Pagina 1 di 1

Come disattivare il citofono.

Inviato: dom 26 lug 2020 12:47 pm
da GuidoMtr
Salve, mi chiamo Guido.
Avendo anch'io la necessità di disattivare il mio citofono (un Urmet 1130/12) nelle ore serali e notturne, mi sono imbattuto in un vostro post "Citofono on/off".
Mi sono quindi iscritto al forum per chiedervi alcuni chiarimenti sul caso, visto che sono ignorante in materia.
Premetto che il post è abbastanza chiaro, ma da profano, avrei bisogno di chiedervi un paio di cose.
1) L'interruttore da procurare, dev'essere uno "a levetta" del tipo unipolare (credo). Questo presenta tre linguette sul retro. Tra queste tre linguette, dove saldo gli estremi dei due fili?
2) Avendo due citofoni (uno all'ingresso e l'altro in cucina), gli interruttori da applicare devono essere 2, o ne basta uno soltanto applicato sul primo citofono all'ingresso (dato che il secondo è allacciato al primo)?
In attesa di risposta, saluti....

Re: Come disattivare il citofono.

Inviato: mer 29 lug 2020 9:59 am
da giovanni
Come ha detto Cabestano, interrompi il filo rosso che va al cicalino e ci interponi un interruttore a levetta. Mettilo sul primo citofono e poi, eventualmente anche sul secondo. Riguardo a dove saldare i due fili sull'interruttore a levetta, devi prendere quello centrale e uno degli altri due. L'uno o l'altro è indifferente. Di regola l'int. attacca a levetta su e stacca a levetta giù... quindi se vedi che va al contrario basta che tu lo giri di 180°, oppure saldi il filo sull'altra linguetta.
Detto tutto questo, però, la domanda sorge spontanea: sei davvero convinto che sia giusto staccare la sera e la notte i due citofoni? Difatti, se capita un caso di bisogno e di emergenza e quello è spento, poi ti mordi le mani. : Fuck You :

Re: Come disattivare il citofono.

Inviato: mer 29 lug 2020 4:45 pm
da GuidoMtr
Grazie, problema risolto!