Citofono Condominio - Chi mi chiamava non mi sentiva

Hai avuto modo di risolvere un problema in modo originale o hai qualche "rimedio della nonna" (o perchè no "del nonno")? Scrivi un breve articolo (anche senza foto) per condividere il tuo consiglio con tutti.
gino3
Messaggi: 36
Iscritto il: dom 18 dic 2011 9:54 pm

Citofono Condominio - Chi mi chiamava non mi sentiva

Messaggioda gino3 » lun 02 nov 2015 11:32 pm

Nel condominio all'improvviso il mio citofono ormai vecchio si è guastato.
Chi mi chiamava dall'esterno non sentiva la mia risposta, stesso problema avevano già da tempo altri condomini.
Il modello del citofono è Terraneo 600WS che da quello che ho capito è un modello che era molto diffuso indipendentemente dalla marca.
Con attenzione ho aperto il citofono di casa, ho cercato fili rotti o staccati ma era tutto a posto. Ho spruzzato il disossidante WD-40 su tutti i contatti ma non è servito.
Ho aperto la cornetta , nel mio caso c'era una vite nascosta sotto una targhetta in posizione centrale.
Ho spruzzato il WD-40 sui contatti di microfono e altoparlante ma non è servito.
Ho staccato le spinette dai contatti del microfono e dai contatti dell'altoparlante della cornetta. (prima scatto qualche foto per ricordare la posizione dei singoli fili )
Ho preso il tester analogico, l'ho messo su K per misurare la resistenza, ho messo i puntali sui contatti dell'altoparlante e la lancetta si è alzata tutta.
Ho messo i puntali sul microfono e la lancetta non si è alzata , segno che il microfono non permetteva passaggio di corrente tra i due puntali.
Ho staccato completamente il microfono e riattaccato il citofono.
Ho liberato il microfono dall'incastro in plastica e dalla spugna, è comparso un microfono in metallo con diversi fori sulla parte anteriore e del diametro di mm 46.
Ho inondato i fori del microfono di disossidante e quando ho cercato di asciugare un pò dall'interno, non è uscito olio, mi sono ricordato dopo che anche se non lo vedevo, all'interno del metallo c'era polvere di carbone che evidentemente ha fatto da spugna.
Ormai avevo perso ogni speranza, ho lasciato all'aria il microfono per qualche giorno, la lancetta del tester quando provavo dava un piccolo segno di vita, dopo è arrivata a metà e ho incominciato a sperare.
Le due linguette dei contatti girano anche di 360 gradi intorno al centro del microfono, su 2 livelli diversi e non in contatto tra loro. Ho provato diverse posizioni e una posizione di circa 45 gradi tra loro la lancetta del tester si è alzata tutta.
La corrente adesso sarebbe passata, però pensavo che la polvere di carbone inondata di disossidante ormai non poteva più funzionare.
Per scrupolo rimontato il microfono nella cornetta ho detto alla moglie di parlare al citofono quando avrei suonato da giù e che sarei sceso.
Ho suonato il pulsante dal citofono sul marciapiede e quando ed ho sentito la voce di mia moglie forte e chiara sono rimasto piacevolmente sorpreso e soddisfatto.
Allegati
Copia di 101_0506 1.JPG
microfono su cornetta
Copia di 101_0506 1.JPG (32.51 KiB) Visto 2295 volte
Copia di 101_0489 1.JPG
modello cifono sw 600
Copia di 101_0489 1.JPG (37.3 KiB) Visto 2295 volte
472 1.JPG
citofono
472 1.JPG (17.8 KiB) Visto 2295 volte

gino3
Messaggi: 36
Iscritto il: dom 18 dic 2011 9:54 pm

Re: Citofono Condominio - Chi mi chiamava non mi sentiva

Messaggioda gino3 » lun 02 nov 2015 11:38 pm

altre due foto
Allegati
Copia di 101_0753 1.JPG
microfono staccato dietro
Copia di 101_0753 1.JPG (37.69 KiB) Visto 2294 volte
Copia di 101_0751 1.JPG
microfono staccato d'avanti
Copia di 101_0751 1.JPG (41.1 KiB) Visto 2294 volte

Avatar utente
cabestano
Messaggi: 1246
Iscritto il: dom 23 dic 2012 8:38 am
Località: piemonte
Contatta:

Re: Citofono Condominio - Chi mi chiamava non mi sentiva

Messaggioda cabestano » mar 03 nov 2015 7:45 am

Ben fatto, anche se non è immediata la comprensione causa-effetto.
Se avessi bisogno in futuro, della tua serie di citofoni si trovano ancore sulla baia i citofoni da interno a 35/50 euro. ESEMPIO
Se poi ti va di sperimentare, c'è un circuitino sostitutivo fai da te che probabilmente funziona, QUI
Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre.
http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Dunning-Kruger

gino3
Messaggi: 36
Iscritto il: dom 18 dic 2011 9:54 pm

Re: Citofono Condominio - Chi mi chiamava non mi sentiva

Messaggioda gino3 » ven 06 nov 2015 11:48 pm

Grazie dell'indicazione, mi rendo conto che ho risolto per puro caso, perchè a livello tecnico sono a zero. Se dovessi spiegare cosa fa un condensatore, non ne ho la minima idea.


Torna a “IO HO RISOLTO COSI'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti