consiglio per gesso

Hai avuto modo di risolvere un problema in modo originale o hai qualche "rimedio della nonna" (o perchè no "del nonno")? Scrivi un breve articolo (anche senza foto) per condividere il tuo consiglio con tutti.
olivier19
Messaggi: 244
Iscritto il: mer 03 feb 2010 5:04 pm
Località: castelfranco emilia

consiglio per gesso

Messaggioda olivier19 » dom 16 mag 2010 8:29 pm

Salve a tutti :)

Siccome tra due settimane avrò finalmente moglie e figlio fuori casa per 7 lunghi giorni, vorrei approfittare dell'evento per fare la parete sulla quale appenderò la tv ( un lcd da 40 pollici ).
La parete si presenta attualmente come da foto, tenendo presente che l'ho scattata in corso d'opera quindi al momento risulta completamente tinteggiata e rifinita, ma almeno rende l'idea della forma.

http://yfrog.com/3vbfase3j

La parte di spalla sulla dx che avevo abbattuto per dare più luce all'ingresso ho pensato di ripristinarla con blocchi di gasbeton per velocizzare il lavoro, al fine di aumentare la sup della parete sulla quale appenderò la tv.
Ripristinata la parete ho pensato di rivestirla con pietra ricostruita.
Detto questo la domanda :

Ho guardato nei centri Leroy Merlin della mia zona ma la pietra con l'effetto che vorrei ottenere ha un costo abbastanza elevato ( dovrei poi utilizzarla per altre finiture in sala ).
Altre pietre ( più economiche ma esteticamente non di mio gradimento ) sono realizzate, a quanto scritto sulla scatola, in gesso.
Avendo in garage un sacco di gesso rimasto da altri lavori ho pensato di fare un esperimento a costo zero : realizzare un telaio con la forma delle pietre con legno di recupero, incollando schegge lunghe ricavate da rigotti sul fondo per creare sulle "pietre" le spaccature.
Mescolando al gesso del colore ( sempre di recupero, viva il risparmio ;) )
dovrei evitare che in futuro si veda il bianco in eventuali scheggiature ma esiste qualche sostanza o additivo che dir si voglia che aumenti la durezza del gesso stesso ?

Spero di essere stato chiaro perchè l'esperimento lo farò in tutti i modi, ma mi piacerebbe sapere se, nel caso in cui l'esperimento ottenga il risultato estetico voluto, esiste la possibilità di garantire alle placchette la necessaria durata.

Grazie a tutti :P
Chi fa da se spende meno e si diverte per tre...

Avatar utente
Lilli
Messaggi: 187
Iscritto il: mer 03 mar 2010 4:11 pm
Località: alte Marche ;-)

Messaggioda Lilli » lun 17 mag 2010 5:40 pm

Uhm... ti posso dire un paio di cose che non so se ti saranno utili.
I gessi non sono tutti uguali: la scagliola è deboluccia e si scalfisce facilmente, ma ci sono gessi fatti apposta per essere ben resistenti. Chiedi ad un rivenditore di fiducia, io ho esperienza (vecchia) solo per gessi ad uso odontotecnico, infatti che c'è gesso e gesso l'ho imparato a scuola parecchi anni fa :)
Secondo, lo stampo in cui farai le tue forme in gesso deve essere apribile e non permettere alla pasta di attaccarsi. O usi un distaccante oleoso rischiando che interferisca con la reazione, o coli il tuo gesso in uno stampo flessibile (gomma o silicone...).
Per colorarlo forse dovrai fare qualche prova, ma credo che ossidi, terre e ultramarini si comportino bene. Se preferisci qualcosa di più semplice, le tinte concentrate per idropitture dovrebbero aiutarti parecchio. L'importante è non usare troppo additivo per non compromettere la reazione di formazione del gesso, perchè è una reazione chimica vera e propria e non una semplice miscela di acqua e polvere ;)

Edito per mettere qualche link sui gessi:
http://www.prochima.it/pages/gessi.htm
http://www.antichitabelsito.it/gesso_dentistico.htm
http://www.antichitabelsito.it/gesso_alabastrino.htm

Le gomme siliconiche per creare stampi:
http://www.antichitabelsito.it/gomma_si ... orbida.htm
http://www.antichitabelsito.it/gomma_si ... labile.htm

Pigmenti:
http://www.antichitabelsito.it/pigmenti.htm

Spero di esserti stata utile :)
L'immaginazione e' piu' importante della conoscenza.
(A. Einstein)

olivier19
Messaggi: 244
Iscritto il: mer 03 feb 2010 5:04 pm
Località: castelfranco emilia

Messaggioda olivier19 » lun 17 mag 2010 6:51 pm

io per lo stampo avevo da ignorante pensato di realizzarlo in legno e di interporre tra stampo e gesso della pellicola trasparente tipo quella da cucina :(
azz non sapevo fosse necessario creare stampi in gomma siliconica ecc ecc, a questo punto mi risulta quasi economicamente conveniente comprarla e limitare le sup...... uff
Chi fa da se spende meno e si diverte per tre...

Avatar utente
Lilli
Messaggi: 187
Iscritto il: mer 03 mar 2010 4:11 pm
Località: alte Marche ;-)

Messaggioda Lilli » ven 21 mag 2010 4:44 pm

La pellicola è difficile da stendere, rischi di ritrovarti grinze a gogò :)
Se però non è un problema l'effetto sciupato/rustico/easy che certi materiali possono dare, provaci! Fai un paio di stampi e cominci a produrre! Io colo il sapone in stampi di legno rivestiti di carta da forno e viene bene, diversamente non riuscirei a sformarlo... il problema è solo quello di colare il gesso in qualcosa da cui si possa staccare facilmente, per quello ho adocchiato le gomme siliconiche, ma anche la semplice pellicola potrebbe funzionare :)
L'immaginazione e' piu' importante della conoscenza.
(A. Einstein)

olivier19
Messaggi: 244
Iscritto il: mer 03 feb 2010 5:04 pm
Località: castelfranco emilia

Messaggioda olivier19 » ven 21 mag 2010 8:15 pm

ok facciamo così, la prossima settimana faccio un paio di stampi e alcune colate di prova, poi posto foto di tutto, risultati compresi e vi tengo informati :)
Chi fa da se spende meno e si diverte per tre...

olivier19
Messaggi: 244
Iscritto il: mer 03 feb 2010 5:04 pm
Località: castelfranco emilia

Messaggioda olivier19 » ven 21 mag 2010 8:19 pm

Ah dimenticavo, qualcuno sa di induritori per il gesso comune ? Giusto per aumentarne la durata...... :)
Chi fa da se spende meno e si diverte per tre...

Avatar utente
Lilli
Messaggi: 187
Iscritto il: mer 03 mar 2010 4:11 pm
Località: alte Marche ;-)

Messaggioda Lilli » mer 26 mag 2010 5:53 pm

Mi dispiace, nulla saccio... con san google non trovi niente?
L'immaginazione e' piu' importante della conoscenza.
(A. Einstein)


Torna a “IO HO RISOLTO COSI'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite