Scarico del wc

Se avete un problema di idraulica questo è il posto giusto per cercare una soluzione

Moderatore: dalmos

Anonimo
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 08 mag 2021 8:17 am

Scarico del wc

Messaggioda Anonimo » sab 08 mag 2021 8:34 am

Salve, premetto che sono totalmente a digiuno della materia e non intendo metterci io le mani, ma scrivo per capire quale sia il problema, perché neanche quello è chiaro. Spero di riuscire a spiegarmi, perché ci sono 2-3 problemi che si sovrappongono e confondono.
Abito in un palazzo e ho un wc con vaschetta sopraelevata( proprio sopra la testa) che aveva preso a gocciolare, quindi avevo chiuso la valvola al massimo, ciò nonostante la vaschetta si riempiiva lo stesso, però bastava scaricare due volte al giorno per non farla traboccare o perdere. Quabdo scaricavo, ognibtanto capitava che si formasse un po' d'acqua a terra, e non so se uscisse dalla vaschetta o dal tubo che va nel wc, perché ho notato che il wc( inteso proprio come la tazza) è leggermente spostato e il tubo non entra fino in fondo, si ferma all'entrata. Un giorno però, senza che io toccassi nulla, ha smesso di riempirsi( se premo il bottone dello scarico non scarica, nemmeno a dostanza di 10 giorni). Sempre lasciando la valvola chiusa, però, sento numerose volte al giorno scaricare. Sarei portato a pensare che siano i rumori del vicino, perché non vedo l'acwua scendere nel mio wc, ma quando avviene lo scarico, anche se non viengono scaricati litri d'acqua nel wc, l'acqua del mio wc si muove, a terra rimane totalmente asciutto. Avevo pensato anche che fosse la mia vaschetta che si scaricava da sola per via di un galleggiante difettoso e che, per via del tubo non perfettamente dentro il wc, l'acqua andasse a finire direttamente nei tubi di scarico, ma è possibile che la vaschetta l'acqua non si riempia abbastanza da poter scaricare, ma tante volte al giorno si riempia così tanto da scaricarsi da solo? E con il medesimo tubo corto che prima faceva fuoriusvire acqua di scarico, ora scarica senza bagnare?
In pratica le duw opzioni sarebbero 1) che lo scarico che odo sia il mio, ma che vada dritto nella rete fognaria 2) che sia quello del vicino (accanto, sopra o sotto). Non so come funzionino le reti di scarico e non riesco a orientarmi. È possibile che se lui da sopra scarica sia collegato al tubo o all'acqua del mio wc? Il wc lo farò sicuramente riparare(ne ho 2) ma nel frattempo vorrei capire cosa stia succedendo...

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6959
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Scarico del wc

Messaggioda Capitan Farloc » sab 08 mag 2021 2:39 pm

Allora, se vuoi delle risposte, sarà bene che specifichi bene quali sono per te i problemi e per ognuno di questi approfondiamo con ulteriori informazioni.
Per l'ultimo problema (quello almeno si capisce), se a te lo scarico non funziona più, probabilmente in qualche modo il rubinetto avrà fatto il suo dovere e si sarà chiuso, quindi la vaschetta non si riempirà più (questo lo puoi verificare salendo su una scala e guardandoci dentro), e a scaricare non può in questo caso essere il tuo e dovrà essere per forza quello del vicino.
Luciano

Anonimo
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 08 mag 2021 8:17 am

Re: Scarico del wc

Messaggioda Anonimo » dom 09 mag 2021 10:32 am

Ma è possibile che lo scarico del vicino sia in qualche modo collegato al mio? La paura è che quando lui scarichi qualcosa di poco oulito fininsca nel mio... ogni tanto si sente qualche piccolo schizzo, come se si innalzasse dal water, e vorrei assicurarmi che sia acqua pulita .
(In attesa di risposta, ti ringrazio per la risposta precedente)

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6959
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Scarico del wc

Messaggioda Capitan Farloc » dom 09 mag 2021 2:03 pm

Se il bagno del vicino (come mi sembra di aver capito) confina con il tuo, potrebbero condividere la stessa colonna di scarico.
Mi sembra piuttosto difficile però che questo faccia arrivare degli schizzi dal basso del tuo WC, al massimo quando il vicino scarica, penso si possa notare l'acqua presente nel tuo WC che sale e scende leggermente per effetto della depressione che si crea.
Luciano

Anonimo
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 08 mag 2021 8:17 am

Re: Scarico del wc

Messaggioda Anonimo » lun 10 mag 2021 11:56 pm

Ciao t ringrazio ler la risposta e ti chiedo solo l'ultima cosa per chiarezza: in caso condividessimo la stessa colonna( mi sa che è proprio così, è un palazzo), quando l'acqua del mio wc si alza e si abbassa a cosa è dovuto? Lo scarico del vicino va direttamente nelle fogne( o comunque non nel mio water) o passa anche per le mie tubature ? L'acqua che fa innalzare o abbassare il livello del mio wc quando lui scarica è acqua pulita(come quella della cassetta) o acqua sporca(come quella del water)? Così capisco se devonpreoccuparmi dal ounto di vista igienico, come ho detto, non ho ben chiaro il funzionamento di un wc, dellonscarico e della colonna. Grazie ancora per le risposte

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6959
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Scarico del wc

Messaggioda Capitan Farloc » mar 11 mag 2021 10:00 am

Ciao,
il funzionamento del sifone del WC è mostrato in modo eloquente in questa foto presa da questo sito:
https://it.quora.com/Da-cosa-dipende-il-livello-dellacqua-nel-water
SifoneWC.gif
SifoneWC.gif (3.85 KiB) Visto 29 volte

Quindi l'acqua che si sposta è solo quella contenuta nel sifone del tuo WC che proviene dalla tua vaschetta di scarico (se hai scaricato naturalmente, altrimenti c'è quello che ci hai lasciato : Chessygrin : ).
Il motivo dello spostamento dell'acqua nel sifone è causato dalle variazioni della pressione dell'aria nella colonna di scarico dovute agli scarichi degli altri bagni.
Luciano


Torna a “IDRAULICA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti