Anomalia impianto elettrico

Il forum per risolvere tutti i problemi dell'impianto elettrico e non solo

Moderatori: dalmos, isex

Saviolo
Messaggi: 10
Iscritto il: lun 04 feb 2019 10:55 am

Anomalia impianto elettrico

Messaggioda Saviolo » mar 05 feb 2019 12:41 pm

Buongiorno,

Ieri la mia compagna mi chiamava perché improvvisamente hanno iniziato a capitare eventi "strani" nell'impianto di casa dei suoi genitori che non riesco a risolvere.

Prima di tutto descrivo l'impianto.

Troviamo quindi un primo pannello elettrico esterno dove si trova il contatore dell'ENEL e salvavita;
successicamente pannello elettrico interno con altro salvavita generale e sotto-circuiti "prese", "cucina", "varie".

Al di là che i sotto circuiti sono fatti male perché a parte cucina che corrisponde; "prese" comanda alcune prese praticamente a casaccio ma non tutte (circa la metà) e "varie" è talmente generico che praticamente c'è attaccato di tutto un po'.

In ogni caso anche staccando tutti gli elettrodomestici tirando su "prese" salta il salvavita MA e qua la prima anomalia non salta nel quadro dentro casa ma quello in cascata al contatore. Non dovrebbe saltare quello interno?
Facendo un test con l'apposito pulsante quello interno sembra funzionare correttamente comunque.

Detto questo continua a presentarsi il problema anche scollegando qualsiasi elettrodomestico motivo per cui ho dedotto che il corto è in una qualche parte dell'impianto. Qua mi sorge un ulteriore problema... come capire senza smontare tutte le prese una a una dov'è il corto? Esiste una qualche strategia?

Grazie mille per l'aiuto.

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 11768
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda mariobrossh » mar 05 feb 2019 1:32 pm

ma scatta l'interruttore incorporato nel contatore o c'è un salvavita a parte ?
in questo caso isola l'impianto di casa abbassando ad uno ad uno i vari interruttori
e vedi cosa succede
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Saviolo
Messaggi: 10
Iscritto il: lun 04 feb 2019 10:55 am

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda Saviolo » mar 05 feb 2019 2:06 pm

Faccio una specie di schema per rendere la cosa più comprensibile.

.......................................................................->cucina
Contatore-->salvavita esterno (1) -->salvavita interno(2)-|-> prese
.......................................................................-> varie

I "...." sono solo per esigenze grafiche.

(1)--> è quello che salta. Contatore e (2) rimangono su.

Saltano solo se alzo "prese" mentre se gli altri sono su funziona regolare.
Ultima modifica di Saviolo il mar 05 feb 2019 2:13 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
roby
Messaggi: 2314
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda roby » mar 05 feb 2019 2:11 pm

Se salta il "salvavita" cioè il differenziale, non c'è un corto ma è la fase dell'impianto che scarica a terra. Rimanendo con quello che ci hai detto, sembrerebbe che nella tratta tra il contatore ed il quadro di casa ci sia una dispersione. Intanto se sei sicuro che i "salvavita" siano due, ci dovresti dire di che tipo sono (una foto di entrambi sarebbe meglio) perchè potrebbe essere che quello che hai sotto il contatore Enel sia più sensibile di quello nel quadro.
Ciao
P.S.
Nei quadri elettrici la cosa migliore da fare è avere un magnetotermico come interruttore generale (non un differenziale) e poi sezionare l'impianto con almeno due differenziali su prese e luci.

Avatar utente
roby
Messaggi: 2314
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda roby » mar 05 feb 2019 2:13 pm

Saviolo ha scritto:Saltano solo se alzo "prese" mentre se gli altri sono su funziona regolare.

Ecco, sei a buon punto. Adesso devi trovare quale elettrodomestico ti sta mandando la fase a terra. Inizia con quelli che hanno il polo di terra nella spina, tipo lavatrici, frigoriferi, scaldabagni, lavastoviglie, caldaia ecc.

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 11768
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda mariobrossh » mar 05 feb 2019 2:25 pm

Saviolo ha scritto:In ogni caso anche staccando tutti gli elettrodomestici tirando su "prese" salta il salvavita


a quanto pare l'ha già fatto :?
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
roby
Messaggi: 2314
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda roby » mar 05 feb 2019 2:28 pm

mariobrossh ha scritto:
Saviolo ha scritto:In ogni caso anche staccando tutti gli elettrodomestici tirando su "prese" salta il salvavita


a quanto pare l'ha già fatto :?


Potrebbe essere la caldaia o qualcosa che sfugge, tipo i condizionatori o gli aspiratori del bagno.

Saviolo
Messaggi: 10
Iscritto il: lun 04 feb 2019 10:55 am

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda Saviolo » mar 05 feb 2019 2:31 pm

roby ha scritto:Ecco, sei a buon punto. Adesso devi trovare quale elettrodomestico ti sta mandando la fase a terra. Inizia con quelli che hanno il polo di terra nella spina, tipo lavatrici, frigoriferi, scaldabagni, lavastoviglie, caldaia ecc.


Fatto... è stata la prima cosa che ho pensato in quanto spessissimo è un elettrodomestico il problema ma purtroppo in questo caso non è così. Anche staccando tutto appena tiro su "prese" salta subito e il problema è che siccome in "prese" ci hanno messo prese senza una logica ben precisa salvo trovare una qualche strategia mi tocca testarle una alla volta tutte e francamente è un lavoro infinito.

Potrebbe essere la caldaia o qualcosa che sfugge, tipo i condizionatori o gli aspiratori del bagno.


La caldaia non è collegata su "prese"; non ci sono né condizionatori, né scaldabagni o altri elettrodomestici particolarmente grandi. La cucina è tutta a se stante. I genitori di lei mi hanno detto che il problema si presenta quando piove molto e tende a sparire qualche giorno dopo che ha smesso... infiltrazione d'acqua? Possibile?

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 11768
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda mariobrossh » mar 05 feb 2019 2:36 pm

alimentazione citofono, cancello, eventuali amplificatori d'antenna,
plafoniere esterne/lampioni
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
roby
Messaggi: 2314
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda roby » mar 05 feb 2019 2:36 pm

Saviolo ha scritto:...I genitori di lei mi hanno detto che il problema si presenta quando piove molto e tende a sparire qualche giorno dopo che ha smesso... infiltrazione d'acqua? Possibile?


Si molto probabile.
Allora visto che hanno fatto collegamenti tipo "do cojo cojo", potrebbe essere qualcosa che è all'esterno, tipo luci o campanello di casa.
Se le cose stanno così sarà un bel problema trovare il colpevole.

Saviolo
Messaggi: 10
Iscritto il: lun 04 feb 2019 10:55 am

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda Saviolo » mar 05 feb 2019 2:38 pm

Cancello e plafoniere esterne presenti... mannaggia e chi lo trova mo in quale punto è il problema che ci saranno Km di forassiti e cavi. Mi sa che stavolta ci vuole il professionista.

Avatar utente
roby
Messaggi: 2314
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda roby » mar 05 feb 2019 2:43 pm

Saviolo ha scritto:Cancello e plafoniere esterne presenti... mannaggia e chi lo trova mo in quale punto è il problema che ci saranno Km di forassiti e cavi. Mi sa che stavolta ci vuole il professionista.


Controlla intanto se sono sotto "prese".

Saviolo
Messaggi: 10
Iscritto il: lun 04 feb 2019 10:55 am

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda Saviolo » mar 05 feb 2019 3:53 pm

Intanto ho fatto le foto che avate chiesto. Quello che salta è dove c'è l'etichetta "Simone".

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
roby
Messaggi: 2314
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Anomalia impianto elettrico

Messaggioda roby » mar 05 feb 2019 4:50 pm

La foto del quadro è un po' sfocata, non mi sembra che ci sia un differenziale (salvavita), quindi è ovvio che scatti quello che hai sotto il contatore. Dovresti mettere il differenziale al quadro elettrico (io metterei tutti differenziali magnetotermici per ogni sezione dell'impianto lasciando il magnetotermico con funzione di generale) e mettere un normale magnetotermico da 25 A sotto il contatore.


Torna a “ELETTRICITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti