Pagina 1 di 1

Proteggere dalle intemperie una striscia di led

Inviato: mer 12 ott 2011 7:03 pm
da Lilli
Ecco l'ultima impresa in cui ci siamo cimentati io e il marito: illuminare una scala esterna in ferro, esposta verso nord e senza alcun tipo di riparo, con una striscia di led a bassa potenza.
La striscia di led è adesiva, ma sulla vernice micacea della nostra scaletta in ferro non riusciva ad attaccare. Così, per pigliare due piccioni con una fava (sostenere e proteggere), l'abbiamo infilata in un tubo da irrigazione completamente trasparente (tubo Crystal, in ferramenta, poco piu di 1 euro/metro). La manovra sembrava facile, ma far scorrere 5 metri di led in un tubo di gomma non è affatto semplice... così ci è venuto in aiuto un prodotto a cui non si penserebbe mai come lubrificante, ovvero... lo spray per lucidare il cruscotto dell'auto, una micidiale miscela di siliconi :D

Ci abbiamo badato un po', ma alla fine il risultato ci ha davvero ripagati.
Con una generosa spruzzata di lucidacruscotto, abbiamo tirato la striscia di led nel tubo con la corda da elettricista. L'accrocchio, grazie alla perizia del marito, è collegato ad un crepuscolare con sensore di movimento (così i gatti lo accendono tutte le volte che salgono e scendono :evil: ) ma almeno non ho interruttori a vista sul muro esterno.
Il tubo con i led è stato fissato alla ringhiera con delle semplici fascette in plastica da elettricisti, badando che il fascio luminoso si dirigesse verso l'interno della scala con una leggera inclinazione.

Spesa totale contenuta (5 metri di led, trasformatore, interruttore crepuscolare e tubo in gomma: 50 euro circa), soddisfazione immensa... speriamo che funzioni a lungo e non risenta del freddo invernale.
Presto anche qualche foto, adesso la mia scaletta sembra quella di un luna park :lol:

Inviato: mer 12 ott 2011 8:14 pm
da marta100
ciao Lilli,
che dire, hai messo in pratica degnamente la frase della tua firma! :D
cioè ti sei ingegnata e grazie alla "fantasia" hai risolto un problema, anche perchè olio o sapone liquido avrebbero sicuramente rovinato tutto.
anche io vorrei fare ...ehm... per dirla meglio... coinvolgere qualcuno a darmi una mano nel fare... una operazione del genere, ma purtroppo ho la presa di corrente interna e non vorrei lasciare fili a vista :)

Inviato: mer 12 ott 2011 9:42 pm
da Capitan Farloc
Beh... complimenti a voi per l'ingegno adottato e la soluzione trovata...
La curiosità però adesso è grande e qualche foto è d'obbligo :D
Un ringraziamento particolare da parte di tutti i gatti della zona che finalmente eviteranno di inciampare nella scala che i illumina ogni volta che passano :lol: :lol: :lol:
Ma... non è posibile alzare un po' il sensore di movimento in modo da non intervenire al pasaggio dei gatti? Loro in fondo riescono a vedere anche al buio ;)