riparazione pannello solare

Hai avuto modo di risolvere un problema in modo originale o hai qualche "rimedio della nonna" (o perchè no "del nonno")? Scrivi un breve articolo (anche senza foto) per condividere il tuo consiglio con tutti.
akuna
Messaggi: 1
Iscritto il: dom 22 mag 2016 11:32 am

riparazione pannello solare

Messaggioda akuna » dom 22 mag 2016 11:36 am

Riparazione Pannello solare Aurotherm VFK Vaillant

Potrebbe capitarvi, che in questi giorni decidiate di rimettere in funzione i vostri pannelli solari, solito controllo ed ecco: manometro della pressione a zero! Aprite il rubinetto per ridare pressione ma vi accorgete che i vostri pannelli gocciolano. E' successo che non hanno retto al rigore invernale ed in qualche punto i tubi interni si sono rotti, rendendo tutto l'impianto inutilizzabile. E' precisamente quello che mi è successo il glicole si è troppo diluito oppure troppo vecchio insomma il fatto è che ci si ritrova con i tubi interni sfondati. Visto che un pannello nuovo tipo Aurotherm VFK o similari costa dai 500 euro in su ho cercato se fosse possibile ripararli. Alle mie domande la risposta è sempre stata la medesima, anche direttamente dalla casa produttrice, I pannelli non prevedono lo smontaggio sono in esterno praticamente un monoblocco in alluminio e vetro ed internamente lastra di rame e tubi di rame, più per isolante lana di roccia. Non essendo smontabili non sono di conseguenza riparabili. Però un sistema fai da te c'è! ecco vi racconto come ci sono riuscito.
Smontiamo il pannello e posizionamolo su un paio di caprette a testa in giù, con il vetro sotto. La parte posteriore (opposta al vetro) di un pannello di questo tipo è sigillata con un foglio di alluminio dello spessore meno di un millimetro, Con un pò di attenzione lo si può tagliare con un buon taglierino badando di restare col taglio sempre a filo bordo, questo è importante perchè sotto resta disponibile una "battuta" di appoggio di circa un cm del profilo laterale, che servirà per il rimontaggio, almento nel mio caso pannello Vfk vaillant di 7/8 anni fa. Cominciate ad aprire il pannello come fosse una scatoletta prima una sola una metà, togliete la lana di roccia e vi troverete davanti i tubi di rame appuntati ad una lastra sempre in rame, cercate le rotture possono essere anche solo dei piccolissimi forellini. e solo in quel punto staccate leggermente il tubo dalla lastra di rame e con la saldatrice a fiamma e bacchette di rame / stagno fate la riparazione del buco, Fatto! mettete in pressione con un compressore e verificate che ci sia tenuta, se siete stati fortunati non servirà aprire anche l'altra metà, se invece la legge di Murphy vi ha colpito dovrete aprire tutto.

fatte le saldature ai tubi rimettete la lana di roccia, dotatevi di rivettatrice e trapano, sotto la lamina tagliata resta una battuta di appoggio di circa 1 cm, forate sia la lamina che la sottostante battuta lungo il bordo con il trapano e mettete dei rivetti ogni 10/15 cm, richiudete il pannello e concludete la sigillatura con un filo di silicone. FATTO !! Provato, rimontato, funziona perfettamente, il mio pannello aveva circa 7 anni spero che così riparato mi duri altrettanto.

​Spero di essere stato utile a qualcuno saluti
Marco​[b][/b]

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 11941
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: riparazione pannello solare

Messaggioda mariobrossh » lun 30 mag 2016 6:50 am

Grazie per la condivisione : Thumbup :
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)


Torna a “IO HO RISOLTO COSI'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite