presa e cavi telefonici ossidati

Il forum per risolvere tutti i problemi dell'impianto elettrico e non solo

Moderatori: dalmos, isex

kysersose
Messaggi: 29
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

presa e cavi telefonici ossidati

Messaggioda kysersose » ven 22 mar 2019 10:30 am

Buonasera,ho un problema di ossidazione della presa elettrica che mi perseguita da anni ed adesso che sto pensando di passare a fibra FTTC fra qualche mese penso che non potrò rimandare ancora e restare con la situazione attuale. Purtroppo la presa a muro in quel punto ha sempre sofferto di umidità di risalita nonostante avessi trattato il muro e impermeabilizzato l'interno della scatola,ma niente , adesso sono a 4 prese rj11 cambiate .Tre anni fa,feci un mobiletto in cartongesso davanti la parete,per tirare fuori il filo e attaccarlo direttamente alla presa rj45 dentro un sacchetto ma dopo due anni ossidazione completa dei contatti ,dello splitter (buttato) ,delle saldature della presa rj45 e fili telefonici ossidati e troncati Adesso la situazione è sempre precaria ma paradossalmente (anche se con mammut elettrico che collega tramite fili "audio"-(telefonici funzionavano peggio)i fili dell'impianto alla presa rj45 e a sua volta allo split , il tutto incelofanato e scocciato) tutto funziona bene con 7,35mb quasi costanti e linea telefonica pulita senza fruscii. Ma è come un castello di carta,appena si muove qualcosa di troppo luce rossa su router . Sicuramente andrebbe ritirato il filo e rifatto presa esterna a 1mt di altezza per avere una certa sicurezza ma il filo è siliconato nella forassite e la scatola originale murata,sinceramente un lavoraccio.Volendo passare a fibra FTTC e allo stesso tempo cambiando gestore,avevo postatoil quesito anche in un altro forum (la domanda era prettamente riguardante per raffronto tariffario fra gestori) ma visto la mia situazione impianto precaria,feci presente la problematica. Sinceramente non sono molto pratico in materia ma la risposta è stata cito: "Andare a sostituire tutte le giunzioni (mammut, rj11, ecc.) con le saldature (con un filo diretto che arriva al modem e terminato in rj11).Le saldature devono essere fatte solamente con stagno di qualità, nonché 60/40 con flussante (flux). Preferibilmente andando a mettere del flux direttamente sui conduttori da saldare prima di procedere.E poi sommergere tutto in epoxy. " un'altro utente aveva consigliato connettori per fili telefonici e gel a copertura. Trattandosi di forum su telefonia e non su elettricità ed essendo non esperto in materia chiedo consiglio quale possa essere la soluzione per voi, considerando che non ho mai fatto una saldatura a stagno fino ad adesso e che un qualche genere ( a me sconosciuto) di connettore sarebbe da preferirsi.Grazie mille
Allegati
presa 2.jpg
presa 2.jpg (85.86 KiB) Visto 705 volte
presa 1.jpg
presa 1.jpg (98.61 KiB) Visto 705 volte

Avatar utente
roby
Messaggi: 2335
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: presa e cavi telefonici ossidati

Messaggioda roby » ven 22 mar 2019 11:38 am

Non è chiarissima la situazione che hai, però se hai intenzione di passare alla fibra non ti serviranno più né i filtri adsl e neanche tutte le diramazioni che hai per le prese telefoniche. Per quest'ultime dovrai per forza ripartire del router per la fibra, qundi tutti quei collegamenti telefonici sono inutili (sarebbe utile capire come hai l'impianto telefonico).
Comunque se ne avessi necessità di rifarli ti consiglierei di fare tutti i collegamenti dentro una scatola stagna, senza saldature ma con dei mammout oppure, ancora meglio, con i morsetti volanti, e poi ricoprire il tutto con del gel per impianti elettrici (costa caro).

kysersose
Messaggi: 29
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: presa e cavi telefonici ossidati

Messaggioda kysersose » ven 22 mar 2019 4:45 pm

ti iringrazio per il consiglio pensò optero per i connettori e poi forse, contenitore dove mettere i fili dentro il connettore e riempirlo con tale liquido , ho guardato è caro!! forse il silicone non potrebbe andare.naturalmente mi è venuto di getto

francescoR
Messaggi: 4
Iscritto il: mer 27 mar 2019 3:33 pm

Re: presa e cavi telefonici ossidati

Messaggioda francescoR » mer 27 mar 2019 6:25 pm

si quano passi a FTTC i filtri non servono.. perche usi rj e non una presa classica? magari metti una presa c classica a muro che e piu pratica e costa poco ... hai mai pensato di spruzzare i cavi con uno spray siliconico o usare vaselina dopo aver fatto i contatti per proteggere i cavi e le giunture? chiama la telecom e fatti cambiare il cavo che va da casa alla cabina.. se e del1400 e mezzo marcio fibra o non fibra avrai un segnale scadente

kysersose
Messaggi: 29
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: presa e cavi telefonici ossidati

Messaggioda kysersose » lun 01 apr 2019 5:16 pm

Grazie del consiglio ,di silicone spray mi viene a mente solo quello utilizzato per impermeabilizzare i vestiti ma non penso si tratti di quello.Per quanto riguarda la linea Tim,fortunatamente è stata cambiata tutta dalla basetta fina ad arrivare in casa (trattasi di linea aerea) infatti, se con costa tanto mi verrebbe quasi l'idea di chiamare l'elettricista far giuntare il filo tim in entrata con un nuovo doppino schermato di maggiore qualità far morire tutte le prese in casa e lasciare soltanto quella principale dove adesso c'è il router addirittura facendo campare al cavo l'attacco rj11 ed entrare direttamente nel router fibra.Probabilmente se ci provo a farlo io faccio casino e comunque non ho la crampatrice.

Avatar utente
roby
Messaggi: 2335
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: presa e cavi telefonici ossidati

Messaggioda roby » mar 02 apr 2019 11:25 am

kysersose ha scritto:...
far morire tutte le prese in casa e lasciare soltanto quella principale dove adesso c'è il router addirittura facendo campare al cavo l'attacco rj11 ed entrare direttamente nel router fibra.Probabilmente se ci provo a farlo io faccio casino e comunque non ho la crampatrice.


E' quello che ti avevo suggerito al primo post. Il lavoro non è difficile, non hai bisogno di una crimpatrice, fai l'impianto telefonico mettendo in parallelo le prese e poi ti basta collegare l'uscita telefonica del router ad una qualsiasi. Io ho fatto così con Fastweb: ho isolato le prese dell'impianto dalla linea d'ingresso (lo avrei dovuto fare per forza visto che mi hanno messo il cavo della fibra in casa) e poi ho collegato l'uscita telefonica del router alla presa più vicina con un normalissimo cavo telefonico.
N.B.
Se vuoi rifare la linea non serve a nulla mettere un cavo schermato, basta un semplice doppino telefonico.

kysersose
Messaggi: 29
Iscritto il: ven 24 feb 2017 11:06 am

Re: presa e cavi telefonici ossidati

Messaggioda kysersose » gio 04 apr 2019 7:21 pm

penso proprio farò così e quindi chiamerò l'elettricista, ma non so se lascierò una sola presa quando verrà l'elettricista vedrà se è così difficlile ribaltare l'ingresso.grazie per adesso


Torna a “ELETTRICITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron