chi mi fa chiarezza sulla climatizzazione?

Se avete un problema di idraulica questo è il posto giusto per cercare una soluzione

Moderatore: dalmos

half
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 19 gen 2016 9:18 am
Località: Brescia

chi mi fa chiarezza sulla climatizzazione?

Messaggioda half » mer 27 gen 2016 9:00 am

Ciao; sto ristrutturando casa e mi stanno offrendo 20 e passa mila euro di impianti e dicono essere indispensabili per climatizzare la casa. Io ho già chi mi mette il riscaldamento a pavimento e cappotto e pannelli solari ma poi si presenta il problema del raffrescamento. Mi propongono pompe di calore che fanno passare d'estate acqua fresca nelle tubature del 'riscaldamento a pavimento' ma poi si presenta il problema dell'umidità quindi assieme mi danno anche il deumidificatore... e siccome consumano corrente appresso i pannelli fotovoltaici.
Io vorrei trovare qualcuno che mi spieghi cosa c'è di alternativa a tutto questo sempre che ci sia perchè sentendo parlare loro mi sembra sia l'unica strada!

Avatar utente
miciobicio
Messaggi: 552
Iscritto il: dom 03 apr 2011 2:09 pm

Re: chi mi fa chiarezza sulla climatizzazione?

Messaggioda miciobicio » gio 28 gen 2016 11:20 am

half ha scritto:.
Io vorrei trovare qualcuno che mi spieghi cosa c'è di alternativa a tutto questo sempre che ci sia perchè sentendo parlare loro mi sembra sia l'unica strada!


Mi pare di aver capito che i lavori che stai facendo vengano inquadrati come ristrutturazione importante quindi non si tratta di cosa vuoi fare, ma di cosa devi fare.
In base al livello di ristrutturazione hai l'obbligo di produrre una parte di energia per il sostentamento con le fonti rinnovabili.
I pannelli potrebbero non bastare, in questo caso ti verrebbe aggiunta una pdc che utilizzeresti per riscaldare, lasciando la caldaia come secondo generatore. Poi con la stessa pdc puoi raffrescare. Non scendo nei dettagli degli altri apparecchi che poi ti serviranno per integrare l'impianto. Sono cose che deve stabilire un termotecnico, non solo in base alle tue esigenze, ma anche agli obblighi di legge.

Avatar utente
Lilli
Messaggi: 184
Iscritto il: mer 03 mar 2010 4:11 pm
Località: alte Marche ;-)

Re: chi mi fa chiarezza sulla climatizzazione?

Messaggioda Lilli » sab 30 gen 2016 5:37 pm

Con un buon termocappotto potresti non aver bisogno di raffrescare... dipende dalla zona climatica, dallo spessore del cappotto, dall'inerzia termica dei muri e da altre 2 o 3000 variabili. La mia esperienza personale è che con 10 cm di termocappotto su un muro di forati (che più scarso di così non si poteva, manco nei pollai li fanno così sottili...) stiamo bene anche senza raffrescare, bastano i ventilatori.
Parla chiaro col termotecnico, ecco ;)
L'immaginazione e' piu' importante della conoscenza.
(A. Einstein)

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12931
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: chi mi fa chiarezza sulla climatizzazione?

Messaggioda mariobrossh » dom 31 gen 2016 7:35 am

scusa Lilli a quanto ti è venuto +/- il tuo termo cappotto tutto compreso ?
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

half
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 19 gen 2016 9:18 am
Località: Brescia

Re: chi mi fa chiarezza sulla climatizzazione?

Messaggioda half » mar 02 feb 2016 8:43 am

Scusate ma non mi arrivano le mail che mi informano delle risposte nella conversazione.
miciobicio-si hai ragione, devo fare certe cose quindi il cappotto me lo mettono di 15cm e i muri sono di forati non poroton purtroppo.
Il problema è che quando parli di raffrescamento bisogna mettere i ventoloni fuori di casa (che tu abbia le PDC o gli SPLIT) e li odio quei cosi ma sto guardando anche il solar cooling e altre cose ma non trovo nulla che raffreschi senza quegli affari.
lilli-la zono è Brescia, abbiamo toccato punte di 40°C l'estate scorsa ma di norma tolto un paio di settimane l'anno dove si sbuffa non è poi cosi caldo.

Avatar utente
Lilli
Messaggi: 184
Iscritto il: mer 03 mar 2010 4:11 pm
Località: alte Marche ;-)

Re: chi mi fa chiarezza sulla climatizzazione?

Messaggioda Lilli » dom 07 feb 2016 6:49 pm

Termocappotto in polistirolo espanso a bassa densità (non ricordo se 10 o 20 kg/mcubo), spessore 10cm + intonachino acrilsilossanico su rete + ponteggio + tinteggiatura cornicioni e sotto terrazzo... escluse altre cose (davanzali nuovi etc.) sui 25 euro a mq.
Siamo in zona climatica E (provincia di Pesaro) altitudine slm credo meno di 100 metri.
La porzione di casa che abbiamo potuto cappottare è minima perchè il resto è in mattoni facciavista, ma la situazione è cambiata parecchio perchè era "il punto debole" dell'intero appartamento. Estate forno e inverno frigo, tanto per darti un'idea.
Adesso in estate è la parte più fresca e in inverno non fa fatica a scaldarsi.
L'estate scorsa anche qui certi giorni ha oltrepassato i 40°, ma la situazione era sopportabile con l'aiuto di un ventilatore a soffitto per ogni stanza. Il problema è quando è molto umido, se l'umidità relativa si alza è un disastro... e qui ti verrebbe in aiuto la climatizzazione.
Scusami per il ritardo, sono un po' di giorni che non riesco a collegarmi...
L'immaginazione e' piu' importante della conoscenza.
(A. Einstein)

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12931
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: chi mi fa chiarezza sulla climatizzazione?

Messaggioda mariobrossh » dom 07 feb 2016 7:25 pm

Grazie mille : Thumbup :
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

half
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 19 gen 2016 9:18 am
Località: Brescia

Re: chi mi fa chiarezza sulla climatizzazione?

Messaggioda half » lun 08 feb 2016 10:58 am

Si; è tutta l'umidità che fa ma credo che opterò per caldaia a condensazione degli 2 o 3 split a scomparsa (se ci sono) e e via. Tutti gli altri marchingegni son troppo costosi e troppo arzigogolati per i miei gusti. Prevederò fuori o sotto un balcone il ventolone sperando di riuscire ad insonorizzarlo.
Grazie dell'aiuto ragazzi!


Torna a “IDRAULICA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti