Aucustica applicata, ovvero come origliare dai muri

Tutto ciò che riguarda il FaiDaTe ma non rientra nelle categorie precedenti
JackOnFire
Messaggi: 188
Iscritto il: sab 09 nov 2013 11:24 am

Aucustica applicata, ovvero come origliare dai muri

Messaggioda JackOnFire » mar 12 mar 2019 3:51 pm

So che per questo andrò all'inferno ma tranquilli che poi vado dal prete a confessarmi : Chessygrin :

Per ragioni che non sto qui a specificare per non annoiarvi, avrei interesse a sentire cosa dicono i miei vicini del piano di sopra. Vivo in condominio ed è uno di quelli di recente costruzione con muri e solai che sembrano fatti di carta velina, quindi parto avvantaggiato. Finora ho usato il classico bicchiere di vetro appoggiato al muro per sentire qualcosa, e qualche parola ogni tanto riesco a capirla ma solo se parlano a tono di voce sostenuto.
Avevo inizialmente pensato di usare uno stetoscopio però ho letto che funziona solo su superfici elastiche (come la nostra pelle) mentre su quelle rigide no. Poi ho visto che ci sono degli apparecchi elettronici ad hoc che filtrano i rumori ed esaltano le frequenze della voce però costano un botto e non ne varrebbe la spesa. Come ultima ipotesi mi viene in mente di poter provare ad usare una qualche superficie molto rigida a forma di campana, una specie di super-bicchiere di vetro o metallo, ma non saprei cosa usare concretamente e che sia sufficientemente economico.

Come migliorare dunque un ascolto del genere?

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6488
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Aucustica applicata, ovvero come origliare dai muri

Messaggioda Capitan Farloc » mar 12 mar 2019 11:04 pm

Direi che potresti dire ai tuoi vicini di parlare più forte così non avrai bisogno di utilizzare nulla : Razz :
Scherzi a parte, so che sei certamente armato delle più buone intenzioni, ma ascoltare le conversazioni altrui, senza che questi ne siano a conoscenza, è una violazione della privacy ed in quanto tale contro la legge.
Quindi, per regolamento, è un argomento che non si può affrontare.
Non ti preoccupare, non verrai bannato per questo : Ban? : , è considerato un peccato veniale e quindi basta questa amichevole tirata di orecchie :lol:
Luciano

JackOnFire
Messaggi: 188
Iscritto il: sab 09 nov 2013 11:24 am

Re: Aucustica applicata, ovvero come origliare dai muri

Messaggioda JackOnFire » mer 13 mar 2019 12:49 am

Effettuata una veloce ricerca sul web per ciò che riguarda l'aspetto legale. Qui c'è scritto:
[...]
Il riferimento è quindi rivolto al soggetto che, invece di servirsi solo del proprio orecchio, si avvale di strumenti che gli consentono di superare artificialmente le naturali percezioni umane. Insomma, la norma si riferisce chiaramente ai registratori, alle telecamere e a tutti gli altri oggetti tecnologici che consentono di fissare su un supporto durevole l’audio o il video.
Questo significa che appostarsi con l’orecchio su una parete o dietro la porta altrui per sentire ciò che due persone dicono in segreto non integra un reato.
[...]
Rif. Art. 615bis cod. pen.

Anche se ignoravo la normativa, avevo subito precisato che non ho intenzione di usare apparecchi elettronici. Inoltre sempre su quella pagina c'è scritto che usare uno stetoscopio non è reato, anche se io avevo precisato che il risultato sarebbe pessimo.
Direi pertanto che il mio caso sia ampiamente entro la legalità. Mi sono risparmiato la tirate d'orecchie, anche perchè mi serviranno per lo scopo :lol:

Non vi resta altro che sbizzarrirvi con la tecno-fantasia, nessuno dica che mai ha avuto voglia d'ascoltare i vicini, altrimenti dal prete vi ci porto io per violazione del comandamento VIII.bis (non mentire a JackOnFire) :mrgreen:

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 11937
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Aucustica applicata, ovvero come origliare dai muri

Messaggioda mariobrossh » mer 13 mar 2019 7:07 am

io non ho bisogno di apparecchi per ascoltarli si sente tutto
benissimo anche senza :lol: :lol: :lol:
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

JackOnFire
Messaggi: 188
Iscritto il: sab 09 nov 2013 11:24 am

Re: Aucustica applicata, ovvero come origliare dai muri

Messaggioda JackOnFire » mer 13 mar 2019 1:15 pm

ma da un punto di vista teorico, è la strada migliore aumentare la superficie di muro a contatto con lo "strumento" di auscultazione? io avevo ipotizzato una superficie a campana di materiale quanto più rigido possibile (come il vetro) però mi servirebbero idee in merito ad oggetti d'uso comune facilmente reperibili ed a basso costo.

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5697
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Aucustica applicata, ovvero come origliare dai muri

Messaggioda giovanni » mer 13 mar 2019 4:11 pm

Guarda se questo potrebbe fare al caso tuo.
E' il secondo della pagina.
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

JackOnFire
Messaggi: 188
Iscritto il: sab 09 nov 2013 11:24 am

Re: Aucustica applicata, ovvero come origliare dai muri

Messaggioda JackOnFire » mer 13 mar 2019 5:57 pm

Avevo già effettuato ricerche in merito a questi apparecchi elettronici di fascia bassa, ottenendo sempre riscontri fortemente negativi da parte degli utilizzatori finali.
Come accennato sul 1^ post, esistono apparecchiature elettroniche professionali ad hoc e quelle effettuano un filtraggio "serio" tra rumori e voce umana, quelle economiche applificato tutto e pertanto in certi casi peggiorano la situazione.
Infine, da un punto di vista "legalese", non voglio dare problemi a farloc con un thread che viola il codice, per questo motivo direi di lasciare stare l'elettronica a prescindere, anche se mi sembra d'aver cpaito che solo i dispositivi elettronici capaci di registare siano illegali mentre quell'apparecchietto indicato non lo è, ma meglio non rischiare : Thumbup :


Torna a “BRICOLAGE / ALTRI ARGOMENTI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti