Impianto 12V e batteria emergenza

Il forum per risolvere tutti i problemi dell'impianto elettrico e non solo

Moderatori: dalmos, isex

giova212
Messaggi: 45
Iscritto il: mar 03 feb 2009 3:01 pm

Impianto 12V e batteria emergenza

Messaggioda giova212 » lun 25 feb 2019 7:35 pm

A casa ho creato anni fa un piccolo impianto a 12V con un trasformatore 220V>12V da 30A. Con una batteria da 12V e 7Ah circa e con un piccolo relè ho creato anche una linea a sé che eroga corrente ad una striscia led nel corridoio qualora va via la luce (la 220V) e l'alimentatore quindi non fornisce più energia. L'unico problema è che la batteria la devo ricaricare manualmente qualora si scarica (e comunque ogni 6 mesi faccio un ciclo di scarica-carica completa con il caricatore apposito per questa batteria [è una comune batteria per allarmi]).
Siccome proprio oggi ho finalmente messo in ordine tutto l'impianto, spostando l'alimentatore in un'altra stanza e passando cavi più grossi direttamente nelle canaline, vorrei sapere se c'è qualcosa che permette alla batteria di ricarcarsi in automatico quando sta per scaricarsi o comunque che mantenga la carica (credo che nelle centraline degli allarmi ci sia qualcosa del genere ma ovviamente tutto avviene nella scheda). Grazie.

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6488
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Impianto 12V e batteria emergenza

Messaggioda Capitan Farloc » mar 26 feb 2019 8:02 am

I cosiddetti "Mantenitori di carica" per le batterie di auto e moto sono fatti proprio per questo scopo, servono sia per caricare la batteria (in genere piuttosto lentamente) e poi una volta finito il ciclo di carica la mantiene così senza rovinarla.
Purtroppo so per esperienza che non tutti i mantenitori di carica fatti per le batterie di auto e moto, vanno bene anche per le batterie degli antifurto, quindi ti consiglio di andare in un negozio di elettronica a chiedere un mantenitore di carica adatto al tuo scopo.
Luciano

giova212
Messaggi: 45
Iscritto il: mar 03 feb 2009 3:01 pm

Re: Impianto 12V e batteria emergenza

Messaggioda giova212 » mar 26 feb 2019 10:04 am

Guardando un po' su internet mi sono imbattuto in posto per la reazione di impianti fotovoltaici. Per similitudine, a me servirebbe un regolatore di carica che permette (uno) di caricare e mantenere la carica dellabatteria, (due) nel caso va via la corrente (220V) eroga corrente per le luci di emergenza, (tre) evita un ritorno di corente verso l'alimentatore (nel caso del fotovoltaico evita il ritorno verso il pannello solare). Però da qualche parte ho letto che questi reglatori di carica (ma forse non tutti) non possono avere come fonte un'entrata a 12V, ma solo quella del pannello. Onestamente più di tanto non so che pensare.

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6488
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Impianto 12V e batteria emergenza

Messaggioda Capitan Farloc » mer 27 feb 2019 8:22 am

I regolatori degli impianti fotovoltaici non so come funzionano ma non credo siano indicati per il tuo scopo... e poi temo che abbiano un costo elevato.
Luciano

giova212
Messaggi: 45
Iscritto il: mar 03 feb 2009 3:01 pm

Re: Impianto 12V e batteria emergenza

Messaggioda giova212 » mer 27 feb 2019 12:25 pm

Capitan Farloc ha scritto:I regolatori degli impianti fotovoltaici non so come funzionano ma non credo siano indicati per il tuo scopo... e poi temo che abbiano un costo elevato.


Onestamente quelli che ho visto vanno dai 5 ai 20 euro circa, a secondo dell'amperaggio che devono sopportare in entrata. Comunque non vanno bene per questo scopo. Mi sto limitando a sistemare il circuito in modo da ricaricare manualmente senza però dover togliere ogni volta la batteria.


Torna a “ELETTRICITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti