led che si bruciano

Il forum per risolvere tutti i problemi dell'impianto elettrico e non solo

Moderatori: dalmos, isex

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12609
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: led che si bruciano

Messaggioda mariobrossh » sab 20 giu 2020 7:02 am

la misurazione della tensione l'hai fatta con i led collegati ?
prova a farla senza
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6725
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: led che si bruciano

Messaggioda Capitan Farloc » sab 20 giu 2020 11:29 am

Hai messo solo il condensatore elettrolitico sull'uscita del raddrizzatore o anche altri componenti?
Da quanto è il condensatore?
Dopo che lo hai messo, la luminosità è diminuita?
Luciano

julweb
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 02 feb 2019 9:14 pm

Re: led che si bruciano

Messaggioda julweb » sab 20 giu 2020 11:00 pm

mariobrossh ha scritto:la misurazione della tensione l'hai fatta con i led collegati ?
prova a farla senza

Ciao Mario Si con led collegati, senza collegamento 190 ma la differenza è dovuta al fatto che sto usando un altro tester e un'altra utenza
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè. In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: Non funziona niente e non si sa il perchè.

julweb
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 02 feb 2019 9:14 pm

Re: led che si bruciano

Messaggioda julweb » sab 20 giu 2020 11:03 pm

Capitan Farloc ha scritto:Hai messo solo il condensatore elettrolitico sull'uscita del raddrizzatore o anche altri componenti?
Da quanto è il condensatore?
Dopo che lo hai messo, la luminosità è diminuita?


Ciao capitano, Si solo il condensatore, 270f x 440V
La luminosità non è cambiata, almeno così a occhio non ho notato nulla di diverso

Allego un disegnino perché nonostante funzioni tutto potrei aver collegato male il condensatore
Ho tolto la base perché ho avuto il sospetto che i led si bruciassero per la temperatura troppo alta che si forma a scatola chiusa, domani voglio controllare con il termolaser quanto scalda
Allegati
lamp.JPG
lamp.JPG (23.87 KiB) Visto 441 volte
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè. In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: Non funziona niente e non si sa il perchè.

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12609
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: led che si bruciano

Messaggioda mariobrossh » dom 21 giu 2020 7:09 am

ma fase è neutro della 220 li hai collegati al + e - del ponte ?
dal tuo schema manca anche la polarità del condensatore,
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Red Max
Messaggi: 1138
Iscritto il: lun 17 dic 2012 10:43 pm

Re: led che si bruciano

Messaggioda Red Max » dom 21 giu 2020 11:41 am

il collegamento corretto del raddrizzatore è questo qua
Immagine
Immagine

julweb
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 02 feb 2019 9:14 pm

Re: led che si bruciano

Messaggioda julweb » dom 21 giu 2020 8:17 pm

mariobrossh ha scritto:ma fase è neutro della 220 li hai collegati al + e - del ponte ?
dal tuo schema manca anche la polarità del condensatore,

Ciao Mario, sottolineo il fatto che dopo aver installato il condensatore del quale ho controllato la polarità, i led non si bruciano più, ho controllato la temperatura dentro la scatola, dopo un ora è arrivata a 35° pertanto non credo che sia stato quello il problema
Il disegno da me postato è un po’ diverso da quello di Red, io l’ho messo in serie al circuito mentre nel disegno di Red è in parallelo
A questo punto visto che funziona e i led non si bruciano sono indeciso se modificarlo
Però sono troppo curioso penso di modificarlo per vedere cosa cambia
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè. In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: Non funziona niente e non si sa il perchè.

Red Max
Messaggi: 1138
Iscritto il: lun 17 dic 2012 10:43 pm

Re: led che si bruciano

Messaggioda Red Max » dom 21 giu 2020 10:15 pm

Il collegamento giusto è quello che ti ho postato
La corrente alternata va collegata ai terminali contrassegnati dal simbolo dell'onda sinusoidale quella S messa in orizzontale
se noti sono sempre due contatti opposti cioè non si trovano sullo stesso lato
la continua esce sul + e sul -
collegandolo in qualunque altro modo potresti averlo bruciato parzialmente perché uno dei diodi si è trovato a lavorare in cortocircuito
se noti in questo schema la corrente non può mai passare tra la fase ed il neutro perché i due diodi che trova in entrambi i casi sono oppotsi uno rispetto all'altro (il diodo per la corrente è come un senso unico in macchina)
Il condensatore andava in parallelo come lo hai messo tu non ottieni una tensione continua, magari i led non si bruciano ma in realtà non sono accesi fissi cioè sfarfallano molto velocemente (l'occhio umano non lo vede)
Immagine

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12609
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: led che si bruciano

Messaggioda mariobrossh » lun 22 giu 2020 7:25 am

julweb ha scritto:
mariobrossh ha scritto:ma fase è neutro della 220 li hai collegati al + e - del ponte ?
dal tuo schema manca anche la polarità del condensatore,

Ciao Mario, sottolineo il fatto che dopo aver installato il condensatore del quale ho controllato la polarità, i led non si bruciano più, ho controllato la temperatura dentro la scatola, dopo un ora è arrivata a 35° pertanto non credo che sia stato quello il problema
Il disegno da me postato è un po’ diverso da quello di Red, io l’ho messo in serie al circuito mentre nel disegno di Red è in parallelo
A questo punto visto che funziona e i led non si bruciano sono indeciso se modificarlo
Però sono troppo curioso penso di modificarlo per vedere cosa cambia


guarda che l'elettronica è come la matematica non è un'opinione ci sono delle
regole fisse :(
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

julweb
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 02 feb 2019 9:14 pm

Re: led che si bruciano

Messaggioda julweb » lun 22 giu 2020 9:03 am

Red Max ha scritto:Il collegamento giusto è quello che ti ho postato
La corrente alternata va collegata ai terminali contrassegnati dal simbolo dell'onda sinusoidale quella S messa in orizzontale
se noti sono sempre due contatti opposti cioè non si trovano sullo stesso lato
la continua esce sul + e sul -
collegandolo in qualunque altro modo potresti averlo bruciato parzialmente perché uno dei diodi si è trovato a lavorare in cortocircuito
se noti in questo schema la corrente non può mai passare tra la fase ed il neutro perché i due diodi che trova in entrambi i casi sono oppotsi uno rispetto all'altro (il diodo per la corrente è come un senso unico in macchina)
Il condensatore andava in parallelo come lo hai messo tu non ottieni una tensione continua, magari i led non si bruciano ma in realtà non sono accesi fissi cioè sfarfallano molto velocemente (l'occhio umano non lo vede)
Immagine

Buongiorno Red, infatti nonostante funzionasse avevo avuto l'impressione di aver sbagliato il collegamento del condensatore, oggi avendo le idee più chiare faccio la modifica : Thumbup :
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè. In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: Non funziona niente e non si sa il perchè.

julweb
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 02 feb 2019 9:14 pm

Re: led che si bruciano

Messaggioda julweb » lun 22 giu 2020 9:08 am

mariobrossh ha scritto:
julweb ha scritto:
mariobrossh ha scritto:ma fase è neutro della 220 li hai collegati al + e - del ponte ?
dal tuo schema manca anche la polarità del condensatore,

Ciao Mario, sottolineo il fatto che dopo aver installato il condensatore del quale ho controllato la polarità, i led non si bruciano più, ho controllato la temperatura dentro la scatola, dopo un ora è arrivata a 35° pertanto non credo che sia stato quello il problema
Il disegno da me postato è un po’ diverso da quello di Red, io l’ho messo in serie al circuito mentre nel disegno di Red è in parallelo
A questo punto visto che funziona e i led non si bruciano sono indeciso se modificarlo
Però sono troppo curioso penso di modificarlo per vedere cosa cambia


guarda che l'elettronica è come la matematica non è un'opinione ci sono delle
regole fisse :(

Buongiorno Mario non è che io voglia cambiare le regole il fatto sta che devo impararle
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè. In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: Non funziona niente e non si sa il perchè.


Torna a “ELETTRICITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti