Scaffale libreria

Tutto ciò che riguarda il FaiDaTe ma non rientra nelle categorie precedenti
Avatar utente
ichnos
Messaggi: 2299
Iscritto il: dom 16 nov 2008 12:16 pm

Messaggioda ichnos » mar 22 set 2009 8:57 pm

se può esserti utile
Immagine
AJO' CHE CE LA FAI

Mysa
Messaggi: 31
Iscritto il: dom 20 set 2009 3:58 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Mysa » mar 22 set 2009 9:14 pm

ammazza come siete bravi ed efficienti!!! ma come mai non vi ho trovato prima??? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: grazie grazie grazie ora butto giu lo schizzo e ve lo faccio vedere cosi mi aiutate ok?


Quella guida sulle giunzioni è semplicemente fantastica.. avete quale documento utile di falegnameria? Grazie ancoraaa
Ciao Stefania --> La mia passione è la coltivazione delle piante

Vieni a visitare il mio sito Http://www.cactusdreams.altervista.org

o anche il mio forum http://www.cactusgroup.org/forum

Mysa
Messaggi: 31
Iscritto il: dom 20 set 2009 3:58 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Mysa » mar 22 set 2009 9:45 pm

bellissima la spiegazione della spinatura ma io che al momento non ho l'altrezzo per farle come faccio?

cmq ho misurato lo spazio e le dimensioni del mio scaffale sono di 117 cm di altezza, 44 cm di profondita e 48 cm di larghezza
Ciao Stefania --> La mia passione è la coltivazione delle piante



Vieni a visitare il mio sito Http://www.cactusdreams.altervista.org



o anche il mio forum http://www.cactusgroup.org/forum

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6679
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Messaggioda Capitan Farloc » mar 22 set 2009 10:15 pm

Quell'attrezzo ha un costo tuttaltro che proibitivo...
http://www.louisexpress.it/shop/product_info.php?products_id=106
All'inizio sembra complicato da usare, ma con la guida offerta dalla stessa wolfcraft:
http://www.wolfcraft.co.uk/workarea/supplier/sWolfcraft/documents/Leaflets/evp_abc_holzverb_it.pdf
L'utilizzo diventa abbastanza semplice.
Se invece non vuoi utilizzare le spine, basta forare con il trapano ed utilizzare le vecchie classiche viti a legno... però in questo modo si vedrà la testa delle viti, a meno che le pareti laterali non siano nascoste nel qual caso il problema sarebbe automaticamente risolto.

AlexCNC
Messaggi: 292
Iscritto il: dom 13 set 2009 10:53 pm
Località: Tivoli

Messaggioda AlexCNC » mar 22 set 2009 10:31 pm

Ciao Mysa, ho fatto un paio di schizzi (pessimi) che rendono l idea di come possono essere assmblati alcuni pezzi della libreria scaffale di cui parli, http://img101.imageshack.us/img101/668/schizzo.gif , ora ti aiuto a decifrarli: nel "obrobrio" N° 1 è raffigurato il modo + semplice di fissare la a tavola superiore e la base ai fianchi dello scaffale, D è il diametro del foro sul fianco che corrisponde al diametro della vite, mi raccomando, attenzione col trapano, vai dritta e mano ferma, punta per legno(quelle con la puntina davanti che fa da guida) e niente fretta!
In testa a quelli che saranno i pianetti di chiusura superiore ed inferiore, praticherai dei fori di diametro pari alla metà della vite, questo per impedire che la vite spacchi il truciolato, che per la cronaca, non è che abbia una gran tenuta nelle lavorazioni in testa. per la distanza delle viti dal fronte e dal retro tieniti a circa 2 volte lo spessore del ripiano, se vieni troppo in fuori rischi di far danni agli angoli sia del piano che dei fianchi, a questo punto avrai una misura "tot" tra i 2 fori, dividila a metà e piazzaci un' altro foto in mezzo, riguardo alla lunghezza delle viti calcola ce devono andare dai 20 ai 30 mm dentro la testa del pianetto, quindi la lunghezza te la scegli in base allo spessore del materiale che userai per i fianchi, durante l' assemblaggio puoi mettere un filo di colla vinilica sulle teste dei piani prima di avitarli.
per i ripiani intermedi è tutto + semplice, in figuraccia N°2 e N°3 vedi 2 tipi di supporti disponibili a "cariole" intere presso ferramenta e brico, i primi sono quasi completamente a scomparsa, ma richiedono dei fori ciechi sui fianchi, quindi ancora + attenzione, se non possiedi l' asta di battuta per il trapano 2 giri di nastro isolante sulla punta alla giusta alteza vanno bene uguale, è un buon sistema, e il pianetto inserito nel verso della freccia, fa si che pur caricando a volontà il perno non fletta verso il basso, potrebbe esserti utile una lima per togliere 1 mm di materiale dalla tersta del ripiano in corrispondenza del perno, così facendo non dovrai preoccuparti di farti fare i ripiani intermedi 2 mm + corti di quelli superiore e inferiore. l' altro sistema è in assoluto il + semplice, il classico "piroletto" da fissare a vite, è brutto, è a vista, ma se non pretendi di usatre viti diametro 5 non necessita neanche del preforo!
Queste sono indicazioni di massima, poi dipende da te, se vuoi un lavoro semplice e stabile o se vuoi un lavoro + evoluto, magari fetto con le buone vecchie spine in legno, tutte a scomparsa, ma traditrici di qualunque errore di allineamento dei fori o delle tavole.
poi volevo fare una considerazione importante, ora non so di preciso tu di che altezza abbia bisogno, ma se superi il metro e mezzo, considera anche l'idea di mettere al cento un altro ripiano fisso come sopra e sotto, non vorrei che tanto lavoro alla fine ti si aprisse come un cocomero!
Ora di consigli te ne abbiamo dati un pò, ora sta a te, prenditi tutto il tempo che ti serve, sei agli inizi, ricorda che Roma non è stata costruita in un giorno, anzi, dopo + di 2000 anni stanno ancora asfaltandi la Collatina :lol:
Ciao e facci sapere!
Co' la colla e co' lo stucco, se confonne er mammalucco!
Sbagliare é da tutti, saper correggere è da pochi!

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12464
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Messaggioda mariobrossh » mer 23 set 2009 6:28 am

credo sia opportuno ricordare che se lo scaffale non verrà
inserito tra due pareti o tra due mobili o fissato al muro,
onde evitare che oscilli pericolosamente cone una canna
al vento occorrerà metterci il fondo
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

AlexCNC
Messaggi: 292
Iscritto il: dom 13 set 2009 10:53 pm
Località: Tivoli

Messaggioda AlexCNC » mer 23 set 2009 7:51 am

Concordo in pieno e sottoscrivo!
Co' la colla e co' lo stucco, se confonne er mammalucco!

Sbagliare é da tutti, saper correggere è da pochi!

Mysa
Messaggi: 31
Iscritto il: dom 20 set 2009 3:58 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Mysa » mer 23 set 2009 9:42 am

lo sfondo credo lo metterò comunque anche se lo scaffale si poggerà tra muro e mobile
Ciao Stefania --> La mia passione è la coltivazione delle piante



Vieni a visitare il mio sito Http://www.cactusdreams.altervista.org



o anche il mio forum http://www.cactusgroup.org/forum

Mysa
Messaggi: 31
Iscritto il: dom 20 set 2009 3:58 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Mysa » mer 23 set 2009 10:23 am

Capitan Farloc ha scritto:Quell'attrezzo ha un costo tuttaltro che proibitivo...
http://www.louisexpress.it/shop/product_info.php?products_id=106
All'inizio sembra complicato da usare, ma con la guida offerta dalla stessa wolfcraft:
http://www.wolfcraft.co.uk/workarea/supplier/sWolfcraft/documents/Leaflets/evp_abc_holzverb_it.pdf
L'utilizzo diventa abbastanza semplice.
Se invece non vuoi utilizzare le spine, basta forare con il trapano ed utilizzare le vecchie classiche viti a legno... però in questo modo si vedrà la testa delle viti, a meno che le pareti laterali non siano nascoste nel qual caso il problema sarebbe automaticamente risolto.



Quale tra queste due offerte acquistare?
http://www.louisexpress.it/shop/product_info.php?products_id=768

http://www.louisexpress.it/shop/product_info.php?products_id=106

Il secondo mi sembra di capire che abbia una specie di morsetto giusto?

però non ha ne le punte ne i tasselli di legno da comprare a a parte.. visto il grande uso che ne farò :lol: mi conviene piu il primo?
Ciao Stefania --> La mia passione è la coltivazione delle piante



Vieni a visitare il mio sito Http://www.cactusdreams.altervista.org



o anche il mio forum http://www.cactusgroup.org/forum

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6679
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Messaggioda Capitan Farloc » mer 23 set 2009 1:22 pm

No, quella che vedi dovrebbe essere la battuta di finecorsa che dovrebbe avere anche il primo...
Quindi a parità di prezzo direi che conviene il primo che almeno ha (oltre alle punte) anche i fermi da applicare sulla punta per evitare di andare troppo a fondo.
Dovrai acquistare anche dei morsetti per il legno, anche di bassa qualità, per tenere fermi i pezzi da forare nella giusta posizione.

Mysa
Messaggi: 31
Iscritto il: dom 20 set 2009 3:58 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Mysa » dom 27 set 2009 1:42 pm

piccolo aggiornamento, ho preso le misure e probabilmente invece di fare uno scaffale piccolo, farò uno scaffale-libreria molto piu grande da inserire a fianco del mobile della camera da letto.
altezza 2,45 profondità 55 cm, larghezza mi sembra 33cm questo è lo spazio da utilizzare, il metodo sarà lo stesso.
Ho visto dei pannelli da 18mm dello stesso materiale utilizzato piu volte per altri scaffali ovvero il truciolato ricoperto da lamina color ciliegio e quelli hanno un costo di 40E l'uno, me ne servirebbero due quindi il costo totale poi si aggirerà intorno ai 90-100 euro compresi ripiani. Vedo se trovo di meglio se no mi butto perchè quello spazio proprio mi serve e non voglio fare pecionate tipo mensole o cose di questo tipo.
Ciao Stefania --> La mia passione è la coltivazione delle piante



Vieni a visitare il mio sito Http://www.cactusdreams.altervista.org



o anche il mio forum http://www.cactusgroup.org/forum

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6679
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Messaggioda Capitan Farloc » dom 27 set 2009 3:22 pm

Verifica che il truciolato sia di buona qualità, che sia compatto e che non tendi a sfaldarsi sui tagli.
Quello di bassa qualità (ma se è nobilitato, dubito che sia questo il caso) tende a spaccarsi come ci pianti una vite.
Ah... la regola di fare un foro con il trapano prima di mettere le viti, che è una buona norma con tutto il materiale legnoso... con il truciolato direi che è quasi obbligatorio.


Torna a “BRICOLAGE / ALTRI ARGOMENTI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti