Pagina 1 di 1

A chi perde la cassetta GEBERIT ad un pulsante.

Inviato: mer 06 ott 2010 3:18 pm
da giovanni
Anni fa avevo aperto un 3ad dove chiedevo consigli per rimediare ad un perdita della mia cassetta (in oggetto) e ancora non ero riuscito a venirne capo. Ultimamente intenzionato a porre fine a quello stillicidio avevo cambiato tutta la campana di risciacquo e anche il bicchiere che porta la sede dove agisce la guarnizione piatta di chiusura. All'inizio pensavo di aver risolto ma a distanza di poco il rigagnolo si era ripresentato.

Eppure ero convinto che il galleggiante fosse posto; difatti "sembrava" che arrivato in cima questo chiudesse, mentre in realtà non era così: per fare un controllo più accurato ho lasciato aperta la cassetta alcuni giorni e così facendo mi sono accorto che l'acqua saliva ed usciva dal troppo pieno.

E fin qui tutto regolare. Mi son detto: basta cambiare la guarnizione di chiusura e mi sono messo cercarla nei vari negozi; allora e venuto fuori che la guarnizione da sola non la danno e occorre cambiare tutto il gruppo del galleggiante...

Per cui mi son ridetto: ma neanche ci penso, ci deve essere un altra soluzione.
Con il gruppo del galleggiante in mano ho fatto il movimento che fa quando chiude e ho visto che lo spostamento della guarnizione era circa 1 mm e che quando il galleggiante era tutto su, nel momento che la guarnizione andava a premere sul collarino di chiusura contemporaneamente il galleggiante arrivava a battuta meccanica in alto.

Da li ho capito che non era possibile la chiusura se nello stesso tempo il galleggiante arrivava a fine corsa impedendo di dare pressione sufficiente
sulla guarnizione.

E da questo ho capito anche perché non vendono la guarnizione sciolta:

se io avesse cambiato solo la guarnizione non avrei risolto il problema; perché non era questa che era consumata ma il leveraggio meccanico del galleggiante che aveva preso gioco e la corsa della guarnizione era diminuita di alcuni decimi di mm.

Per cui svelato l'arcano la soluzione era a portata di mano: ho tolto la guarnizione e dietro ho inserito un tondino di plastica rigida ritagliato da un vecchio blister che avevo in casa, per far si che il cilindretto di tenuta sporgesse più avanti di qualche decimo.

Cosi fatto e così risolto, senza ne cambiare tutto il galleggiante e nemmeno la guarnizione.

Lo so, l'ho fatta un po lunga, ma mi premeva che fosse tutto chiaro..

A me ci sono voluti alcuni anni a trovare la soluzione, magari se capita a qualcun altro (ora) risolve in 5 minuti.

Giovanni

Inviato: mer 06 ott 2010 4:30 pm
da mariobrossh
chi la dura la vince.......... :lol: :lol:

Inviato: mer 06 ott 2010 9:20 pm
da Capitan Farloc
La parola "arrendersi" non è stata ancora inserita nel vocabolario del vero faidateista :lol: :lol: :lol:
Complimenti davvero, Giovanni.

Inviato: lun 05 mar 2012 9:03 pm
da miciobicio
Scusa se riporto in alto questa discussione, ma la vedo solo ora...
Solo per dire che i vecchi galleggianti gheberit, quelli grigi e bianchi, per intenderci, hanno una vite in plastica bianca opposta al gommino e relativo meccanimo che consente di regolare il gioco.
Per cui bastava girare leggermente la vite dietro per far spostare in avanti e indietro il gommino... :D
Due secondi... :cry:

Inviato: mar 06 mar 2012 12:07 am
da giovanni
Nel galleggiante della mia cassetta Geberit (ad un pulsante), risalente agli anni "90", purtroppo quella vite di regolazione a cui fai riferimento non c'è... :)