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 6475
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda giovanni » sab 30 set 2017 4:02 pm

dalmos ha scritto:
Però non ho capito, giovanni ,
Tu vuoi mettere una piantina invasata nel terreno, in primavera ,
Poi in autunno la vuoi togliere dal terreno ed invasarla di nuovo ?


No no, non era assolutamente questa la domanda... di sicuro mi sono espresso da cani, come mi
capita spesso. : Sad :
Il quesito era: vado in un negozio di fiori e prendo delle piantine già messe a dimora nel loro vasino
di plastica nera... poi arrivo a casa, faccio una buchetta nell'aiola e la riempio per metà di terriccio,
tiro fuori la piantina dal vaso e la interro nella buchetta, sempre costipandola bene col terriccio.
Nel momento che la piantina la tiro fuori dal vaso, tutto il suo apparato radicale conserva la forma del
vasino di plastica; perché le barbe sono state, durante la crescita della piantina di fiori, in uno spazio
delimitato dal vaso. Per cui io mi trovo a dover interrare la piantina, con l'apparato radicale compresso
e che conserva la forma esatta del vaso. Il dubbio era: queste barbe si lasciano come quando sono uscite dal
vasino, oppure è meglio allargarle un po? In modo tale che quando vanno sul terreno abbiano modo di
attaccare meglio?
Il fioraio dice che le barbe non vanno toccate, mia moglie dice che secondo lei allargarle un po non può
che fargli bene. C'è chi dice che le radici le divide nel mezzo, come un panino.
Di fronte a tutte queste scuole di pensiero, un profano come me in questa materia cosa deve pensare?
Dalle poche prove che ho fatto, però, posso dire che se si interrano le radici tali e quali escono dal loro vasino,
poi non attaccano. : Hurted :
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

Avatar utente
livio@
Moderator Maximo
Messaggi: 1642
Iscritto il: mer 02 mag 2007 10:13 pm

Re: Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda livio@ » sab 30 set 2017 6:09 pm

In genere tolta la piantina dal suo bel vasetto la si può trapiantare direttamente senza alcuna manipolazione; è da conoscere solo se il momento del trapianto è quello giusto.
Credo che se non hanno attecchito è per altro.
Mai avuto di questi problemi, e, ti assicuro che, come dico spesso, se casa mia non crolla è per le piante che mia moglie colleziona che la mantengono.
ciao, livio

Avatar utente
dalmos
Moderator Maximo
Messaggi: 5932
Iscritto il: dom 20 mar 2011 5:58 pm

Re: Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda dalmos » sab 30 set 2017 7:45 pm

Leggi qui , forse ti chiarirà le idee.
https://www.ideegreen.it/messa-a-dimora-66751.html
• A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.

Oscar Wilde

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 6475
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Come piantare una piantina di fiori?

Messaggioda giovanni » dom 01 ott 2017 12:08 am

@livio
@ dalmos
Come immaginavo, anche dal link risulta chiaro che, dopo aver tolto la piantina di fiori dal suo vasino, le barbe vadano "sciolte"
dal loro groviglio dovuto alla costrizione nello spazio angusto del vasino, prima di essere nuovamente messe a dimora, o in terra o
su un altro vaso. Fra l'altro nel link vengono date nei dettagli anche altre informazioni molto utili per come si interra la pianta.
Ora, per me, è tutto molto più chiaro.: Thumbup :
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)


Torna a “GIARDINAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti