Caldaia JUNKERS ..morta?

Il tuo elettrodomestico ha smesso di funzionare e cerchi qualche consiglio utile per la riparazione? Entra nel forum e cerca la soluzione

Moderatore: dalmos

Avatar utente
Lupo83
Messaggi: 2295
Iscritto il: sab 08 ott 2011 2:51 pm

Re: Caldaia JUNKERS ..morta?

Messaggioda Lupo83 » lun 15 mar 2021 7:50 pm

Controlla con la massima scala se tra l'elettrodo del rilevatore e la massa non vi sia dispersione .

Scusa francesco , ma c'è la scheda tra queste due cose ? Elettrodo e massa !!!!!


allora,lasciando il connettore della candeletta rilevatore attaccato,tra la candeletta e la carcassa ho 110v con scala a 200 sul multimetro.Quando faccio partire la sequenza e la candeletta viene investita dalla fiamma,arriva a 80v la misurazione(corrente alternata)


Controlla che tra elettrodo rilevatore e scheda vi sia continuità .

E qui il cavo del rilevatore finisce in un punto della scheda nascosto ? Per cui devi aprire la scheda .!!?
Non mi pare .


il cavo della candeletta rilevatore è nero ed entra nel multiconnettore che si collega alla scehda,per questo ti dicevo se dovevo aprire la scheda...come faccio allora? :roll:
Chi fà  da sè fà  per tre....Più sai e più vali....

Avatar utente
dalmos
Moderator Maximo
Messaggi: 6010
Iscritto il: dom 20 mar 2011 5:58 pm

Re: Caldaia JUNKERS ..morta?

Messaggioda dalmos » lun 15 mar 2021 8:46 pm

Ma in ohm non si fanno verifiche sotto tensione !!!
Non mi pare di aver scritto che dovevi accendere lo scaldino !!
Ma come fai a fare sempre cose non scritte .
Attieniti a quello scritto.
Sono verifiche a freddo .

Scusa ma se il cavo termina sul connettore perché vuoi aprire la scheda ,
Metti il puntale sul connettore .
• A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.

Oscar Wilde

Avatar utente
Lupo83
Messaggi: 2295
Iscritto il: sab 08 ott 2011 2:51 pm

Re: Caldaia JUNKERS ..morta?

Messaggioda Lupo83 » lun 15 mar 2021 9:01 pm

Ma in ohm non si fanno verifiche sotto tensione !!!
Non mi pare di aver scritto che dovevi accendere lo scaldino !!
Ma come fai a fare sempre cose non scritte .


:oops: ho sbagliato...comunque ho fatto la misurazione senza tensione e tra candeletta e telaio non cè dispersione (messo in ohm).Poi,per la continuità,guarda la foto,ho dovuto aprire la scheda per forza e cè continuità tra candeletta e pin sulla scheda

Immagine

Immagine

Immagine
Chi fà  da sè fà  per tre....Più sai e più vali....

Avatar utente
dalmos
Moderator Maximo
Messaggi: 6010
Iscritto il: dom 20 mar 2011 5:58 pm

Re: Caldaia JUNKERS ..morta?

Messaggioda dalmos » lun 15 mar 2021 9:29 pm

Più di questo non so .
• A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.

Oscar Wilde

Avatar utente
Lupo83
Messaggi: 2295
Iscritto il: sab 08 ott 2011 2:51 pm

Re: Caldaia JUNKERS ..morta?

Messaggioda Lupo83 » mer 17 mar 2021 8:21 pm

Allora,vi aggiorno sulla situazione:mi sono mosso su due direzioni:

1)ho portato la vecchia scheda(no quella che è installata)ad un riparatore di elettronica(na fatica per trovarlo)e mi ha detto che gli darà un'occhiata e se ne parla settimana prox

2)ho trovato sul web una scheda identica e l'ho acquistata (30euro con spedizione)e mi dovrebbe arrivare prima di sabato

:roll: vi aggiorno

p.s

ieri sera,la ''stronzetta'' ha iniziato a funzionare per quasi 1ora tranquillamente senza intoppi...oggi invece,non gli girava la luna storta : Andry :
Chi fà  da sè fà  per tre....Più sai e più vali....


Torna a “ELETTRODOMESTICI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti