Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Il tuo elettrodomestico ha smesso di funzionare e cerchi qualche consiglio utile per la riparazione? Entra nel forum e cerca la soluzione

Moderatore: dalmos

Avatar utente
Archimede
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 19 gen 2008 4:43 pm

Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda Archimede » sab 10 apr 2021 3:20 pm

Salve a tutti, stavo iniziando a sentire la vostra mancanza ma ci ha pensato la lavatrice a farmi fare un salto qui.
Sono già diversi mesi che la Ariston Margherita 2000 che utilizzo, va in blocco in maniera casuale ( a volte lo fa a volte no) e di solito per riuscire a raggirare il problema basta spegnerla e riprogrammarla... Ultimamente la faccenda è diventata sistematica e mi pare di aver capito che va in blocco dopo aver finito di caricare l' acqua sia all'inizio del lavaggio che (se riesce ad andare avanti) alla fine, nella fase dei risciacqui...
Praticamente in questa fase, il selettore dei programmi inizia a girare in continuazione parte la pompa di scarico che elimina l'acqua appena caricata e il led spia inizia a fare tre rapidi lampeggi veloci seguiti da una pausa.
Finito di scaricare la pompa si ferma, mentre il selettore programmi e la spia vanno avanti così ad oltranza finché non la si spegne.
Ho cercato ora di tradurre il codice errore a 3 lampeggi Ariston e se non ho sbagliato a interpretare, leggo che potrebbe essere il sensore NTC rotto o ancora peggio la scheda elettronica rotta o i rispettivi cablaggi forse ossidati...
Cosa mi consigliate di fare come prima prova?
Esiste un modo per testare il sensore NTC in qualche maniera?
Grazie a tutti

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 13083
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda mariobrossh » sab 10 apr 2021 3:48 pm

io invece proverei proprio a smontare la scheda per prima, pulire bene sia i contatti
sia i connettori, verificare visivamente se c'è qualche componente annerito o qualche
condensatore gonfio e poi procederei ad un accurato controllo lato piste verificando
con una lente d'ingrandimento che non vi siano terminali dei componenti dissaldati
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
Archimede
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 19 gen 2008 4:43 pm

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda Archimede » sab 10 apr 2021 4:00 pm

Ok in serata lo faccio... Ma sai dirmi come testare la sonda? Magari staccandola momentaneamente o ponticellando i suoi contatti per capire se si riesce a fare superare la fase critica e a fare scaldare la serpentina?

( Mi pare di notare che dalmos è da un po' che non scrive.. spero stia ok!)

Avatar utente
dalmos
Moderator Maximo
Messaggi: 6014
Iscritto il: dom 20 mar 2011 5:58 pm

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda dalmos » sab 10 apr 2021 6:35 pm

Ciao Archimede!!!
Grazie del pensiero gentile !! Sto benissimo !!!
Visto il problema ballerino , ti direi di fare una verifica di varie cose .
Poi passiamo alla scheda .
Controlla le spazzole sul motore. Il carboncino non deve essere meno di 1,5cm.
Controlla l’entrata dell’acqua nel cassetto del detersivo se è un bel getto oppure scende tanto per .
Vedi che fa un po di carico in uno scomparto poi si ferma e riprende il carico nell’altro cassetto .
Quindi in questo modo hai la possibilità di verificare le due elettrovalvole ,
Molto spesso una delle due si frega e non carica a dovere , mandando la macchina in errore .
E quindi in base alla pressione idrica potrebbe altalenare il problema .
Poi vediamo altro
Non fare ponti sulla sonda . Misura solo se fosse interrotta .
• A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.

Oscar Wilde

Avatar utente
Archimede
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 19 gen 2008 4:43 pm

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda Archimede » sab 17 apr 2021 7:52 pm

Carissimo felice di risentirti e che tu stia bene! Se non lo sapessi sono anni che associo il forum alla tua validissima nonché preziosa presenza. Perdonami se ho chiesto tue notizie, con questo maledetto virus in giro non si sta più molto tranquilli.
Leggo solo adesso la tua risposta, ( scarsità di giga nel telefono) purtroppo in questi ultimi due anni sono cambiate tante cose a cominciare che purtroppo è morto mio padre.

Tornando al discorso lavatrice nel frattempo domenica scorsa avevo provato ad applicare i consigli di Mariobrossh e sono andato anche oltre..

Ho fatto il controllo di tutti i cablaggi elettrici smuovendoli sui morsetti dei componenti periferici e pulendoli con alcool sulla morsettiera della scheda... Non contento ho anche rifatto a tappeto tutte le saldature della scheda...

Ho anche cercato di testare il funzionamento a vuoto del sensore NTC e da quello che avevo appreso leggendo in giro e tramite il mio amico elettronico mi ha dato l'impressione di funzionare...
Misura della resistenza NTC a freddo circa 20000 Ohm scaldandola con il phon dall'estero senza estrarla dal suo alloggio la resistenza è scesa progressivamente anche se non ricordo più fino a quanto...forse sui 5000 Ohm.
Ad ogni modo non era ne interrotta ne chiusa...

Fatto ciò la lavatrice ha ripreso a funzionare nei test di prova senza esitazioni fin quando oggi nel suo lavaggio settimanale ( era rimasta una settimana ferma) ha subito iniziato a rifare il giochetto...

La prima avvisaglia che da, ( prima di iniziare ad andare in blocco e a scaricare l'acqua con selettore programmi che gira a vuoto e codice di errore 3 ) è che carica l'acqua ad intervalli anziché in un unica soluzione... Fa anche due brevi interruzioni prima di ultimare il carico d'acqua iniziale e a quel punto dopo aver finito di caricare va in blocco...

Questo oggi mi faceva supporre alla possibilità del pressostato difettoso ma potrebbe avere molto senso il discorso che dici te dell' elettrovalvola ingrippata o pensavo ancora del filtrino posto sull'attacco del tubo sporco e ostruito da depositi dell'impianto idrico...

Comunque non ho notato mancanza di pressione nel carico di acqua, mi sembra che entra agevolmente ma vorrei provare a dare un'occhiata al filtro...

Oggi smanettando mentre era andata in blocco l ho spenta immediatamente e dopo aver atteso lo sblocco dell'apertura di sicurezza dell'oblò (con acqua presente ancora in vasca) l ho riprogrammata e non ha più dato difetti ed è riuscita ad ultimare il lavaggio dei panni settimanali..
A distanza di qualche ora ho fatto nuove prove a vuoto verificando il livello di acqua nell'oblò che è stato sempre costante e anche provando ad agire sulla manopola della temperatura non ha più dato difetti!

Il mio amico elettronico mi ha suggerito di mettere una resistenza da 5000 Ohm al posto del sensore NTC ma non sono particolarmente convinto e preferirei seguire la tua guida che è sicuramente più mirata e specifica, comunque quello che farò nel frattempo che mi rispondi è provare a vedere che non ci siano ostruzioni nel filtro del tubo di carico dell'acqua.

Dimenticavo... Avevo già sostituito i carboncini una decina d'anni fa ma mi pare di ricordare che il difetto che faceva era differente..e il codice di errore che segnalava era chiaro e mirato alle spazzole finite...

So di essermi dilungato esageratamente ma almeno ho aggiornato con precisione il difetto nella speranza che gli elementi che ti ho fornito possano permetterti di illuminarmi.
Un grande abbraccio!

Avatar utente
Archimede
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 19 gen 2008 4:43 pm

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda Archimede » sab 17 apr 2021 9:10 pm

Ultimo aggiornamento sui controlli che dalmos mi ha indicato...

1) ho iniziato con un controllo del filtrino posto sulla imboccatura filettata del tubo ed era perfettamente pulito..

2) ho tolto la vaschetta del detersivo e verificato il flusso e la pressione dell' acqua... Era perfetta!
ATTENZIONE : In fase di inizio lavaggio interviene soltanto una delle due elettrovalvole (l'altra non ha proprio corrente) perché serve per il settore dell'ammorbidente ed interviene a metà lavaggio. Escludo sia lei la causa perché quando comincia a non funzionare capita subito ad inizio programma... se però fosse necessario posso staccarla dall'impianto elettrico ed alimentarla separatamente con un cavo collegato alla 220 per vedere se il flusso della pressione è buono ma sono convinto di si e che entrando in questione a metà lavaggio non sua lei la responsabile della disfunzione.

3) ho controllato le spazzole a carboncino che risultano essere lunghe proprio circa 1,5 cm quindi quasi in fase finale ma garantisco che le rispettive molle le premono ancora con sufficiente forza ed escursione per garantirne un contatto perfetto sul collettore o come si chiama...

Attendo numi...

Grazie mille!

Avatar utente
Archimede
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 19 gen 2008 4:43 pm

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda Archimede » dom 18 apr 2021 3:23 am

Ultimissimo aggiornamento...

Ho voluto provare a far fare alla lavatrice tre partenze.. premetto che è andato tutto ok e non ha avuto blocchi anomali ma ho notato una cosa che non so se sia normale...
Quando il motore gira in senso orario durante l'inizio del lavaggio, su una delle due spazzole ci sono delle scintilline che ho potuto vedere solo a luce completamente spenta nella stanza in riflessione sulle mattonelle del pavimento... Quando gira in senso antiorario non fa praticamente scintille... Stesso discorso sulla centrifuga che avviene in senso antiorario e non viene emesso alcun "segnale luminoso"...

Per ribadire meglio il discorso della lunghezza dei carboncini sono lunghi circa 1,5 cm, restano in pressione dalla molla rientrando di circa 1 cm mentre il 1/2 cm è quello che fuoriesce per riuscire ad arrivare a poggiarsi sui contatti del motore...

Avatar utente
Archimede
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 19 gen 2008 4:43 pm

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda Archimede » gio 06 mag 2021 8:53 pm

Purtroppo non sono ancora riuscito a risolvere. L'ultimo tentativo fatto ieri che devo ancora testare è stato quello di inserire nel culo delle spazzole uno spessore di 1.3 cm per aumentare la spinta della molla sul carboncino lungo 1.5 cm ma secondo me la molla ancora riusciva a spingere bene.. Dalmos quando fai un salto qui se ti va di guidarmi ulteriormente ti ringrazio tanto

Red Max
Messaggi: 1230
Iscritto il: lun 17 dic 2012 10:43 pm

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda Red Max » ven 07 mag 2021 12:33 am

Per quanto riguarda le spazzole bisogna controllare oltre all'usura che non siano crepate a metà come succede a volte, poi potresti passare un po' di cartavetrata sul collettore dell'indotto se è usurato.
Una causa di blocchi fantasma può essere il mancato livello durante il lavaggio a sua volta causato da un carico eccessivo in relazione al programma scelto.
Per esempio se metto 5kg di biancheria su un programma sintetici da max 2.5 kg "per fare prima" la macchina carica poca acqua "per consumare poco" che una volta assorbita dalla biancheria fa mancare il livello ed andare in errore poi dipende come è fatto il programma, verifica la tabella
Buona fortuna

Avatar utente
Archimede
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 19 gen 2008 4:43 pm

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda Archimede » lun 10 mag 2021 8:42 pm

Grazie Red Max in effetti lascio sempre inserito il tasto di lavaggio più breve però non aveva mai dato problemi prima... Ad ogni modo le spazzole non erano rotte o crepate...
Dopo l'intervento con lo spessore nelle molle sabato ha effettuato un lavaggio completo senza problemi e proprio in questi istanti ne sta compiendo un altro almeno per il momento senza guasti... Stiamo a vedere.... Grazie

Avatar utente
Archimede
Messaggi: 286
Iscritto il: sab 19 gen 2008 4:43 pm

Re: Lavatrice Ariston Margherita 2000 AL89XS in blocco

Messaggioda Archimede » sab 22 mag 2021 8:51 pm

Concludo e chiudo il topic aperto sul guasto lavatrice.. con mia sorpresa la causa della disfunzione era da attribuirsi alle spazzole che avevano raggiunto il livello di soglia minima che per questo tipo di composizione della grafite o per la spinta della molla non va oltre il centimetro e mezzo ( cosa a me insolita perché se la memoria non mi inganna le originali avevano raggiunto un consumo quasi totale )
Con lo spessore di 1 cm che ho inserito conto arrivino al mezzo centimetro prima di intervenire sulla sostituzione. Attualmente ha effettuato 4 lavaggi andati tutti di seguito a buon fine.
Prima di chiudere ho regolato il registro del pressostato fancendogli compiere poco più di un giro per aumentare l'acqua in vasca di 3 cm. Per 20 anni ha sempre lavato con pochissima acqua e capitava che rimanessero tracce di detersivo in polvere sulla biancheria.

Un caro saluto a tutti e in particolar modo a Dalmos


Torna a “ELETTRODOMESTICI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti