Riparazione pettine (quasi da ridere)

Hai avuto modo di risolvere un problema in modo originale o hai qualche "rimedio della nonna" (o perchè no "del nonno")? Scrivi un breve articolo (anche senza foto) per condividere il tuo consiglio con tutti.
Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5697
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Riparazione pettine (quasi da ridere)

Messaggioda giovanni » gio 17 gen 2019 11:31 am

Da un punto di vista economico certamente il gioco non valeva la candela ma, fedele al primo principio che tutto ciò che si può riparare non va buttato, ci ho voluto provare e ecco il risultato:
Immagine
Prima avevo fatto vari tentativi semplicemente riaccostando i due pezzi, ma non reggeva quindi sono passato alle maniere forti, e vi ho incastonato un inserto di all. e ora è più forte che da nuovo.
Poi, naturalmente, sempre in base al secondo principio del faidatteista, di usare solo materiale di recupero, ho trovato da una parte una piattina
di all. di 20x2 e mi son detto che una striscia di questa messa per taglio avrebbe risolto il problema della robustezza del pettine.
Però c'era il problema di come fare l'asola precisa per incastonarci l'inserto. Allora ho usato il calore: ho scaldato con la bomboletta la
punta della piattina e l'ho appoggiata nel punto preciso della rottura. In breve tempo si è creata l'impronta passante e della misura esatta
della piattina. Dopo aver ripulito con la lima i contorni dell'asola, ho tagliato una striscia di 5mm della piattina e ce l'ho inserita.
Dopo di che ho usato la cianoacrilica per incollarcela.
Dite la verità: non è una cosa da ridere? :lol: :lol: :lol:
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 11937
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Riparazione pettine (quasi da ridere)

Messaggioda mariobrossh » gio 17 gen 2019 12:51 pm

sarà pure da ridere ma con questo metodo ci aggiusto di tutto e di più
come ad esempio questo maniglione del frigorifero, se penso che il
ricambio originale costa 140 € ............ :(

p.s. nelle scanalature ci sono chiodi d'acciaio da 1 mm inseriti a caldo ;)

Immagine
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5697
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Riparazione pettine (quasi da ridere)

Messaggioda giovanni » gio 17 gen 2019 9:02 pm

Ottimo Mario. Si vede che ti ho letto nel pensiero. :)
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6488
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Riparazione pettine (quasi da ridere)

Messaggioda Capitan Farloc » ven 18 gen 2019 8:11 am

giovanni ha scritto:...Dite la verità: non è una cosa da ridere? :lol: :lol: :lol:

Si... e no...
Io trovo che sia un ottimo lavoro ed un ottimo suggerimento e quindi ti faccio i complimenti per il primo ed i ringraziamenti per il secondo ;)
Ora, che il gioco non valga la candela è un dettaglio non troppo significativo visto che la stessa tecnica (che hai ormai collaudato) potrai (e potremo) utilizzarla anche per riparazioni di pezzi che hanno costi ben superiori visto che ormai fanno tutto di plastica : Chessygrin :
Luciano


Torna a “IO HO RISOLTO COSI'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti