Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Il forum per risolvere tutti i problemi dell'impianto elettrico e non solo

Moderatori: dalmos, isex

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5760
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Messaggioda giovanni » mar 29 ott 2019 9:44 am

Lisuz ha scritto:
giovanni ha scritto: ..., mandi direttamente il neutro alla lampada e alla presa, e sei a posto. L'interruttore fuori dal bagno a questo punto non ha più ragion d'essere e lo puoi eliminare/ponticellare. Altrimenti, se vuoi continuare ad usare anche quello, allora ti servono due deviatori.



Appunto, con che cosa mando il neutro a tutti e due, lampada e presa? Un morsetto come in figura da "Paint" va bene?


Un morsetto va bene, ma non un mammut...meglio un morsetto a cappuccio. Uno di questi, della misura adatta per 3 fili:
Morsetto a cappuccio trasperente.png
Morsetto a cappuccio trasperente.png (80.77 KiB) Visto 128 volte

Spelli i tre fili, li attorcigli insieme, li inserisci nel morsetto e stringi la vite. Uno arriva dal muro, uno va alla lampada e l'altro va alla presa.
E' sottinteso che il neutro deve andare alla lampada direttamente, senza passare dall'interruttore. E, altro sottinteso, prima di fare qualsiasi cosa devi staccare sempre la corrente e usare delle scarpe con la suola di gomma. Ah, riguardo alla tecnica dell'uso del morsetto a cappuccio, spella sempre i fili molto più lunghi (li attorcigli meglio) e poi li tagli alla misura giusta prima di inserirli. Di regola le guaine devono rimanere all'interno del morsetto.
E, ultima cosa, dopo che hai stretto la vite, attorciglia per un paio di cm le tre guaine e bloccale fra di loro e alla parte iniziale del morsetto con del nastro isolante. : Wink :
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

Lisuz
Messaggi: 25
Iscritto il: mar 01 ott 2019 11:06 am

Re: Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Messaggioda Lisuz » mar 29 ott 2019 2:38 pm

Intanto, complimenti per la pazienza che portate.
Dopodiché, Capitan Farloc,
Punto 1) Sì
Punto 2) Sì
Punto 3) C'è solo una presa, SENZA interruttore
Punto 4) No, l'interruttore accede SOLO la lampadina, che è l'unica luce del bagno. Non ci sono altre luci, ne' predisposizioni per altre luci.
Punto 5) Nella presa senza interruttore c'erano attaccati i 3 fili che, nella prima foto che ho inviato, sono segnati con "B". Li ho staccati io : Chessygrin : per cercare la causa del non-funzionamento della presa.

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6518
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Messaggioda Capitan Farloc » mer 30 ott 2019 7:52 am

Oooook... finalmente credo di aver capito : Chessygrin :
Tu vuoi solamente far si che alla presa arrivi corrente e la lampadina continui a funzionare così com'è :lol:
Scusa, ma c'ho 'na certa età e ci metto un po' a capire :oops:
Allora, riguardando i due disegni che hai fatto, i collegamenti sono esatti...
In pratica:
- Il marrone che esce dal muro va attaccato con il marrone che va alla presa.
- Il giallo/verde che esce dal muro va attaccato al giallo/verde che va alla presa
- Il blu che esce dal muro va attaccato al blu che va alla presa e al filo che va alla lampadina
- l'arancione che esce dal muro va attaccato all'altro capo della lampadina
Per le connessioni è preferibile usare i morsetti a cappuccio come ti ha consigliato Giovanni spellando i fili per una lunghezza di circa 1,5 o 2 cm, avvolgendoli insieme e stringendoli dentro il morsetto serrando la vite.
Se in questo modo la presa non dovesse ancora funzionare allora faccelo sapere che continuiamo le indagini.
Ah... non mi stancherò mai di ripeterlo (ma lo faccio sempre e con tutti), stacca sempre la corrente dell'interruttore generale prima di fare qualsiasi lavoro sui fili ;)
Luciano

Lisuz
Messaggi: 25
Iscritto il: mar 01 ott 2019 11:06 am

Re: Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Messaggioda Lisuz » mer 30 ott 2019 9:45 am

Bòn, adesso è tutto chiaro per tutti ... o no? :?
Ho consultato google immagini e ho trovato questo cappuccio:
non è forse questo l'ideale per il collegamento del blu?
Allegati
Cappuccio.jpg
Cappuccio.jpg (33.26 KiB) Visto 112 volte

Avatar utente
roby
Messaggi: 2383
Iscritto il: gio 02 ago 2007 9:29 am
Località: Roma

Re: Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Messaggioda roby » mer 30 ott 2019 10:11 am

Ti consiglio quello che ti ha suggerito Giovanni, è più pratico e costa meno. Quello che hai postato tu ha solo il vantaggio che non devi spellare i fili.

Lisuz
Messaggi: 25
Iscritto il: mar 01 ott 2019 11:06 am

Re: Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Messaggioda Lisuz » mer 30 ott 2019 5:34 pm

Bene, ho riattaccato i fili alla presa, li ho collegati a quelli attivi, ho provato fon e lampadina contemporaneamente per 3 secondi e funziona tutto ...solo che ho una gran scaga per i 3 fili blu attaccati assieme (non è che la corrente prenda una strada strana e mi esplode o il fon o la lampadina? :cry: ).
Inoltre, vi posto un disegno e non una foto, altrimenti mi denuncereste per maltrattamento impianti elettrici :D :D :D :D :D :D :D :D

Un'ultima cosa, Giovanni, puoi chiarire il concetto di portare suole in gomma? Plastica o cuoio, invece? Coi calzini? A piedi nudi?
Allegati
Fine.png
Fine.png (5.57 KiB) Visto 106 volte

Avatar utente
mariobrossh
Moderator Maximo
Messaggi: 12023
Iscritto il: lun 17 ago 2009 9:11 am
Località: Cosenza

Re: Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Messaggioda mariobrossh » mer 30 ott 2019 6:11 pm

Lisuz ha scritto:Bene, ho riattaccato i fili alla presa, li ho collegati a quelli attivi, ho provato fon e lampadina contemporaneamente per 3 secondi e funziona tutto ...solo che ho una gran scaga per i 3 fili blu attaccati assieme (non è che la corrente prenda una strada strana e mi esplode o il fon o la lampadina? :cry: ).
Inoltre, vi posto un disegno e non una foto, altrimenti mi denuncereste per maltrattamento impianti elettrici :D :D :D :D :D :D :D :D

Un'ultima cosa, Giovanni, puoi chiarire il concetto di portare suole in gomma? Plastica o cuoio, invece? Coi calzini? A piedi nudi?



:lol: :lol: :lol: :lol:
Condividere un'idea è sempre una buona idea :)

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 5760
Iscritto il: gio 30 ott 2008 12:03 am
Località: siena

Re: Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Messaggioda giovanni » mer 30 ott 2019 6:46 pm

Lisuz ha scritto:Bene, ho riattaccato i fili alla presa, li ho collegati a quelli attivi, ho provato fon e lampadina contemporaneamente per 3 secondi e funziona tutto ...solo che ho una gran scaga per i 3 fili blu attaccati assieme (non è che la corrente prenda una strada strana e mi esplode o il fon o la lampadina? :cry: ).
Inoltre, vi posto un disegno e non una foto, altrimenti mi denuncereste per maltrattamento impianti elettrici :D :D :D :D :D :D :D :D

Un'ultima cosa, Giovanni, puoi chiarire il concetto di portare suole in gomma? Plastica o cuoio, invece? Coi calzini? A piedi nudi?


I tre fili che hai attaccato insieme, in realtà sono sempre il solito filo, il neutro, quindi è tutto ok. Poi ti ho consigliato le suole di gomma perché è più isolante del cuoio... (che è poi la pelle dell'animale) e la pelle conduce bene l'elettricità. Funziona così: se tocchi il filo della fase, la corrente per passare attraverso di te deve scaricarsi a terra e quindi se hai le scarpe di gomma sei isolata da terra e la scossa non la prendi. Per cui assolutamente no alle suole di cuoio e si alla gomma. Potrebbe andare bene anche la plastica, ma di solito le suole o sono di cuoio o sono di gomma. Coi calzini poi, e peggio che mai a piedi nudi, se prendi la scossa è morte quasi sicura. : Fuck You :
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza. (Charles Darwin)

Avatar utente
Capitan Farloc
Site Admin
Messaggi: 6518
Iscritto il: gio 29 dic 2005 10:58 pm
Località: Roma

Re: Cosa serve per portare corrente a 2 uscite?

Messaggioda Capitan Farloc » mer 30 ott 2019 9:10 pm

Lisuz ha scritto:Bene, ho riattaccato i fili alla presa, li ho collegati a quelli attivi, ho provato fon e lampadina contemporaneamente per 3 secondi e funziona tutto ...solo che ho una gran scaga per i 3 fili blu attaccati assieme (non è che la corrente prenda una strada strana e mi esplode o il fon o la lampadina? :cry: ).
Inoltre, vi posto un disegno e non una foto, altrimenti mi denuncereste per maltrattamento impianti elettrici :D :D :D :D :D :D :D :D

Un'ultima cosa, Giovanni, puoi chiarire il concetto di portare suole in gomma? Plastica o cuoio, invece? Coi calzini? A piedi nudi?


Non preoccuparti, se attaccando tre fili insieme dovesse esplodere qualcosa, non ci sarebbe più una casa in piedi.
Per quanto riguarda il tipo di scarpe da calzare, il mio consiglio è di usare quelle con cui sei più comoda e ricordarti di staccare sempre la corrente dall'interruttore generale, solo così si può essere sicuri di non correre alcun rischio, altrimenti puoi indossare anche gli anfibi ma se malauguratamente tocchi entrambi i fili la scossa la prendi ed il rischio di rimanerci secchi è davvero molto alto.
Luciano


Torna a “ELETTRICITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron